venerdì, Settembre 30, 2022
HomeBenessereSaluteLe differenze tra CBD e THC

Le differenze tra CBD e THC

THC e CBD non potrebbero essere diversi in termini di effetti e legalità, nonostante provengano dalla stessa pianta. E poiché il CBD è un’introduzione relativamente recente alla società moderna, molte persone sono confuse su come sia diverso dal THC. Per chiarire le cose, spieghiamo di seguito alcune delle principali differenze tra CBD e THC.

Legalità

La legge del Regno Unito è estremamente chiara per quanto riguarda la legalità di THC e CBD. Se un olio di CBD contiene più dello 0,2% di THC, è considerato un farmaco di classe B ed è illegale secondo la legge del Regno Unito. Inoltre, possedere o coltivare cannabis contenente THC può comportare una pena detentiva di cinque anni.

Nel gennaio 2019, l’Unione Europea ha definito il CBD all’interno del Novel Foods Catalogue e le Nazioni Unite ne rivedono costantemente lo stato legale. La conclusione è che sia i nostri oli di CBD che i concentrati sono perfettamente legali, poiché non contengono THC.

Effetti corporei

Probabilmente sei consapevole che l’elemento psicoattivo dell’erba ti porta a sentirti “sballato”, come la sensazione è diventata nota. Il composto che provoca questa sensazione si chiama THC e, in modo simile all’alcol, è inebriante.

Può portare a ansia, allucinazioni e persino psicosi. In netto contrasto, il CBD non ti fa sballare e non è neanche lontanamente psicoattivo o inebriante. Il CBD non cambia il tuo modo di agire, ma calma la tua mente e ti aiuta a sentirti rilassato.

Composizione chimica

Le composizioni chimiche di THC e CBD sono identiche. Entrambi contengono 21 atomi di carbonio, 30 atomi di idrogeno e due atomi di ossigeno. Sebbene siano identici, la disposizione di questi atomi è diversa, il che fa sì che abbiano effetti diversi sulla tua mente e sul tuo corpo. La disposizione degli atomi è il motivo principale per cui il THC ti fa sballare e il CBD ti fa sentire rilassato.

Valore medicinale

Generazioni di persone hanno beneficiato degli effetti medicinali del CBD per migliaia di anni. Il composto ha dimostrato di lenire la mente e ridurre i sentimenti di ansia. Questo ti aiuta a sentirti calmo e goderti un sonno ristoratore se assunto al momento giusto della giornata. Sebbene il THC contenga alcune delle proprietà terapeutiche che si trovano all’interno del CBD, la sua illegalità e gli effetti psicoattivi tendono a causare molti più problemi di quanti ne risolvano.

Effetti collaterali

Un’altra differenza fondamentale tra THC e CBD sono gli effetti collaterali che ogni composto provoca. Quando viene consumato, il THC si attacca ai recettori dei cannabinoidi 1 (CBD1) nel cervello, che è ciò che ti fa sentire sballato.

Per molte persone, gli effetti collaterali includono effetti collaterali scomodi e psicoattivi, che possono causare gravi problemi come paranoia, depersonalizzazione e disturbi d’ansia. Al contrario, il CBD è amato per i suoi effetti calmanti e lenitivi che non sono psicoattivi.

L’ampia e popolare gamma di CBD di High Kind è composta da un’ampia gamma di funzioni che ti incoraggiano a goderti il ​​CBD ricco di terpeni e a spettro completo. Assicurati di sfogliare la nostra collezione oggi e trova il prodotto CBD perfetto per la tua salute e benessere.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments