martedì, Maggio 24, 2022
HomeBenessereSaluteCarboidrati, proteine ​​e fibre in un semplice piatto di riso

Carboidrati, proteine ​​e fibre in un semplice piatto di riso

Per le persone che sono costantemente alla ricerca di qualsiasi alimento che fornisca i nutrienti necessari, il riso è diventato un alimento base nella loro cucina. Il riso è un cereale ricco di vitamine, minerali e altri nutrienti, e se utilizzato con i giusti alimenti si trasforma in una preparazione completa ed equilibrata.

Il riso è così versatile che si abbina a tutti i tipi di diete, da quelle a base di carne a quelle vegetariane e vegane. Esistono innumerevoli ricette di riso capaci di accontentare qualsiasi persona.

È un alimento gustoso di per sé, e quando viene abbinato agli ingredienti giusti è ancora più delizioso. Il riso cotto come accompagnamento è un complemento ideale per carne, pollo e pesce. È anche un pasto completo perfetto abbinato ad alcune verdure, funghi e fagioli.

Riso: la scelta perfetta

Per le persone che decidono di seguire una dieta vegetariana o vegana, il riso è una scelta perfetta e deve essere sempre nella loro dispensa. Questo regime alimentare risponde alla salute, all’etica, all’ambientalismo e alle credenze religiose. Questo nobile grano aiuta a rimanere nelle sue tracce.

Anche se la dieta vegetariana esiste dal 700 aC, ci sono ancora alcune preoccupazioni riguardo al suo apporto nutritivo sufficiente all’organismo.

Per ottenere una dieta equilibrata, il tuo corpo ha bisogno di diversi nutrienti, quindi devi mangiare la giusta quantità di verdure, legumi, cereali, frutta e proteine.

Contrariamente alle credenze generali, un regime vegetariano comprende tutti i requisiti nutrizionali necessari per una vita sana. I vegetariani mangiano frutta, verdura, cereali, legumi, semi e noci; evitando il consumo di carne, pollame, pesce e qualsiasi alimento di origine animale (con alcune eccezioni come uova e latticini). Ottengono le corrette proporzioni di nutrienti combinando vari tipi di alimenti.

Il motivo per cui il riso viene spesso utilizzato nei piatti vegetariani dipende dal suo contenuto nutrizionale. Questo cereale è costituito sostanzialmente per l’80% da carboidrati e da una certa quantità di proteine, mentre il suo contenuto di grassi e colesterolo è basso. Inoltre, il riso può essere tranquillamente consumato dalle persone allergiche poiché è anche privo di glutine.

Il riso contiene poche quantità di aminoacido lisina, fondamentale per la creazione delle proteine ​​necessarie alla crescita. La lisina aiuta anche a rafforzare la funzione immunitaria e supporta l’assorbimento del calcio e la creazione di collagene. Il corpo umano ottiene la lisina attraverso diversi tipi di cibo come carne, pesce, latticini, soia, fagioli e noci.

In generale, i vegetariani devono pianificare attentamente i loro pasti per ottenere l’apporto nutrizionale completo di cui hanno bisogno per essere sani. Una delle combinazioni tipiche è il riso con una potenziale fonte di lisina come fagioli e altre verdure.

Riso e fagioli: una coppia potente

I piatti di riso e fagioli sono un abbinamento potente perché formano proteine ​​complementari contenenti tutti gli aminoacidi essenziali. Questo piatto può darti carboidrati e proteine ​​​​complessi in una semplice preparazione.

Una tazza di riso e fagioli contiene 392 calorie, 10,66 grammi di grassi, 12 grammi di proteine ​​complete, 10 grammi di fibre, 59,89 grammi di carboidrati e vitamine e minerali essenziali come:

  • 120 mg di calcio.
  • 71 mg di ferro.
  • 710 mg di potassio.
  • 103 mg di vitamina A.

Puoi trovare innumerevoli ricette di fagioli e riso; la maggior parte include 5 ingredienti di base: riso, fagioli, cipolla, aglio e brodo vegetale.

Proviamo una ricetta base di riso e fagioli ma con un tocco mediterraneo. Questo è un pasto unico pieno di un forte gusto di specie, erbe aromatiche e un tocco speziato.

Riso e Fagioli Mediterranei

Porzioni: 8 Tempo di preparazione: 15 minuti Tempo di cottura: 45 minuti

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 6 spicchi d’aglio tritati.
  • 1 tazza di riso basmati.
  • 1/4 cucchiaino di sale.
  • 1/2 cucchiaino di cumino.
  • 1/2 cucchiaino di curcuma.
  • 1/2 cucchiaino di paprika affumicata.
  • 1/2 cucchiaino di pepe di Caienna.
  • 1 3/4 tazze di brodo vegetale.
  • 1 lattina di ceci.
  • 1 lattina di fagioli neri.
  • 1 mazzetto di prezzemolo tritato.
  • 1/2 succo di limone.
  • 1 pomodoro tritato.
  • 1/2 tazza di yogurt greco.
  • 1 mazzetto di scalogno tritato.
  • 2 gambi di sedano tritati.
  • 1 lattina di olive nere.

Preparazione:

  • In una casseruola, scaldare l’olio d’oliva a fuoco medio.
  • Aggiungere l’aglio e cuocere. Quindi incorporare riso, sale, paprika, curcuma, pepe di Cayenna e cumino. Mescolare molto bene e fino a quando tutti gli ingredienti sono ricoperti di specie.
  • Versare l’olio vegetale e portare a ebollizione.
  • Abbassate il fuoco, coprite e fate sobbollire.
  • Quando il riso è quasi cotto, aggiungere i ceci, i fagioli neri, le olive nere, il prezzemolo, il sedano e il succo di limone. Cuocere per altri 5 minuti.
  • Servire con pomodori, yogurt greco e scalogno in superficie.
  • ARTICOLI CORRELATI

    I PIÙ POPOLARI