sabato, Ottobre 16, 2021
Home Benessere Salute I modi più sicuri per sbiancare i denti

I modi più sicuri per sbiancare i denti

I denti diventano più scuri nel corso degli anni: lo smalto dentale si screpola, la dentina gialla sottostante traspare sempre di più. Il colore dei denti cambia anche a causa delle abitudini di vita: sigarette, caffè, tè, collutori, alcuni farmaci, o predisposizione genetica, che possono scolorire i denti e rovinare anche il sorriso più bello.

Che si tratti di un sorriso seducente o di una risata contagiosa ben curata, i denti bianchi esaltano qualsiasi aspetto. Pertanto, molte persone si sottopongono a sbiancamento o pulizia professionale dei denti dal dentista. Per altri, tuttavia, questi trattamenti professionali richiedono troppo tempo o sono costosi.

Per centinaia di anni, le persone hanno cercato di sbiancare i denti. I metodi più affidabili erano nella migliore delle ipotesi inefficaci e nella peggiore dannosi per i denti. Oggi esiste una vasta gamma di prodotti con effetti collaterali significativamente inferiori. C'è una varietà di modi che potrebbero aiutare a evitare o addirittura ridurre lo scolorimento dei denti.

Questi includono procedure che solo i dentisti di Villagedentalmedicine possono eseguire, quelle che i dentisti preparano e che i pazienti usano a casa e altre che chiunque può fare da solo.

Che si tratti di una procedura dal dentista o di un prodotto casalingo, il metodo di sbiancamento dentale rimane lo stesso. Gli agenti con sostanze chimiche di perossido di carbammide o perossido di idrogeno sono alla base di qualsiasi trattamento. Entrambe le opzioni garantiscono gli stessi risultati eccezionali.

Agenti sbiancanti disponibili sul mercato:

  • Gel decoloranti
  • Polveri decoloranti
  • Strisce decoloranti
  • Dentifricio sbiancante
  • Penne sbiancanti

L'uso corretto e la rigorosa osservanza delle istruzioni per l'uso sono molto importanti. Dosaggi errati possono finire per fare più male che bene. Inoltre, lo sbiancamento a casa può causare alcuni effetti collaterali.

Pertanto, i preparati contenenti più dello 0,1 percento di perossido di idrogeno possono essere utilizzati solo da un dentista. Gli agenti, che sono liberamente disponibili sul mercato, hanno una minore concentrazione di principi attivi.

Tuttavia, anche il loro utilizzo non è esente da problemi e dovrebbe essere chiarito in anticipo con il dentista. L'agente sbiancante può irritare le gengive, provocando infiammazioni e gravi danni alle gengive.

Pertanto, assicurati di contattare prima i professionisti del settore dentale se desideri sbiancare i denti da solo. Il trattamento professionale dal dentista è il modo migliore, più veloce e, soprattutto, più sicuro per sbiancare i denti.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI