domenica, Novembre 28, 2021
Home Benessere Salute Incontinenza urinaria? Questi pantaloncini potrebbero aiutare in questo

Incontinenza urinaria? Questi pantaloncini potrebbero aiutare in questo

L’incontinenza urinaria colpisce una donna su tre in Gran Bretagna, ma un nuovo paio di pantaloncini – il primo trattamento domiciliare non invasivo dimostrato di rafforzare il pavimento pelvico – è destinato a cambiare le cose.

Una miriade di gadget, tra cui almeno due app, hanno recentemente colpito il Regno Unito affermando di rafforzare i nostri pavimenti pelvici e aiutare a prevenire o addirittura a trattare le perdite dalla vescica o problemi di incontinenza, spesso a causa del parto ma anche durante la menopausa.

Il problema è che sono tutti invasivi; hanno tutti bisogno di entrare nella vagina per funzionare, il che aumenta il rischio di infezioni secondo alcuni studi (14%).

I nuovi pantaloncini INNOVO® assomigliano molto ai pantaloncini da ciclismo che Kylie Jenner indossa ballando, non c’è niente da inserire ma funzionano come toner del pavimento pelvico e trattamento per perdite vescicali, vescica debole o incontinenza.

Infatti, in una ricerca su 19 donne che avevano incontinenza urinaria, l’86 per cento era secco o quasi secco dopo 12 settimane di utilizzo dei pantaloncini.

La ricerca, presentata all’Assemblea generale annuale dell’Associazione Urogynaecological 2018 a giugno, ha anche riscontrato che un incredibile 93% degli utenti ha visto una significativa riduzione delle perdite urinarie in sole quattro settimane, dopo aver indossato i pantaloncini per cinque sessioni di 30 minuti a settimana.

Come funzionano i nuovi pantaloncini per il rafforzamento del pavimento pelvico

Tutti sanno che dovrebbero fare il pavimento pelvico o gli esercizi di Kegel prima e dopo il parto, così come quando invecchiamo e prima della menopausa.

I muscoli del pavimento pelvico si trovano in profondità all’interno del nucleo, dalla vagina all’ano e supportano l’uretra, che è il tubo che svuota l’urina, e la vescica. Quando sono deboli, anche la vescica si indebolisce.

Ma gli esercizi per il pavimento pelvico possono essere complicati perché può essere difficile trovare e utilizzare quei muscoli, afferma Jane Wake, esperta di fitness e personal trainer specializzata in esercizi post-parto.

La tecnologia brevettata dei pantaloncini Innovo, chiamata “Multipath”, stimola e contrae il pavimento pelvico per te.

“Il muscolo del pavimento pelvico è come qualsiasi altro muscolo del corpo, dovrebbe contrarsi ma dovrebbe anche allungarsi”, afferma Wake. “Quando hai una debolezza nel pavimento pelvico, può essere stretto e avere aree che non funzionano correttamente e che possono rendere quei muscoli difficili da localizzare, figuriamoci spremere, nel modo in cui dovresti mentre fai esercizio del pavimento pelvico .’

“Inoltre, la maggior parte delle donne che hanno avuto un bambino spesso non riesce a sentire nulla nel pavimento pelvico, quindi fare esercizi per il pavimento pelvico da sole può essere praticamente impossibile”. Infatti, gli studi hanno dimostrato che il 50% delle donne non è in grado di attivare manualmente correttamente il proprio pavimento pelvico.

È qui che entrano in gioco i pantaloncini, che svolgono il lavoro di esercizio per te, identificando e stimolando i muscoli del pavimento pelvico in modo efficace e senza sforzo.

Ma come può qualcosa che indossi semplicemente, funzionare per rafforzare i muscoli che sono dentro di te?

La tecnologia brevettata nei pantaloncini, chiamata “Multipath” stimola e contrae i muscoli del pavimento pelvico per te.

Questo viene fatto attraverso una rete di pannelli conduttivi contenuti all’interno dei cortometraggi. “Questi pannelli inviano stimolazioni muscolari attraverso il pavimento pelvico, generando un effetto di rafforzamento e allenamento con un uso regolare”, afferma Wake.

Spruzzi i pannelli conduttivi sui pantaloncini (ce ne sono otto) e li metti. Quindi prendi un dispositivo portatile autocontrollato – delle dimensioni di un piccolo telecomando – e avvia uno dei due programmi; uno progettato per rafforzare il pavimento pelvico e trattare l’incontinenza urinaria da sforzo e il secondo per il trattamento dell’incontinenza da urgenza (vedi sotto per cosa è cosa).

Se sei una delle tante donne che hanno l’incontinenza mista – sia da stress che da urgenza – puoi alternare i programmi.

“Quando usi INNOVO®, puoi sentire il tuo pavimento pelvico sollevarsi, stringersi e poi abbassarsi, che è il movimento esatto che dovresti fare negli esercizi del pavimento pelvico”, dice Jane Wake.

“Per le donne che trovano gli esercizi troppo complicati o non sentono affatto i muscoli, diciamo dopo il parto, questo può essere solo l’impulso di cui hanno bisogno per rafforzare il pavimento pelvico e capire come si sente la corretta contrazione dei muscoli”.

Incontinenza urinaria: che tipo hai?

Ci sono due diversi tipi di problemi alla vescica indebolita. L’incontinenza da sforzo è la più comune, causata da un pavimento pelvico indebolito. È quella cosa in cui si ottiene una piccola (o molta) perdita di pipì quando si tossisce, si ride, si starnutisce, si fa esercizio o si sollevano oggetti.

L’altro tipo è chiamato incontinenza da urgenza. “Questa è la chiave nel momento della porta quando arrivi alla porta e pensi di poter controllare la tua voglia di andare fino a raggiungere il bagno, ma non puoi e hai perdite”, dice Wake. “Questo è anche il pavimento pelvico che non funziona correttamente a causa di muscoli indeboliti”.

Ci sono una serie di ragioni per cui i pavimenti pelvici delle donne si indeboliscono, afferma Wake.

“Dopo la nascita, molte donne perdono la forza del pavimento pelvico a causa delle tensioni del parto”, afferma Wake.

“Le neomamme devono fare esercizio sì, ma in modi specifici, altrimenti potrebbero ritrovarsi con un pavimento pelvico indebolito fino a un anno in più”.

L’incontinenza urinaria è comune anche durante la perimenopausa – questo è il decennio che precede la menopausa che per la maggior parte delle donne è intorno ai 40 anni – e può peggiorare durante la menopausa, che la donna media britannica sperimenta intorno ai 52 anni.

In vista della menopausa, i livelli di estrogeni abbassati possono causare una diminuzione della produzione di collagene che mantiene la pelle soda, portando il tessuto vaginale a diventare meno elastico. Allo stesso tempo, il rivestimento dell’uretra, il tubo che svuota l’urina dalla vescica, inizia ad assottigliarsi.

“Le donne che si allenano molto possono avere problemi con un pavimento pelvico indebolito”, afferma Wake.

“Anche la tendenza all’allenamento con i pesi pesanti può causare questo, a causa del peso posto sui muscoli del pavimento pelvico durante i grandi movimenti come stacchi e squat, insieme alla corsa e ad altre forme di esercizio ad alto impatto.

‘La pressione verso il basso che tale esercizio esercita sul pavimento pelvico può aggravare i muscoli.

“Inoltre, molte neomamme tornano subito alle loro routine di esercizi pre-bambino senza sapere esattamente quali esercizi fare per rimettere in forma il loro pavimento pelvico”, afferma Wake.

“Le neomamme devono fare esercizio sì, ma in modi specifici, altrimenti potrebbero ritrovarsi con un pavimento pelvico indebolito fino a un anno in più”.

Ecco un tutorial su come impostare e utilizzare i pantaloncini

“I pantaloncini che hanno aiutato la mia incontinenza urinaria post-parto”

Katy (sopra) è una blogger che gestisce whatkatysaid.com e vive nell’Hertfordshire con suo marito e tre figli che hanno tutti meno di sei anni

“Con il senno di poi, aver avuto tre bambini in rapida successione deve aver messo molta pressione sul mio pavimento pelvico.

‘Dopo i miei primi due ero davvero compiaciuto perché non avevo problemi e pensavo tra me e me: ‘Beh, so che non mi sono preoccupato di fare i miei Kegel, ma guardami, non ho alcun problema.

‘Ho trovato davvero difficile fare gli esercizi: devi concentrarti davvero e concentrarti su quello che stai facendo ed era solo un’altra cosa a cui dovevo pensare, quindi non li ho fatti.

“Poi, dopo il bambino numero tre non ero così compiaciuto perché è stato allora che ho capito che ‘Oh giusto, probabilmente avrei dovuto fare più esercizi per il pavimento pelvico prima delle mie gravidanze.

‘L’imbarazzo di avere una vescica debole era terribile. Dopo il mio terzo bambino arrivava alla fine della giornata e mi spogliavo e scoprivo che stavo segretamente spingendo la mia biancheria intima in fondo al mucchio della biancheria in modo che mio marito non lo vedesse e mi chiedesse cosa fosse successo lì.

‘Quello era ogni giorno – ogni singolo giorno.

‘Per l’ultimo anno ho frequentato lezioni di ginnastica e c’è un particolare allungamento che fai all’inizio della sessione di allenamento e alla fine in cui fai un affondo laterale verso il basso. Ogni volta, ciò comporterebbe una perdita per me.

“Non sapevo cosa fare e ho semplicemente pensato ‘Oh, dovrò iniziare a indossare gli assorbenti ora, ma è quello che fanno i novantenni”.

‘Ho pensato tra me e me, ‘Sto avendo problemi al pavimento pelvico e se non mi alzo e ammetto di avere un problema – specialmente come mamma blogger – come posso aiutare i miei lettori che stanno vivendo la stessa cosa?

‘Così, quando INNOVO® mi ha contattato per fare una prova dei loro nuovi cortometraggi, nonostante la mia riluttanza, ho detto di sì.

“Ho fatto il programma di 12 settimane da maggio a luglio e ad agosto non ho più avuto problemi, posso andare alla mia lezione di ginnastica e posso fare il mio affondo laterale e non devo preoccuparmi. È così facile, non devo concentrarmi sugli esercizi per il pavimento pelvico perché i pantaloncini li fanno per me.

“Potevo semplicemente indossarli, fare il mio lavoro o guardare un film, sedermi e rilassarmi mentre accadeva e non dovevo pensarci.

“Sono pigro, ho cose a cui pensare con tre bambini e non ho la capacità cerebrale di pensare a spremere il mio pavimento pelvico, quindi se riesco a mettere qualcosa che lo fa per me, è un enorme risparmio di tempo .

“So che sarebbe peggiorato nel tempo se non l’avessi fatto, quindi incoraggerei le neomamme a iniziare prima, piuttosto che dopo”.

I pantaloncini INNOVO® costano £ 249 o £ 41,5 al mese in 6 rate mensili da restorethefloor.com

Contenuti correlati a Healthista

È normale fare pipì quando rido?

Brucia quando faccio pipì. E adesso?

15 minuti di allenamento Pilates post parto per rassodare la pancia post parto

Come ho superato la mia depressione post parto

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI