I consumatori sanitari sono in prima linea nella sanità digitale?

0
31

Di Barbara Ficarra, RN, BSN, MPA e Ben Heubl

In poche parole, l'assistenza sanitaria riguarda il paziente. L'assistenza sanitaria è un approccio multidisciplinare di gruppo e i pazienti sono al centro dell'assistenza sanitaria.

L'impulso a comprendere l'assistenza sanitaria e la medicina dal punto di vista del paziente, o del consumatore, è qualcosa che anche gli azionisti chiave non riescono a capire, scrive David Shaywitz in un articolo di Forbes. L'autore fa riferimento a un articolo del Journal of the American Medical Association (JAMA) "What Patients Really Want From Health Care" di Allan S. Detsky, MD, PhD.

Cosa vogliono i pazienti: accesso tempestivo ai servizi

Secondo l'articolo, ciò che i pazienti desiderano di più è ripristinare la loro salute quando sono malati. Semplicemente, vogliono stare meglio e l'obiettivo principale è alleviare malattie e sintomi piuttosto che concentrarsi sulla prevenzione. Vogliono accedere ai servizi in modo tempestivo e vogliono avere speranza e ricevere opzioni che potrebbero aiutarli. I pazienti vogliono la continuità delle cure. Vogliono costruire relazioni e collaborare con i loro fornitori. Vogliono una stanza privata con il proprio bagno e vogliono pagare il meno possibile dalle proprie spese vive. I pazienti vogliono medici altamente qualificati e i migliori medici.

Innovazione sanitaria-Pazienti al centro

Capire cosa vogliono i pazienti dall'assistenza sanitaria è un tema centrale dell'innovazione sanitaria. Il panorama dell'assistenza sanitaria sta cambiando rapidamente con l'ascesa della tecnologia digitale e wireless. Avere accesso all'assistenza sanitaria è essenziale. Gli ultimi sviluppi nella tecnologia e nella salute digitale negli Stati Uniti e in Europa potrebbero significare che la salute dei consumatori si sta trasformando in "acquisti" per l'accesso alla salute.

Il dottor Mohit Misra, Project Lead, London Health Commission, ha dichiarato a Heubl, coautore di questo post, che mira a supportare le piccole e medie imprese (PMI), tra cui concetti di innovazione rivolti ai consumatori, per stabilire e scalare in Londra. Sottolinea che migliorare l'accesso per i pazienti è vitale ovunque e per farlo è necessario sfruttare la tecnologia.

Salute digitale e consumatore

L'assistenza sanitaria ai consumatori si è espansa nel mondo digitale. Digital Health definita da Paul Sonnier, curatore del Digital Health Group su Linked con oltre 24.000 membri fino ad oggi, come la convergenza delle rivoluzioni digitale e genetica con salute e sanità. Oltre ad aumentare la responsabilizzazione per la nostra salute, aiuta anche a ridurre le inefficienze nell'erogazione dell'assistenza sanitaria, migliorare l'accesso, ridurre i costi, aumentare la qualità e rendere la medicina più personalizzata e precisa.

La medicina precisa e personalizzata è importante per i consumatori sanitari. E come accennato in precedenza, i consumatori desiderano avere accesso alle cure in modo tempestivo. La dottoressa Misra ha dichiarato a Hebul che un buon accesso significa essere in grado di ottenere il giusto consiglio medico quando ne hai bisogno urgentemente, ma anche avere più scelte su quando e come vedere il tuo medico o professionista medico per ulteriori controlli di routine è importante.

La tecnologia digitale aiuta a responsabilizzare e coinvolgere i consumatori affinché si prendano cura della propria salute e incoraggia i consumatori a partecipare attivamente alla loro assistenza sanitaria. La salute digitale introdotta nei vasti mercati per i consumatori sta ridefinendo il termine assistenza sanitaria per i consumatori. L'accesso alla salute digitale fornisce informazioni personalizzate in base ai dati immessi dal consumatore. La salute digitale include un ecosistema di soluzioni al di fuori dei sistemi sanitari consolidati.

Health Access 2.0 – L'UE impara dagli Stati Uniti

Secondo Pew Research, il 72% degli utenti di Internet negli Stati Uniti afferma di aver cercato informazioni sulla salute online nell'ultimo anno. Ma l'assistenza sanitaria può davvero imparare dai settori dei viaggi, della vendita al dettaglio e dei servizi finanziari in cui l'accesso digitale ha migliorato i loro ecosistemi, ha affermato Lloyd Price, co-fondatore di Zesty, un servizio di appuntamenti sanitari online a Londra.

Gli Stati Uniti tradizionalmente sono stati forti nel marketing dell'assistenza sanitaria ai propri consumatori e ora, sembra, seguirà l'innovazione nell'accesso all'assistenza sanitaria. MobiHealthNews ha riferito che il settore delle PMI della sanità digitale rivolto ai consumatori degli Stati Uniti vale 3,6 miliardi di dollari con 270 società di sanità digitale rivolte ai pazienti.

Aziende come ZocDoc, Practice Fusion, iTriage, Aetna's App, AskMD * e il sistema sanitario Kaiser Permanente ora forniscono assistenza sanitaria più velocemente e restituiscono scelte e responsabilità al consumatore. In effetti, alcuni di questi concetti di salute digitale offrono ora esattamente ciò che ha descritto il dott. Detsky. L'accesso rapido, tempestivo e conveniente all'assistenza sanitaria è in cima alla lista. È qui che abbiamo visto i maggiori successi per la salute digitale. [*Full Disclosure: Ficarra is on the Advisory Board of Sharecare.]

ZocDoc, ad esempio, ha annunciato i suoi piani di espansione a livello nazionale. Aziende come Keldoc in Francia, Dottori in Italia e altre società in Svezia e Germania stanno reinventando la salute dei consumatori rendendo l'accesso agli appuntamenti un gioco da ragazzi.

Negli Stati Uniti, una società che comprende chiaramente l'assistenza sanitaria dei consumatori è Kaiser Permanente. Ravi Poorsina, responsabile delle comunicazioni presso Kaiser Permanente, ha dichiarato a Heubl, in una e-mail, che KP ritiene che fornendo ai pazienti un accesso online 24 ore su 24, 7 giorni su 7 con funzionalità critiche per risparmiare tempo, autorizzi i membri e supporti la loro capacità di gestire meglio le loro cure. Poorsina ha affermato che sviluppando "My Health Manager" di KP e la sua versione mobile, forniscono ai membri un accesso facile e conveniente a tutte le informazioni sanitarie e gli strumenti di cui hanno bisogno per gestire la loro salute e connettersi con i loro fornitori di assistenza. Comprende la pianificazione degli appuntamenti online, la ricarica delle prescrizioni, la messaggistica e-mail sicura con gli operatori sanitari e l'accesso ai risultati dei test. Poorsina ha affermato che Kaiser Permanente ha più di 4,4 milioni di membri registrati per "My Health Manager" e nel 2013 la piattaforma ha ricaricato 14,8 milioni di prescrizioni e programmato 3,7 milioni di appuntamenti.

Nel Regno Unito, Zesty *, il principale servizio di appuntamenti sanitari online, sta cambiando il modo in cui il pubblico cerca e prenota gli appuntamenti sanitari. Zesty, ad esempio, ha dimostrato che una piccola startup tecnologica può migliorare del tutto il mercato sanitario pubblico e privato. Zesty aiuta migliaia di pazienti a Londra ogni mese a prenotare appuntamenti sanitari e sanitari privati ​​su laptop, tablet e smartphone in meno di 60 secondi, ha affermato Lloyd Price, COO e co-fondatore di Zesty. [Full Disclosure: Heubl is on the Advisory Board of Zesty]

Emerge il futuro della salute digitale

Con l'emergere del futuro della salute digitale, vediamo cambiare in modo significativo l'ecosistema sanitario. Le soluzioni di accesso alla salute digitale sono perfettamente posizionate per essere il catalizzatore del cambiamento e del miglioramento dell'ecosistema, ha affermato Price. Price crede che ognuna di queste società che commercializzerà nuove soluzioni di accesso alla salute saranno attori privati. Prima sperimentazione e offerta di nuovi servizi sanitari al di fuori del sistema. Queste aziende capiranno anche rapidamente come marcare e commercializzare questi servizi ai consumatori, ha affermato Price.

Il futuro per la salute dei consumatori non è scritto. L'accesso all'assistenza sanitaria deve diventare più favorevole ai consumatori. Con gli ultimi sviluppi tecnologici e di mercato, sia nel Regno Unito che negli Stati Uniti, l'industria sta andando nella giusta direzione purché mantenga il paziente al centro e al centro.

Il tuo turno

Ritieni che i consumatori siano in prima linea nella salute digitale? Per favore condividi i tuoi pensieri nella sezione commenti qui sotto. Come sempre grazie per il tuo tempo prezioso.

Connettiti con me | Rimani in contatto

TEDMED Grandi sfide-Comunicazione medica-Barbara Ficarra

Informazioni sul coautore Ben Heubl

Ben Heubl

Ben Heubl è un sostenitore della salute digitale, attivista e giornalista per l'innovazione Health 2.0. Heubl è relatore in varie conferenze ed eventi sull'innovazione sanitaria, un delegato TEDMED, ha fondato l'organizzazione no-profit Health 2.0 Copenhagen, mentore presso l'acceleratore HealthXL e scrive per varie riviste online nel contesto dell'innovazione e della tecnologia della salute digitale. Heubl attualmente supporta una PMI britannica nel campo dell'innovazione sanitaria per cambiare il modo in cui i cittadini accedono all'assistenza sanitaria. Puoi seguirlo su Twitter. (@benheubl)

Post correlati

Sharecare aiuta a coinvolgere e responsabilizzare i consumatori con Mobile Health App-AskMD

Aggiornato: Mobile Health-The Kaiser Way-Un'intervista con Bernard J. Tyson

Immagine per gentile concessione di Stuart Miles / FreeDigitalPhotos.net

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui