venerdì, Settembre 24, 2021
Home Benessere Salute Come ho finalmente vinto la mia battaglia di una vita con l'eczema

Come ho finalmente vinto la mia battaglia di una vita con l'eczema

Camille Knowles ha vinto la sua battaglia di una vita con un grave eczema attraverso semplici cambiamenti nello stile di vita e trucchi mentali

Sono uno dei 330 milioni di persone in tutto il mondo che hanno l'eczema. Ha avuto un enorme impatto sulla mia infanzia e adolescenza, fino all'età adulta.

Camille prima e dopo aver sconfitto l'eczema

Mi è stata diagnosticata la condizione cronica della pelle a soli sei anni. Le riacutizzazioni spesso mi lasciavano con un'eruzione cutanea arrabbiata e persino ferite sanguinanti su braccia, gambe, schiena e viso. Le mie labbra si gonfiavano così tanto che non potevo parlare e pregavo di non andare a scuola.

Durante la mia adolescenza ho nascosto quanto la mia pelle mi dava fastidio e mi sono concentrato su cose che mi rendevano felice come i buoni amici e gli sport. Tuttavia, qualsiasi stress improvviso che circonda il tempo dell'esame o un'ondata di freddo avrebbe un impatto sulla mia pelle.

All'età di 16 anni, pensavo di aver trovato la risposta imparando a conoscere gli allergeni che potrebbero scatenarlo e seguendo una dieta rigorosa e un regime di esercizio fisico.

Ho eliminato glutine, latticini, dolci, patatine e qualsiasi cosa lavorata, ma ho anche scoperto che pomodori, arance e lattuga erano anche alimenti che dovevo evitare per prevenire le riacutizzazioni.

È noto che l'esercizio aiuta a rilasciare endorfine che riducono lo stress e aumentano i livelli di energia durante il giorno. Trovo che in aggiunta a ciò, ti faccia sentire meglio con te stesso e ti faccia sudare tutte le tossine.

Anche la mia pelle si sentiva meglio. Quello di cui non ero a conoscenza è che avevo scambiato un problema con un altro. Invece di essere controllato dall'eczema, ero controllato dal mio nuovo regime, che era diventato un'ossessione. Preferisco saltare un pasto piuttosto che mangiare le cose sbagliate.

anche i medici mi hanno detto che non mi sarei mai ripreso o trovato una soluzione.

Presto esistevo solo su succhi, convinto di essere sano ma stavo correndo a vuoto; corpo, mente e anima.

Circa cinque anni fa, avevo perso ogni speranza e sono stato ricoverato in ospedale a causa del mio eczema. Una sera, dopo una riacutizzazione, ho sentito un'ondata di calore salire sul mio corpo dalle dita dei piedi alla testa. Mi sono guardato allo specchio e ho visto che il mio viso si stava gonfiando. Avevo le vertigini e la pressione nella mia testa era insopportabile. Ho preso il telefono per chiamare un amico e lui mi ha accompagnato al pronto soccorso.

Una volta che mi hanno visto, era chiaro che i miei marker infiammatori erano fuori scala. I medici dissero che il gonfiore era dovuto al mio eczema e che le ferite aperte associate a una carenza di zinco del 20% significavano che il sistema immunitario del mio corpo non funzionava correttamente.

Avevo perso ogni speranza. Ricordo di aver cercato freneticamente su Google per storie di successo di eczema solo per scoprire che non ne esisteva nessuno. Anche i medici mi hanno detto che non mi sarei mai ripreso né avrei trovato una soluzione.

Il braccio di Camille durante un'eruzione di eczema

Quando si tratta di eczema, le persone spesso sottovalutano come la guarigione inizi davvero nella tua testa e padroneggiare la mente può avere un impatto significativo sulla riduzione dei sintomi e sul recupero del controllo.

Capire perché la tua pelle si sta infiammando in primo luogo e affrontarla come una soluzione a lungo termine è vitale. Ho iniziato a cambiare il modo in cui reagivo alle cose, a capire i fattori scatenanti e a trasformare le situazioni negative in qualcosa di molto più positivo.

Attraverso anni di tentativi ed errori ho scoperto che i miei fattori scatenanti erano il cibo elaborato o innaturale, lo stress o un improvviso cambiamento negli ambienti, la mancanza di sonno che portava all'esaurimento e prodotti per la cura della pelle innaturali o sostanze chimiche come il cloro nelle piscine.

Un nuovo inizio

Dal punto di vista della cura di sé metto in atto una serie di cambiamenti nello stile di vita; abbandonare l'alcol, mangiare principalmente cibi a base vegetale e vietare la tecnologia la sera a favore di Epsom, Mar Morto e bagni di sale dell'Himalaya prima di una prima notte. La disponibilità di prodotti naturali per la cura della pelle ha aiutato, sono particolarmente affezionata a Love Lula.

la guarigione inizia davvero nella tua testa

Mi sono concentrato anche sulle cose che mi appassionavano. Ho risparmiato per allenarmi come allenatore della salute e chef naturale, e la felicità si è manifestata nella mia pelle. Questi cambiamenti mi stavano aiutando a trovare il mio splendore e così ho deciso di aiutare gli altri che soffrono.

Documentare le mie esperienze e il mio doloroso viaggio è stato difficile. Fa male guardare le foto della mia pelle è molto peggio e scriverne, ma condividerlo con il mondo era ciò che avrebbe fatto la differenza.

Nel corso degli anni ho sviluppato un approccio olistico alla gestione dell'eczema e un kit di strumenti per la guarigione che chiamo i miei principi HOPE.

Per offrire una guida per vivere la vita oltre l'eczema ho pubblicato un libro e progettato un diario che sblocca un modo praticabile per guarire mettendo nero su bianco e tecniche di riflessione. Voglio che le persone sappiano che c'è speranza.

Capisco come l'eczema possa influenzare tutte le aree della vita delle persone, lasciando le persone con la condizione che si sentono isolate e ritirate.

Uno dei miei più grandi sbocchi per condividere le mie esperienze con gli altri è sempre stato attraverso i miei canali Instagram e YouTube. Sono molto orgoglioso di far parte di un movimento online che sta dando a malattie della pelle come l'eczema maggiore visibilità, offrendo supporto alle persone che devono ancora essere onorate di positività.

Chi mi segue sa che sono sempre brutalmente onesto riguardo al mio viaggio. Anche di recente, quando stavo volando in alto dopo aver lanciato il mio libro, il mio eczema è divampato di nuovo e ci sono voluti diversi mesi per mostrare segni di miglioramento.

Ho condiviso questa esperienza con la mia comunità per mostrare alle persone che sono umano e non puoi mai dare per scontata la tua salute mentale e fisica.

L'eczema ha fatto parte del mio viaggio ma non mi definisce

Sapere che quello che ho passato è stato aiutare altre persone e ricevere messaggi e DM dalla mia tribù di guerrieri in crescita è estremamente commovente. Rispondo sempre personalmente alle persone e faccio del mio meglio per rispondere alle loro domande: so quanto può essere difficile raggiungere e chiedere aiuto, dopotutto, ci sono stato.

L'eczema ha fatto parte del mio viaggio ma non mi definisce. In effetti, una delle cose migliori che abbia mai fatto è stata vedere la bellezza in esso.

L'H.O.P.E. di Camille principi per sconfiggere l'eczema

I miei principi HOPE sono un kit di strumenti per la guarigione che ho sviluppato in cinque anni di tentativi ed errori. Sono una struttura per la guarigione e sono stati supportati dal principale dermatologo Dr Tim Clayton. Si concentrano su mente, corpo e anima e includono quanto segue:

H – sta per casa

Si tratta di far sì che le persone si concentrino non solo su dove si trovano fisicamente ma anche mentalmente. L'obiettivo qui è creare l'ambiente giusto per la guarigione.

Ad esempio, riordinare, dormire a sufficienza e creare un rifugio in casa, oltre a incorporare la consapevolezza nella tua routine quotidiana per migliorare il tuo benessere mentale

O – sta per ottimismo

Si tratta di come scegli di rispondere al tuo eczema o condizione della pelle. Credo fermamente nel vedere la bellezza nella tua condizione e come è il modo in cui il tuo corpo ti dice di affrontare alcuni squilibri nella tua vita. Questa sezione parla dell'uso di affermazioni e visualizzazioni per migliorare la tua prospettiva.

P – è per Scopo

Si tratta di trovare un significato nella tua vita e assicurarti di concentrarti sul fare le cose che ami, dal lavoro alla vita domestica. P è anche per coccole e l'importanza della cura di sé.

Camille in pace

E – è per mangiare bene, fare esercizio fisico e l'ecoterapia

Questa sezione si concentra sull'importanza della dieta e dell'esercizio fisico per ridurre l'infiammazione, aumentare l'umore e l'immunità. Sono anche un sostenitore del trascorrere del tempo all'aperto in mezzo alla natura per aiutare a rafforzare il mio corpo e la mia mente.

Il libro di Camille, The Beauty of Eczema, è supportato dal consulente dermatologo e riconosciuto esperto di eczema nel Regno Unito, il dottor Tim Clayton. Disponibile su Amazon a £ 14,99.

Clicca qui per maggiori informazioni su Camille e per iscriverti alla sua tribù di guerrieri.

Altri contenuti di Healthsta:

13 modi naturali per migliorare la tua pelle – provati dalla scienza

Le migliori creme naturali per l'eczema – testate

4 look iconici per il trucco degli occhi ed esattamente come ottenerli

I migliori prodotti di bellezza economici a meno di £ 10

Stanco tutto il tempo? Questi 5 trucchi per la vita ti aiuteranno

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI