Informazioni sulla stagione influenzale dal pronto soccorso

0
20

La stagione influenzale è arrivata; un rapido riferimento al vaccino per evitare una visita al pronto soccorso.

Di Justin S. Larkin, MD

Rappresentazioni grafiche di un virus influenzale generico-virus influenzale generico
Fonte dei contenuti: Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, Centro nazionale per l'immunizzazione e le malattie respiratorie

Mentre il sole tramonta in estate e il clima autunnale è arrivato, questo significa una cosa nei dipartimenti di emergenza di tutto il mondo, la stagione influenzale. I principali reclami legati all'influenza durante i mesi invernali mettono a dura prova i dipartimenti di emergenza in tutto il paese.

Spesso si verificano i tempi di attesa per farsi vedere e il sovraffollamento del dipartimento, come sono sicuro che molti di voi hanno visto o sentito parlare tramite diversi media. Come medico di medicina d'urgenza vedo che la sala d'attesa inizia a riempirsi con il progredire della stagione, il che rende difficile raggiungere tutti i pazienti bisognosi visti in modo tempestivo. È spesso fonte di frustrazione sia per il medico che per il paziente avere tempi di attesa così lunghi. Il medico che vuole aiutare e il paziente che ha bisogno di aiuto, tuttavia ci sono troppi pazienti e non c'è abbastanza spazio. L'unica cosa che aiuterà la comunità nel suo insieme e ridurrà il carico sui sistemi di emergenza, è la vaccinazione. Ci sono anche alcune semplici cose che possiamo fare per aiutare a prevenire la diffusione dell'influenza.

Ho bisogno di un vaccino antinfluenzale, ne ho fatto uno l'anno scorso?

L'unico modo migliore per prevenire l'influenza è fare il vaccino ogni anno. La vaccinazione annuale di routine per tutte le persone di età pari o superiore a 6 mesi è la raccomandazione del CDC. La vaccinazione in tutto il paese sta migliorando nel complesso. L'anno scorso il CDC riporta che il 56,6% dei bambini da 6 mesi a 17 anni è stato vaccinato e il 41,5% degli adulti di età superiore a 18 anni è stato vaccinato. I virus influenzali variano notevolmente di stagione in stagione e di anno in anno. Ciò è dovuto alle differenze nei tipi di virus circolanti che si verificano ogni anno dalla mutazione genetica e dalla deriva genetica. Pertanto la composizione del vaccino antinfluenzale viene modificata nella maggior parte delle stagioni con uno o più ceppi vaccinali sostituiti ogni anno per fornire protezione contro i virus che si prevede circoleranno.

Il tuo vaccino antinfluenzale che hai ricevuto l'anno scorso non sarà efficace quest'anno. Secondo il CDC, i virus influenzali cambiano costantemente e diversi virus influenzali circolano e causano malattie ogni stagione. Il vaccino antinfluenzale annuale viene aggiornato ogni anno per proteggere dai virus influenzali che la ricerca indica sarà più comune. Questo è il motivo per cui tutti hanno bisogno di un vaccino antinfluenzale ogni anno.

Come rapida introduzione scientifica di base, ci sono tre tipi di influenza che possiamo contrarre:

-Tipo A: circola ogni anno e questi sono descritti come tipi H e N. (H1N1)
-Tipo B: circola ogni anno e questo causa una malattia più lieve rispetto al tipo A
-Tipo C: endemico e i casi sono rari e lievi

Ogni anno l'Organizzazione Mondiale della Sanità in collaborazione con i Centers for Disease Control, tramite dati osservativi, escogita i ceppi più popolari che molto probabilmente verranno trasmessi.

I ceppi vaccinali 2013-2014 per l'emisfero settentrionale selezionati per quest'anno: (Fonte)
-A / California / 7/2009 (H1N1)
-A (H3N2)
-B / Massachusetts / 2/2012
-B / Brisbane / 60/2008

Ok mi farò un vaccino antinfluenzale, quindi qual è il vaccino giusto per me?

Come tutto, c'è stata innovazione in questo campo e quest'anno ci sono sempre più opzioni per i vaccini antinfluenzali. Cercherò di scomporre ogni opzione, ricorda solo che il CDC non ne consiglia una rispetto all'altra, ancora una volta la cosa più importante è ottenere uno qualsiasi di questi scatti ogni anno.

  • Vaccino standard a tre ceppi (trivalente)– Questo è il colpo standard che viene iniettato nel nostro braccio. Il vaccino protegge contro tre ceppi di influenza, due di tipo A e uno di tipo B. Approvato per tutte le persone dai 6 mesi in su.
  • Vaccino standard a quattro ceppi (quadrivalente)– Quest'anno c'è un vaccino che protegge contro quattro invece dei tre standard, include un ceppo extra di tipo B. Il vaccino è progettato per fornire una protezione più ampia contro l'influenza di tipo B circolante nelle stagioni in cui il tipo B nel normale vaccino a tre ceppi non è una corrispondenza ottimale con il comune virus di tipo B circolante. Anche in questo caso il tipo B di solito è un caso lieve di influenza rispetto al tipo A. Questo è un nuovo vaccino quest'anno e saranno necessari alcuni studi osservazionali per vedere quanto questo aiuterà a combattere la diffusione dell'infezione. La disponibilità di questo vaccino è limitata e non si dovrebbe ritardare la vaccinazione se non si riesce a trovare questo particolare prodotto. Il CDC non ha una preferenza del vaccino a tre contro i quattro ceppi.
  • Vaccino ad alto dosaggio– Questo contiene quattro volte l'antigene del vaccino antinfluenzale standard. Lo scopo di questo scatto è aiutare le persone con un sistema immunitario più debole, ed è consigliato solo alle persone di 65 anni e più. Questo avrà ancora solo i tre ceppi di virus standard selezionati per quest'anno, solo molto di più dell'antigene.
  • Vaccino spray nasale– se odi gli aghi, sani, di età compresa tra 2 e 49 anni, non incinta, questa è un'opzione. Si tratta di un vaccino quadrivalente e proteggerà i quattro ceppi di virus selezionati per l'anno.
  • Dove e quando posso ottenere il vaccino antinfluenzale?

    Il vaccino antinfluenzale di solito diventa disponibile alla fine di settembre e dovresti farlo entro ottobre. La maggior parte dei focolai di influenza si verificano a gennaio, quindi è per questo che suggeriamo di ottenere il vaccino in anticipo. Il vaccino richiede solitamente circa due settimane prima che il tuo corpo produca gli anticorpi per proteggerti dall'influenza.

    Ecco un link per mostrarti dove puoi vaccinare nel tuo quartiere: vaccine.healthmap.org

    Oh aspetta! Ho un'allergia all'uovo….

    Quest'anno c'è anche un vaccino trivalente a dose libera di uova. Il vaccino si chiama Flublok che ha tre ceppi di proteine ​​virali. Questo è consigliato solo a chi ha una reazione non anafilattica alle uova e di età compresa tra i 18 ei 49 anni.

    Ho sentito che il vaccino antinfluenzale mi farà star male?

    A seconda dello scatto ci sono alcuni effetti collaterali. La maggior parte delle persone che hanno ricevuto l'iniezione muscolare hanno riferito dolore, arrossamento, gonfiore nell'area in cui è stata eseguita l'iniezione. Ci sono alcune segnalazioni di mal di testa, dolori muscolari, febbre e nausea. Questo di solito si verifica subito dopo lo sparo e non dura più di 1-2 giorni. Quei pazienti che hanno ricevuto il vaccino con spray nasale riferiscono di avere naso che cola, mal di testa, mal di gola e tosse. Come con qualsiasi intervento medico, esiste il rischio di reazioni allergiche e se si mostrano segni di reazione allergica o condizioni insolite che si hanno a seguito del vaccino, consultare immediatamente un medico.

    A proposito di Justin Larkin, MD

    Il dottor Justin Larkin è attualmente un residente senior in medicina d'urgenza a Washington, D.C. presso il George Washington University Hospital. Il dottor Larkin ha completato il suo lavoro universitario presso l'Università della California a Berkeley. Ha poi completato la sua laurea in medicina presso la George Washington University. Durante la sua residenza di emergenza, il dottor Larkin ha sviluppato un interesse per il giornalismo medico e ora sta esplorando diversi tipi di media medici su Healthin30.com. I suoi interessi sono nella diffusione delle informazioni alle masse di entrambi i lati del letto, l'esperienza del medico e l'esperienza del paziente.

    Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC)
    Cosa dovresti sapere per la stagione influenzale 2013-2014

    Il tuo turno

    Come sempre, grazie per il tuo tempo prezioso. Ci piacerebbe ascoltarti. Per favore condividi i tuoi pensieri e le tue domande nella sezione commenti qui sotto.

    (Per informazioni più specifiche su ciò che è meglio per te, parla con il tuo medico, infermiere o altro operatore sanitario.)

    Avanti il ​​prossimo… Informazioni su Thimerosal, cosa puoi fare per prevenire la diffusione di germi e come lavarti le mani.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui