Comprendere i pericoli della disintossicazione a casa

0
81

Una persona dipendente da droghe o alcol che desidera aiuto può disintossicarsi a casa come primo passo per ottenere un trattamento. Sebbene il supporto sia lodevole, è fondamentale ricevere il giusto aiuto nell'ambiente giusto. Ecco alcuni pericoli della disintossicazione a casa e perché è meglio disintossicarsi sotto le cure di un professionista esperto.

Complicazioni di salute durante l'astinenza

Nel tempo, il corpo sviluppa una dipendenza da una sostanza come droghe o alcol. Se una persona smette improvvisamente di bere alcolici o di assumere una sostanza che crea dipendenza, il corpo può manifestare diversi sintomi di astinenza:

  • Ansia
  • Mal di testa
  • Convulsioni
  • Tremori
  • Palpitazioni
  • Allucinazioni

Se una persona non sa come affrontare i sintomi di astinenza, le sue condizioni potrebbero peggiorare. Andando in un centro di disintossicazione a Denver, l'individuo può andare in astinenza sotto la cura di professionisti medici e terapisti esperti. Inoltre, l'individuo può ricevere farmaci su prescrizione per aiutare ad affrontare i sintomi di astinenza.

Potenziale di morire per astinenza

Per alcuni, la disintossicazione a casa può essere mortale, soprattutto se la persona attraversa il processo da sola. Durante la disintossicazione, i sintomi di astinenza possono causare una scarsa funzionalità del sistema corporeo. Ad esempio, un consumo eccessivo di alcol può indebolire il funzionamento dei reni e del fegato. Se una persona sviluppa una dipendenza da un oppioide, il ritiro senza un'adeguata supervisione medica potrebbe causare una ricaduta. A seconda della gravità della ricaduta, la persona può overdose.

Disintossicazione incompleta dopo una prolungata astinenza

Superare una disintossicazione a casa non mette una persona in chiaro. È essenziale completare la disintossicazione per ridurre il rischio di ricaduta. Se una persona ricade e cerca di disintossicarsi di nuovo a casa, i sintomi di astinenza possono essere più gravi di quanto non fossero la prima volta. La disintossicazione sotto controllo medico riduce le possibilità di ricaduta, consentendo all'individuo di avanzare verso ulteriori fasi di trattamento per affrontare la dipendenza e godere di sollievo.

Periodo di recesso più lungo

Quando si disintossica dall'alcol, quelli con una storia di uso intenso possono sperimentare delirium tremens. I sintomi dei DT includono:

  • Tremori
  • Apparire coscienti senza rispondere
  • Gravi sbalzi d'umore e agitazione
  • Eccitabilità e irrequietezza
  • Allucinazioni

I sintomi di DT spesso iniziano il secondo o il terzo giorno di astinenza duratura. Uno dei principali rischi di soffrire di DT a casa è che i sintomi possono durare più a lungo di quanto farebbero con un aiuto medico professionale. I DT possono durare da uno a otto giorni. Se i sintomi persistono per più di una settimana, l'individuo rischia di ricadere, che può rivelarsi fatale.

Mancanza di consulenza e supporto emotivo durante il ritiro

Oltre al supporto fisico, una persona che soffre di astinenza da droghe o alcol merita supporto emotivo. La disintossicazione può scatenare una varietà di emozioni e una consulenza adeguata può aiutare una persona a superare le difficoltà psicologiche. Un adeguato supporto emotivo è vitale per coloro che si sono rivolti a sostanze che creano dipendenza per affrontare problemi emotivi come ansia e depressione o per auto-medicare. La consulenza di gruppo e individuale può gettare le basi per rafforzare le possibilità di guarigione e ridurre le probabilità di ricaduta.

Coloro che lottano con l'abuso di sostanze possono disintossicarsi a casa per una serie di motivi. Nonostante queste ragioni, gestire l'astinenza e i suoi numerosi effetti richiede il check-in in un centro di disintossicazione.