lunedì, Luglio 4, 2022
HomeBenessereSaluteCome sincronizzare il tuo allenamento con il tuo ciclo

Come sincronizzare il tuo allenamento con il tuo ciclo

Alisa Vitti, specialista in salute ormonale femminile, spiega come modificare le tue scelte di fitness per adattarle ai tuoi ormoni fluttuanti: finalmente un motivo biologico per cui non vuoi allenarti in determinati orari

La posizione in cui ti trovi nel tuo ciclo può determinare la tua routine in palestra. Seguire il tuo ciclo ti consentirà di ottenere il massimo dal tuo allenamento rispondendo ai bisogni e ai desideri del tuo corpo in base agli ormoni fluttuanti. Questo spiegherà perché ti senti meno motivato a fare allenamenti follemente intensi come l’allenamento con i pesi o l’allenamento PT quando hai le mestruazioni, piuttosto che nelle settimane precedenti.

Ci sono quattro fasi distinte del tuo ciclo mestruale. Queste fasi sono quindi le determinanti di quanto dovrebbe essere intenso il tuo allenamento e quali tipi di esercizi sarebbero più benefici per il tuo corpo. Man mano che le fasi si avvicinano al ciclo mestruale, i tuoi allenamenti dovrebbero rallentare e diventare più orientati al comfort del corpo.

Tempo per la lezione – La fase follicolare (da 7 a 10 giorni)

In questa fase, il corpo si prepara a rilasciare un uovo dall’ovaio. Gli ormoni sono a un livello di plateau più basso, che è ciò che ti dà i livelli più alti di energia che senti. In questo momento, le lezioni di cardio e ginnastica sono le migliori opzioni per il tuo corpo. Vuoi prenderti questo tempo per provare cose nuove come le lezioni di ciclismo o boxe che hai sempre voluto fare in palestra. L’energia pulita che ottieni in questo ciclo è ciò che guiderà la tua motivazione a fare gli allenamenti o le lezioni più recenti che desideri.

Aumentare l’intensità: la fase ovulatoria (da 3 a 4 giorni)

Questa fase si verifica a metà del ciclo mestruale ed è quando il tuo corpo produce più ormone luteinizzante che innesca il rilascio dell’uovo. Il tuo corpo produce anche più testosterone ed estrogeni in questo momento, che è ciò che mette i tuoi livelli di energia al massimo. Quando vai in palestra, questo è il momento in cui vuoi pianificare di spingerti. Puoi fare esercizi come la pliometria o l’allenamento a intervalli ad alta intensità per ottenere il massimo da quelle esplosioni di energia.

Iniziare a rallentare: la fase luteale (da 10 a 14 giorni)

Dopo l’ovulazione, il tuo corpo raggiunge la fase luteale in cui il rivestimento dell’utero si ispessisce per prepararsi a una possibile gravidanza. Questa fase è solitamente percepita come due metà separate. All’inizio sentirai ancora aumentare i livelli di estrogeni e progesterone e un’altra ondata di testosterone. Gli allenamenti intensi sono perfetti in questo momento. Puoi davvero trarre vantaggio dall’allenamento della forza.

Durante la seconda metà della fase luteale, i livelli di estrogeni e progesterone diminuiscono nel corpo. Questo potrebbe farti sentire un po’ più affaticato del normale ed è il momento migliore per rallentare durante gli allenamenti. Le lezioni di camminata, yoga o pilates sono ottime opzioni di allenamento. Vuoi assicurarti di goderti ancora i tuoi allenamenti senza sforzarti troppo perché la tua energia è più bassa del solito.

Riposati — La fase mestruale (da 3 a 7 giorni)

Questa potrebbe essere la tua parte meno preferita del ciclo: il tuo ciclo. La cosa più importante da fare in questo momento è ascoltare ciò che il tuo corpo vuole. Se ti senti stanco nei primi giorni non senti di dover continuare il tuo intenso allenamento. Prenditi questo tempo per seguire ciò che il tuo corpo vuole e prova a fare una passeggiata o una lezione di yoga lento. Puoi anche solo fare un pisolino. Quando il tuo corpo si sente esausto il primo giorno, il riposo può essere la migliore forma di esercizio quel giorno. È importante ricordare che quando ti alleni durante le mestruazioni brucerai energia surrenale, che può farti sentire ancora più affaticato e sfinito.

Abbinare le fasi del tuo ciclo ai tuoi piani di allenamento gioverà alle esigenze del tuo corpo, permettendoti di ottenere il massimo dalla tua attività fisica.

Alisa Vitti si è laureata alla Johns Hopkins University e all’Istituto di Nutrizione Integrativa, dove ha messo a punto il suo approccio unico alla nutrizione funzionale per aiutare le donne a correggere i propri squilibri ormonali e problemi ginecologici cronici utilizzando cibi medicinali, esercizio fisico, integratori e modifiche dello stile di vita. Alisa e il suo team hanno lavorato con migliaia di donne provenienti dai cinque continenti per aiutarle a migliorare i disturbi mestruali, rimanere incinta naturalmente e aumentare la loro energia e libido. Aiuta anche le donne a vivere le loro vite migliori e più potenti possedendo e facendo funzionare la loro biochimica e l’energia femminile. Il programma in cinque fasi di Alisa, FLO Living, è una risorsa affidabile per molti specialisti GYN e IVF che vogliono consigliare una soluzione naturale per i loro pazienti. Alisa è stata descritta in vari media tradizionali tra cui CBS News, Huffington Post, Fox Business News, Life & Style, Natural Health UK e vari vlog su Internet. È una blogger esperta per CrazySexyLife.com, SavvyAuntie.com FertilityAuthority.com e healthista.com

Scopri di più nel libro di Alisa Vitti Woman Code (£ 12,99 Hay House) o accedi al sito web di Alisa floliving.com

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI