Connected Health Care: come la tecnologia sta guidando la trasformazione

0
42

Guest post di Bernard J. Tyson

Bernard J. Tyson

L'era del mobile è arrivata. Un recente rapporto del Pew Research Center ha rilevato che più di quattro adulti americani su 10 ora possiedono uno smartphone e uno su cinque possiede un tablet. Le persone sono connesse al Web ovunque si trovino e ogni volta che desiderano informazioni. Utilizzano i loro dispositivi mobili per gestire il carico di lavoro e i calendari familiari, pagare le bollette e trovare lo Starbucks più vicino. Non si ferma qui. La tecnologia mobile e la richiesta di informazioni istantanee stanno anche cambiando il modo in cui i consumatori interagiscono con i loro fornitori di assistenza sanitaria.

Storicamente, l'assistenza sanitaria in America si è basata su un sistema cartaceo. L'accesso alle cartelle cliniche in un sistema cartaceo è disconnesso, con i fornitori inconsapevoli di altri assistenti e trattamenti. I pazienti programmano gli appuntamenti e visitano l'ufficio o il laboratorio del medico. I fornitori scrivono le prescrizioni per i pazienti da consegnare a mano alla farmacia e poi aspettano che vengano riempite. I pazienti hanno ricevuto i risultati del loro laboratorio per posta diversi giorni dopo il test o hanno richiesto una visita di follow-up per ottenere i risultati.

La tecnologia sta cambiando questo paradigma e sta creando ciò che noi di Kaiser Permanente chiamiamo assistenza connessa. Ciò significa che tutti i fornitori del paziente hanno accesso alle stesse cartelle cliniche e le informazioni sono disponibili 24 ore su 24. I pazienti possono accedere alle loro cartelle cliniche complete elettronicamente in qualsiasi momento, visualizzando tutti i farmaci, i risultati di laboratorio, le visite in ufficio e altro ancora. Hanno persino accesso diretto ai loro medici tramite e-mail. I pazienti possono connettersi alle informazioni sanitarie 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e gestire la propria assistenza sanitaria quando è conveniente per loro invece di dover aspettare un appuntamento. Ed è più sicuro e protetto.

Quando pensi alla qualità, pensa al tuo ultimo volo. La sicurezza è un dato di fatto indipendentemente dalla compagnia aerea con cui voli. L'assistenza sanitaria dovrebbe essere la stessa. Indipendentemente dalla struttura o dal fornitore che visiti, dovresti aspettarti lo stesso livello di assistenza di alta qualità. Dalle biblioteche cliniche elettroniche che forniscono ai fornitori l'accesso in tempo reale alla ricerca, alle migliori pratiche e ai protocolli collaudati ai sistemi basati sul Web che consentono ai fornitori di accedere alle cartelle cliniche dei pazienti e gestire le prescrizioni elettronicamente rispetto a manualmente: la tecnologia è la chiave per garantire una qualità costante delle cure.

Soprattutto, la tecnologia sta rendendo accessibile l'assistenza. Invece del modello attuale di un paziente che accede a un fornitore alla volta, le persone possono accedere alle loro cure quando e dove ne hanno bisogno. A Kaiser Permanente, i nostri 9 milioni di membri possono utilizzare il proprio smartphone per gestire i propri appuntamenti, ordinare ricariche di prescrizione e comunicare con il proprio medico dal soggiorno, dall'ufficio, dal campo da baseball o dalla spiaggia. In sostanza, la nuova sala d'attesa è ovunque il paziente desidera che sia.

Questa sala d'attesa “virtuale” non solo fa risparmiare tempo, ma anche denaro, poiché i pazienti a volte possono evitare le visite in studio e le relative co-paghe. In breve, anche un'assistenza migliore e più connessa può essere conveniente.

La nostra ricerca mostra che i membri stanno abbracciando la cura connessa. In un anno, 12 milioni di e-mail sono state inviate a medici e i membri hanno effettuato 104 milioni di visite alla piattaforma Web di Kaiser Permanente (più del 20% rispetto all'anno precedente). Quasi 30 milioni di test di laboratorio sono stati visualizzati online e 132 milioni di prescrizioni sono state controllate per potenziali interazioni e allergie. Inoltre, il 100% dei pazienti con condizioni croniche mirate viene monitorato per le lacune assistenziali.

Ho spesso affermato che il futuro dell'assistenza sanitaria dipende dalla capacità dei fornitori di mantenere fino a tre impegni principali: l'assistenza deve essere di alta qualità, l'assistenza deve essere accessibile e l'assistenza deve essere accessibile. L'assistenza connessa è tutte e tre le cose e la tecnologia ci sta aiutando ad arrivarci.

Bernard J. Tyson è presidente e chief operating officer di Kaiser Foundation Hospitals and Health Plan, Inc.

Il tuo turno

Ci piacerebbe avere tue notizie. Hai accesso alla tua cartella clinica? Hai accesso diretto al tuo medico tramite e-mail? Cosa ne pensi della tecnologia digitale e dell'assistenza sanitaria? La tecnologia rende più facile l'assistenza sanitaria? Più accessibile? Per favore condividi i tuoi pensieri e intuizioni nella sezione commenti qui sotto.

Come sempre grazie per il tuo tempo prezioso.

Connettiti con me | Rimani in contatto