Come avere un bambino con un donatore di sperma – la guida dell'esperto

0
26

La cantante Natalie Imbruglia sta avendo un bambino utilizzando un donatore di sperma: se ci stai pensando, abbiamo parlato con un importante esperto di fertilità su esattamente quali passi devi compiere

Il mese scorso Natalie Imbruglia ci ha colti d'assalto con il suo annuncio che all'età di 44 anni si sarebbe impegnata con orgoglio e senza paura in un nuovo grande capitolo della sua vita. Pubblicando un album nuovo di zecca.

Oh, e anche lei è incinta del suo primo bambino. Nessun grosso problema.

Imbruglia, meglio conosciuta per la sua copertina di "Torn" di Ednaswap (lo so, siamo rimasti sorpresi di apprendere che era anche una copertina) ha annunciato la sua gravidanza tramite un post su Twitter alla fine di luglio. La futura madre ha anche coraggiosamente rivelato che dopo aver desiderato un figlio tutto suo per molti anni, era stata felicemente benedetta con questo miracolo attraverso l'aiuto di un donatore di sperma e un trattamento di fecondazione in vitro.

'Sono molto felice di annunciare che ho appena firmato un contratto discografico con la BMG !! Che squadra INCREDIBILE. Sono stata impegnata a scrivere nell'ultimo anno e mezzo e non vedo l'ora di condividere queste nuove canzoni con tutti voi !!!! 'ha esordito. E poi ha lasciato cadere la bomba …

'E come puoi vedere dalla foto … c'è un altro annuncio … (no non ho ingoiato un'anguria). Aspetto il mio primo figlio questo autunno. Per quelli di voi che mi conoscono, questo è qualcosa che desideravo da molto tempo e sono fortunato che questo sia possibile con l'aiuto della fecondazione in vitro e di un donatore di sperma – non dirò più nulla pubblicamente su questo . Sono così entusiasta di questa prossima avventura … un nuovo album e diventerò mamma! '

Le donne di tutto il mondo hanno probabilmente familiarità con la temuta frase "orologio biologico", che si riferisce al numero approssimativo di anni in cui una donna è in grado di concepire un bambino. È generalmente accettato che gli anni più fertili di una donna si verifichino tra la prima e la metà degli anni '20 e che dopo i 35 anni la fertilità sia "dimezzata".

La fecondazione in vitro è spesso pubblicizzata come una chiave inglese negli ingranaggi di quell'orologio. Dopotutto, il tuo "orologio biologico" non ha nulla a che fare con la tua efficacia come genitore. In effetti, ci sono anche prove che suggeriscono che avere un figlio in età più matura può essere benefico per il bambino stesso. Ma cos'è esattamente la fecondazione in vitro?

La fecondazione in vitro, che sta per Fecondazione in vitro, crea un'opzione per concepire per le persone che hanno problemi di fertilità. Questo può includere (ma non è limitato ao definito da) essere una donna di età superiore ai 35 anni. Durante la fecondazione in vitro, un ovulo viene rimosso dalle ovaie di una donna e fecondato con lo sperma in un laboratorio.

Una volta fecondato, l'ovulo viene impiantato nell'utero in modo che possa crescere e svilupparsi.

Ci sono vari modi in cui ciò può accadere, può essere effettuato utilizzando i tuoi stessi ovuli e lo sperma del tuo partner, o ovuli e / o sperma di donatori.

I donatori sono tradizionalmente individui anonimi che vengono sottoposti a screening per malattie genetiche, anomalie cromosomiche e infezioni trasmesse sessualmente per ridurre al minimo qualsiasi rischio per la madre e il bambino e non hanno alcun obbligo legale o morale nei confronti della loro prole risultante.

Secondo l'HFEA, ogni anno nel Regno Unito vengono eseguiti circa 14.500 trattamenti per la fertilità utilizzando sperma o ovuli donati. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, secondo i dati raccolti da HFEA nel 2016, gli ovuli di donatori e lo sperma di donatori hanno il più alto tasso di natalità registrato con un impressionante 30% – che è l'85% più efficace di appena 25 anni fa.

Abbiamo collaborato con il dottor James Nicopoullos, direttore medico e ginecologo consulente presso la clinica di fertilità Lister, per offrirti ciò che dovresti sapere quando scegli di concepire utilizzando un donatore di sperma.

Può essere un ottovolante emotivo

Quando scegli di utilizzare un donatore di sperma ci sono molte domande che tu, i tuoi amici e la tua famiglia potresti voler porre. Soprattutto se stai crescendo un figlio che non è correlato a te stesso o al tuo partner.

Mentre ti prepari per questo, è importante non solo istruirti, ma anche armarti mentalmente. Devi anche essere preparato alla possibilità che il processo richieda diversi tentativi prima di dare risultati, o addirittura non funzionare affatto. A tal fine, potresti prendere in considerazione la consulenza.

"Può scatenare molte emozioni complesse", afferma il dott. Nicopoullos

"Poiché il trattamento della fertilità è un processo così complicato, molte cliniche ti offriranno l'opportunità di parlare con un consulente prima di iniziare il trattamento. Questo ti aiuterà a pensare in anticipo al tuo trattamento e a come potrebbe influenzare te e le persone a te vicine, sia ora che in futuro. "

Cosa succede realmente?

Secondo il dott.Nicopoullos, "La prima fase del processo comporterà una scansione e analisi del sangue per valutare la riserva di ovociti e in un consulto, il medico lavorerà con te per elaborare un piano di trattamento sulla base della tua età, della tua storia e i risultati del test. "

Una volta completato, deciderai quale delle 2 opzioni di trattamento è la migliore per te:

Le tue opzioni di fertilità

Sebbene la fecondazione in vitro sia l'opzione più conosciuta, esiste un trattamento meno invasivo chiamato inseminazione intrauterina (IUI). IUI è un trattamento di fertilità che viene eseguito inserendo direttamente lo sperma nell'utero.

"Durante la fecondazione in vitro le ovaie vengono stimolate a produrre più uova, le uova vengono quindi estratte e fecondate con lo sperma donato in un'incubatrice, prima di essere reinserite nell'utero della donna."

Sebbene la fecondazione in vitro sia un'opzione più invasiva e costosa, il dottor Nicopoullos spiega che ha anche una percentuale di successo molto più alta. "La decisione dipenderà spesso dalla precedente storia del trattamento, dai risultati dei test dei pazienti, dall'età e dalla scelta personale."

"IUI è l'opzione meno invasiva, a basso costo, ma con una percentuale di successo inferiore", afferma il dott. Nicopoullos

"Lo sperma viene preparato appositamente in laboratorio per concentrare quelli con la migliore qualità e quindi inserito direttamente nell'utero della donna durante il periodo dell'ovulazione."

Devi essere finanziariamente pronto

"È importante assicurarsi di essere pronti, mentalmente e finanziariamente, prima di intraprendere questa nuova avventura", afferma il dott. Nicopoullos. "Quando si tratta di coprire i costi del trattamento della donazione di sperma (se si opta per un percorso clinico per la fertilità), è necessario essere preparati per il risultato"

Se decidi di acquistare sperma da una banca del seme britannica, puoi aspettarti di spendere circa £ 950 per lo sperma di un donatore, naturalmente se scegli di selezionare un donatore dalla tua cerchia personale, questa opzione è più probabile che sia più economica.

Un singolo trattamento di fecondazione in vitro può costare fino a £ 5.000 o più a seconda di dove vai, anche se alcune persone potrebbero avere la possibilità di tentare la fecondazione in vitro attraverso il NHS in alcune circostanze piuttosto specifiche:

"A seconda di dove vivi, ti potrebbe essere offerta la fecondazione in vitro sul NHS se hai una relazione dello stesso sesso e non hai concepito dopo 12 cicli autofinanziati di inseminazione artificiale, sei dei quali devono essere cicli IUI. Vi è una notevole variazione geografica e "molte aree non finanzieranno affatto per le coppie dello stesso sesso nonostante le linee guida nazionali e ancor meno per le donne single".

Se non è disponibile alcun finanziamento del NHS, potresti prendere in considerazione il trattamento presso una clinica o un ospedale privato. È sempre una buona idea farsi un'idea delle cliniche partecipando alle serate aperte '

Trovare il donatore per te

Trovare il donatore giusto può essere una questione di disponibilità e preferenza personale. Alcune donne scelgono di utilizzare qualcuno che conoscono, mentre altre opteranno per un donatore anonimo.

I donatori di sperma utilizzati dalle cliniche proverranno da una banca del seme e saranno stati sottoposti a un rigoroso processo di screening ", afferma il dott. Nicoploulos.

Durante il processo di donazione dello sperma, i donatori forniranno informazioni quali tratti della personalità, etnia, istruzione, nonché tratti fisici come capelli e colore degli occhi, altezza e corporatura. Se lo desiderano, i pazienti possono quindi scegliere un donatore di sperma il cui aspetto fisico assomigli a quello di se stessi o del proprio partner al fine di concepire un bambino che sia geneticamente simile. "

"Tutti i donatori di sperma sono registrati presso la Human Fertilization and Embyology Authority (HFEA). L'utilizzo di un donatore conosciuto può essere interessante ma può essere più complicato socialmente e legalmente, quindi consigliamo sempre di redigere un quadro legale o un accordo prima di iniziare e può richiedere più tempo in quanto devono sottoporsi a un processo di screening completo per verificare la loro idoneità ( a un costo aggiuntivo per il paziente) e lo sperma deve rimanere in quarantena per 3 mesi prima dell'uso. "

Il tuo bambino risultante potrebbe avere domande

A partire dal 2005, i donatori di sperma il cui prodigio ha raggiunto l'età di 18 anni non sono più anonimi, i loro figli biologici hanno il diritto legale di cercare la loro identità. Questo potrebbe portarli a contattare il tuo donatore.

"Ciò significa che chiunque sia concepito utilizzando lo sperma donato potrà chiedere all'HFEA di identificare le informazioni sul proprio donatore di sperma quando raggiungerà i 18 anni (o 16 se ha intenzione di sposarsi)", afferma il dott.Nicopoullos

Conosci i tuoi diritti

Una volta che il bambino è concepito e nato, sei il genitore legale, se sei sposato o in un'unione civile, il tuo partner sarà anche il genitore legale.

Se tu e il tuo partner non siete entrati in un matrimonio o in un'unione civile e desiderano ottenere la genitorialità legale, devono prima compilare una serie di moduli di consenso. Questi moduli dovrebbero essere disponibili nella maggior parte delle cliniche, ma è importante chiedere l'accesso a questi il ​​prima possibile.

Il donatore di sperma non sarà finanziariamente (o emotivamente) responsabile per l'educazione di qualsiasi bambino creato usando il proprio sperma. "Tuttavia, ci sono state sfide legali da parte di donatori noti", afferma il dott. Nicopoullos, "da qui l'importanza di un accordo legale".

Sig. James Nicopoullos è il direttore clinico della The Lister Fertility Clinic. Ha scritto più di 35 pubblicazioni su argomenti come fertilità maschile, gestione delle infezioni virali e sub-fertilità, bassa riserva ovarica, iper stimolazione ovarica, insufficienza ovarica prematura, effetto dei livelli di progesterone e altri marker di trattamenti di fertilità di successo.

Contenuti di Healthista vagamente rilevanti:

Come aumentare la fertilità – la guida del medico

Stai cercando di concepire? Questo nuovo test di fertilità a casa è affidabile quanto i test di laboratorio

FIVET per tre persone: i parlamentari britannici hanno votato per consentire il controverso trattamento della fertilità, quindi che cos'è?

Altri contenuti di Healthista che potrebbero piacerti:

7 consigli sul sesso tantrico per migliorare la tua vita amorosa

7 migliori festival del benessere nel Regno Unito

8 segni di carenza di ferro anche i medici mancano