Hai PCOS? Questo ginecologo ha un aiuto

0
23

I sintomi della PCOS possono essere devastanti, dall'eccessiva peluria facciale all'aumento di peso inspiegabile. La ginecologa salutista Larisa Corda spiega cosa si può fare

Da periodi irregolari a peli facciali eccessivi e aumento di peso, i pazienti che vedo con PCOS trovano la condizione devastante perché i suoi sintomi sembrano influenzare l'intero corpo. Ed è comune.

Le ovaie policistiche colpiscono 1 donna su 5 nel Regno Unito. Il termine è un po' improprio in quanto le ovaie non contengono cisti ma invece piccoli follicoli che contengono più uova immature.

Non tutte le donne con ovaio policistico hanno la sindrome e non tutte le donne con sindrome dell'ovaio policistico (PCOS) hanno tutti i sintomi, che possono variare.

segni e sintomi

I sintomi comuni della PCOS includono:

  • Periodi irregolari o nessun periodo del tutto
  • Difficoltà a rimanere incinta (a causa di ovulazione irregolare o mancata ovulazione)
  • Crescita eccessiva dei peli (irsutismo) – di solito su viso, petto, schiena o glutei
  • Aumento di peso
  • Diradamento dei capelli e perdita di capelli dalla testa
  • Pelle grassa o acne

Come viene diagnosticata la PCOS

Se hai uno qualsiasi dei sintomi discussi sopra, vai dal tuo medico di famiglia che dovrebbe ordinare alcuni esami del sangue e un'ecografia, per valutare le ovaie. Una diagnosi viene effettuata utilizzando una combinazione di sintomi, esami del sangue e risultati degli ultrasuoni.

Problemi di fertilità

La PCOS rappresenta uno dei motivi più comuni alla base dell'infertilità femminile perché lo squilibrio ormonale che può comportare può significare che una donna potrebbe non ovulare ogni mese. Di conseguenza, un uovo non viene rilasciato ed è disponibile per la fecondazione.

Problemi metabolici

Avere la PCOS può aumentare le possibilità di sviluppare altri problemi di salute in età avanzata, in particolare quelli legati ai disturbi del metabolismo.

Ad esempio, le donne con PCOS hanno un rischio maggiore di sviluppare il diabete di tipo 2 perché hanno maggiori probabilità di sviluppare la resistenza all'insulina, che si verifica quando i livelli di zucchero nel sangue diventano difficili da controllare. Avranno anche un aumento del rischio di ipertensione e colesterolo alto, che possono portare a malattie cardiache e ictus.

Le donne in sovrappeso hanno anche maggiori probabilità di sviluppare l'apnea notturna, una condizione che causa l'interruzione della respirazione durante il sonno. Inoltre, le donne che hanno periodi molto irregolari – che è un sintomo chiave della PCOD – sono a rischio di sviluppare il cancro dell'endometrio o dell'utero, che può essere ridotto al minimo assumendo la pillola contraccettiva orale o inserendo una bobina contraccettiva.

Rischi di gravidanza

Se hai la PCOS, hai un rischio maggiore di complicanze della gravidanza, come pressione alta (ipertensione), pre-eclampsia, diabete gestazionale e aborto spontaneo.

Questi rischi sono tutti maggiori se sei in sovrappeso, quindi riducendo il peso puoi ridurre le possibilità di tutti questi potenziali problemi e migliorare le possibilità di gravidanza in primo luogo.

Come viene trattata la PCOS?

Cambiamenti nello stile di vita

La grande notizia è che apportando alcune modifiche al tuo stile di vita, il rischio di qualsiasi fertilità e problemi metabolici a lungo termine è notevolmente ridotto.

Infatti, una perdita di peso di appena il 5% può aumentare le possibilità di ovulazione spontanea. L'esercizio fisico e la dieta sono importanti per aiutarti a raggiungere questo obiettivo e sappiamo che ciò che si è dimostrato essere di maggiore aiuto è una dieta povera di zuccheri e ricca di frutta e verdura, grassi sani, proteine ​​magre e carboidrati a basso indice glicemico (GI) come la quinoa , patata dolce e riso integrale. Cerca anche di seguire una dieta che sia il più pulita e non elaborata, biologica e fresca possibile e di esercitare circa 20-30 minuti ogni giorno.

farmaci

Alcuni farmaci possono essere usati per aiutare a migliorare la regolarità del ciclo e ridurre il rischio di cancro uterino. Più tipicamente, questa è la pillola contraccettiva orale.

Tuttavia, per quelle donne che desiderano concepire, possono essere utilizzati altri farmaci, come il clomifene, che stimola l'ovulazione, per migliorare le possibilità di ovulazione e quindi di gravidanza. In definitiva, la fecondazione in vitro può essere utilizzata per aiutare.

Inoltre, la metformina è spesso usata per trattare il diabete di tipo 2, ma può anche abbassare i livelli di insulina e di zucchero nel sangue nelle donne con PCOS. Oltre a stimolare l'ovulazione, incoraggiare periodi mensili regolari e ridurre il rischio di aborto spontaneo, la metformina può anche avere altri benefici per la salute a lungo termine, come abbassare i livelli di colesterolo alto e ridurre il rischio di malattie cardiache.

Il medico deciderà il miglior farmaco da assumere, effettuando una valutazione complessiva. Altri farmaci possono anche essere usati per trattare alcuni degli altri problemi associati alla PCOS, tra cui:

  • Farmaci per la perdita di peso, come l'orlistat, se sei in sovrappeso.
  • farmaci per abbassare il colesterolo (statine) se ha livelli elevati di colesterolo nel sangue.
  • Trattamenti per l'acne.
  • Trattamenti per la crescita eccessiva dei capelli

Chirurgia

Se la PCOS non risponde ai farmaci, a volte viene eseguita una operazione chiamata perforazione ovarica laparoscopica, che comporta la stimolazione delle ovaie con il calore durante l'intervento chirurgico al buco della serratura.

La dottoressa Larisa Corda è Consulente in Medicina della Riproduzione. Si è qualificata all'Imperial College di Londra e la sua formazione è stata sia nel Regno Unito che in Australia, vedendola acquisire una comprensione e un apprezzamento dei problemi ginecologici, ostetrici e della fertilità in un'ampia popolazione internazionale.

Attualmente lavora per CREATE utilizzando tecniche di fecondazione in vitro naturali e lievi per assistere il concepimento ove necessario, è l'esperta di fertilità di ITV This Morning e Channel Mum's, appare regolarmente ed è citata dai media e ha diversi interessi di ricerca, alcuni dei quali sono stati pubblicati.

È anche ambasciatrice del marchio per My Lotus, un nuovo dispositivo per l'ovulazione, e ha lanciato il suo sito web che offre guida e supporto a tutti coloro che desiderano un approccio naturale e potenziante alla loro fertilità. Puoi seguirla su Instagram e Twitter.

Più contenuti salutisti:

8 modi in cui camminare può aiutare la depressione e l'ansia – la guida dello psicoterapeuta

Perché alcuni vegani ora mangiano uova: l'ascesa del vegano?

Perdite vaginali – la guida del ginecologo

Quando prendi sul serio la perdita di peso, queste sono 3 cose a cui devi rinunciare