venerdì, Ottobre 22, 2021
Home Benessere Salute Influenza suina: vaccino antinfluenzale H1N1 - chi dovrebbe prenderlo, chi non dovrebbe...

Influenza suina: vaccino antinfluenzale H1N1 – chi dovrebbe prenderlo, chi non dovrebbe prenderlo ed è sicuro?

Di Barbara Ficarra, RN, BSN, MPA

Ad aprile ho co-autore di “Swine Flu Vs. Soap: La nostra scommessa è sul sapone!” con il pediatra, Dr. Gwenn O’Keefe, fondatore di Pediatricsnow. Abbiamo fornito una breve panoramica sull’influenza suina H1N1 e discusso le misure preventive.

Anche se le informazioni rimangono le stesse nel nostro post, vorrei ora aggiungere un po’ di informazioni sul Vaccino influenzale H1N1.

Le informazioni sanitarie sull’H1N1 stanno circolando sul web più velocemente dei tweet che sfrecciano nel cyberspazio e possono essere molto confuse.

È come se fossi bloccato in un labirinto e non sai da che parte andare per uscirne. Le informazioni sull’influenza suina circolano così rapidamente che possono persino spaventare. È davvero importante non farti prendere dal panico.

Raccogli le tue informazioni e parla con te medici e infermieri.

Informazioni sul vaccino antinfluenzale H1N1

Molte persone si interrogano sul vaccino H1N1. Si stanno chiedendo se hanno bisogno di ottenere il vaccino H1N1 e se ci sono effetti collaterali.

I Centers for Disease Control (CDC) offrono informazioni molto utili, ed ecco le raccomandazioni del CDC per il gruppo di persone che dovrebbero ottenere il vaccino H1N1 e coloro che non dovrebbero.

Chi dovrebbe ottenere il vaccino contro l’influenza H1N1

  • Donne incinte
  • Contatti domestici e badanti per bambini di età inferiore ai 6 mesi
  • Personale sanitario e dei servizi medici di emergenza
  • Tutte le persone dai 6 mesi ai 24 anni di età
  • Persone di età compresa tra 25 e 64 anni che presentano condizioni di salute associate a un rischio maggiore di complicanze mediche dovute all’influenza.

Sebbene non sia prevista una carenza del vaccino H1N1, la disponibilità e la domanda possono essere imprevedibili. Quindi ecco la raccomandazione del CDC per chi ottiene il vaccino H1N1 primo.

Chi ottiene per primo il vaccino H1N1?

  • donne incinte
  • persone che vivono con o si prendono cura di bambini di età inferiore ai 6 mesi
  • personale sanitario e dei servizi medici di emergenza a diretto contatto con il paziente
  • bambini da 6 mesi a 4 anni di età
  • bambini di età compresa tra 5 e 18 anni che hanno condizioni mediche croniche

Le persone che NON dovrebbero ricevere il vaccino il vaccino contro l’influenza H1N1

Le persone che hanno una grave allergia (pericolosa per la vita) alle uova di gallina o a qualsiasi altra sostanza nel vaccino non devono essere vaccinate.

Sicurezza del vaccino contro l’influenza H1N1 – Il vaccino contro l’influenza H1N1 è sicuro?

Il CDC prevede che la sicurezza del vaccino contro l’influenza H1N1 sarà paragonabile a quella del vaccino contro l’influenza stagionale.

Quali sono gli effetti collaterali del vaccino antinfluenzale H1N1?

Secondo il CDC gli effetti collaterali a seguito del vaccino antinfluenzale sono lievi e includono dolore, arrossamento, tenerezza o gonfiore nel punto in cui è stato somministrato il vaccino, svenimento (principalmente adolescenti), mal di testa, dolori muscolari, febbre e nausea.

Se si verifica uno di questi effetti collaterali, di solito si verificano subito dopo l’iniezione e durano 1-2 giorni.

È raro che si verifichino reazioni allergiche pericolose per la vita al vaccino, ma se si verificano, di solito sono da pochi minuti a poche ore dopo l’iniezione.

“I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) e la Food and Drug Administration (FDA) monitoreranno attentamente eventuali segni che il vaccino stia causando eventi avversi imprevisti e lavoreremo con i funzionari sanitari statali e locali per indagare su eventuali eventi insoliti. .”

Dopo aver ricevuto il vaccino antinfluenzale H1N1 – informazioni importanti

“Dopo la vaccinazione dovresti cercare qualsiasi condizione insolita, come febbre alta o cambiamenti di comportamento. I segni di una reazione allergica grave possono includere difficoltà di respirazione, raucedine o respiro sibilante, gonfiore intorno agli occhi o alle labbra, orticaria, pallore, debolezza, battito cardiaco accelerato o vertigini. Se si verifica una condizione insolita dopo la vaccinazione, consultare immediatamente un medico. Racconta al tuo medico cosa è successo, la data e l’ora in cui è successo e quando è stata somministrata la vaccinazione. Chiedi al tuo medico, infermiere o dipartimento sanitario di segnalare la reazione compilando un modulo Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS). Oppure è possibile inviare personalmente questo rapporto tramite il sito Web VAERS all’indirizzo www.vaers.hhs.gov. Puoi chiamare il numero 1-800-822-7967 per ricevere una copia del modulo VAERS. Il VAERS non è in grado di fornire consulenza medica”.

[The novel H1N1 vaccine is not intended to replace the seasonal flu vaccine. It is intended to be used alongside seasonal flu vaccine to protect people.  Seasonal flu and novel H1N1 vaccines may be administered on the same day].

Per maggiori informazioni parla con i tuoi medici e infermieri e per ulteriori informazioni dal CDC, puoi controllare il loro sito web.

Il tuo turno

Mi chiedo cosa ne pensi del vaccino contro l’influenza H1N1. Una volta disponibile, lo riceverai? Questo post ti ha aiutato?

Articoli correlati su Healthin30

Influenza suina vs. Soap: La nostra scommessa è sul sapone!

Lavati le mani con Elmo: rimani in salute, lavati le mani!

Indovina cosa puoi fare in 15-20 secondi per mantenerti in salute?

[I like to thank our sponsor, Scrubsgallery and here’s a special offer for our health professionals: 10% off all “flexibles scrubs” at http://www.scrubsgallery.com/brand_Flexibles, please use code “hi30flexibles”.  Thank you].

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI