martedì, Dicembre 7, 2021
HomeBenessereSaluteMalattie cardiache nelle donne: Signore, ama il tuo cuore tutto l'anno

Malattie cardiache nelle donne: Signore, ama il tuo cuore tutto l'anno

Di Barbara Ficarra, RN, BSN, MPA

Presentato in USATODAY.com | Grandi turni – Consigli per la salute

L'American Heart Month potrebbe essere ufficialmente finito, ma non lasciatevi ingannare dalla mancanza di attenzione dei media nel pensare che le malattie cardiache non siano un problema critico.

Dobbiamo ancora essere consapevoli del fatto che le malattie cardiache sono il killer numero uno delle donne.

Ci sono semplici scelte di vita che puoi fare per aiutarti a prevenire le malattie cardiache.

Spero che dopo aver letto questo post non ti limiti ad andare avanti, ma spero che inizi ad agire per mantenere sano il tuo bel corpo e proteggere il tuo cuore.

Le malattie cardiache sono prevenibili e, essendo proattivi e prendendo in carico la tua salute, puoi prevenire questa malattia.

Agire

Questo post ti fornirà informazioni per aiutarti a rimanere in salute. Evidenzierò un'app mobile intelligente, fornirò siti Web accurati e affidabili per ottenere maggiori informazioni e una casella di testo per registrare i numeri e le domande da porre al medico (NP o altro operatore sanitario).

Malattie cardiache: è un grosso problema

"Le malattie cardiache nelle donne sono un grosso problema", afferma Randolph P. Martin M.D. F.A.C.C. F.A.S.E., Direttore Medico di Cardiovascular Imaging Chief Structural and Valvular Heart Disease-Piedmont Heart Institute-Atlanta, Georgia e Professore Emerito di Medicina Emory Medical School. "Uccide da cinque a otto volte più donne del cancro al seno", aggiunge. "Le donne oggi pensano che il cancro sia la principale minaccia e, sebbene il cancro possa essere devastante, impallidisce in confronto al bilancio che le malattie cardiache hanno sulle donne".

Sfatato il mito delle malattie cardiache

Il più grande mito sulle malattie cardiache è che "le donne non hanno malattie cardiache come gli uomini, le donne pensano di essere immuni alle malattie cardiache", ha affermato Peggy Morley, RN, MS, CCNS, ANP-C., Cardiology CNS / Nurse Practitioner presso Hoag Heart & Vascular Institute, Hoag Memorial Hospital Presbyterian, Newport Beach, CA, "tuttavia 500.000 donne muoiono ogni anno di malattie cardiache".

A dire il vero, le donne non sono immuni alle malattie cardiache e alle sue uccisioni più veloci di qualsiasi altra malattia.

Hollywood Heart Attack raffigura spesso un uomo

Signore, presto! Quali sono i sintomi di un infarto nelle donne? Sai che i sintomi di un infarto nelle donne sono diversi da quelli degli uomini? Come hai risposto? Hai detto dolore al petto schiacciante? Bene, anche se questo può certamente essere un sintomo, lo sai che una grave stanchezza o una grave indigestione possono essere segni di un infarto nelle donne? (I sintomi saranno esplorati di seguito.)

Quando si pensa a qualcuno che ha un attacco di cuore, è facile pensare al classico esempio di Hollywood; l'uomo stringendosi il petto, ansimando e cadendo a terra.

In effetti, le donne possono avere sintomi completamente diversi tra cui un aumento della mancanza di respiro con attività abituali e sensazioni di nausea, afferma il dott. Martin.

I sintomi di un attacco di cuore che le donne possono sperimentare

  • Aumento della mancanza di respiro con le attività abituali
  • Affaticamento estremo insolito*
  • Indigestione significativa soprattutto con lo sforzo
  • Sensazioni di nausea/vomito
  • Vertigini
  • Dolore o pressione alla schiena o al torace alto, tra le scapole
  • Dolore o fastidio (pressione) in una o entrambe le braccia, collo, mascella, schiena, spalla o stomaco

È importante non ignorare i sintomi, cercare immediatamente un trattamento.

*Dott. Martin nota che mentre tutti noi siamo molto stanchi nella vita con tutto lo stress della vita moderna, sta parlando di una stanchezza davvero travolgente.

I sintomi di un attacco di cuore negli uomini

  • Dolore al petto da sforzo
  • Dolore che si irradia alla mascella o al collo
  • Insorgenza acuta di dolore intenso accompagnato da sudorazione e nausea

Studio INTERHEART

Un ampio studio chiamato INTERHEART Study ha mostrato che ci sono nove principali fattori di rischio che rappresentano gli attacchi di cuore e la buona notizia è, afferma il dott. Martin, "le malattie cardiache sono prevenibili".

"INTERHEART è un ampio studio internazionale, standardizzato, caso-controllo, progettato come primo passo per valutare l'importanza dei fattori di rischio per la malattia coronarica in tutto il mondo…" Lo studio ha dimostrato che nove fattori protettivi o di rischio facilmente misurabili (fumo, lipidi , ipertensione o diabete auto-riferiti, obesità, dieta, attività fisica, consumo di alcol e fattori psicosociali) sono associati a oltre il 90% del rischio di infarto miocardico acuto in questo ampio studio caso-controllo globale. I ricercatori di INTERHEART, guidati dal Dr. Yusuf, hanno scoperto che questi fattori di rischio sono coerenti in tutte le regioni geografiche e in ogni gruppo razziale/etnico in tutto il mondo e sono coerenti in uomini e donne, giovani e anziani.

Nove principali fattori di rischio e misure da intraprendere per vivere una vita più sana

1. Fumare

Signore, una delle cose migliori che puoi fare per prevenire le malattie cardiache è smettere di fumare. Secondo lo studio INTERHEART, anche fumare da una a cinque sigarette al giorno aumenta il rischio di infarto del 40%. Il fumo passivo dovrebbe essere evitato. Una volta che decidi che vuoi davvero fare un passo attuabile per aiutare a mantenere il tuo cuore sano, questa è una buona notizia. C'è aiuto per la dipendenza da nicotina. Ci sono programmi per smettere di fumare che possono aiutare.

Ama il tuo corpo, proteggi il tuo cuore Suggerimento: Se fumi, smettila!

[[APP: Ci piacerebbe sapere se eri un fumatore e hai smesso. Hai usato un'app per smettere di fumare? È stato utile? Come hai smesso? Per favore condividi le tue storie con noi nella sezione commenti qui sotto.]

2. Colesterolo alto, trigliceridi alti

Il colesterolo è una sostanza cerosa e grassa che si trova naturalmente in tutte le parti del corpo. Il tuo corpo ha bisogno di un po' di colesterolo per funzionare correttamente. Ma se hai troppo nel sangue, può attaccarsi alle pareti delle tue arterie. Questa si chiama placca. La placca può restringere le arterie o addirittura bloccarle.

Conosci il tuo colesterolo totale, il tuo colesterolo LDL (cattivo o cattivo) e il tuo HDL (colesterolo buono). Il colesterolo totale deve essere inferiore a 200 mg/dL.

Colesterolo HDL (buono) dovrebbe essere superiore a 60 mg/dL. (Nella donna media, vanno da 50 a 60 mg/dL. Un colesterolo HDL di 60 mg/dL o superiore fornisce una certa protezione contro le malattie cardiache.)

Colesterolo LDL (brutto o cattivo) dovrebbe essere inferiore a 100 mg/dl.

Ama il tuo corpo, proteggi il tuo cuore Suggerimento: Conosci il tuo colesterolo totale, HDL e LDL, annotali. Inoltre, dovresti limitare la quantità di cibi che mangi che contengono grassi saturi, grassi trans e colesterolo. Questi grassi possono causare l'accumulo di placca nelle arterie.

  • Grassi saturi (trovato in alimenti come tagli grassi di carne, latte intero, formaggio a base di latte intero, gelato, sorbetto, yogurt gelato, burro, strutto, torte, biscotti, ciambelle, salsiccia, maionese normale, cocco, olio di palma)
  • Grassi trans (presente principalmente in alimenti trasformati come torte, biscotti, cracker, torte, margarina a bastoncini o dure, patatine fritte, patatine di mais)
  • Colesterolo (trovato in alimenti come fegato, rigaglie di pollo e tacchino, maiale, salsiccia, latte intero, formaggio a base di latte intero, gelato, sorbetto, yogurt gelato)

I trigliceridi devono essere inferiori a 150 mg/dL.

I trigliceridi sono un tipo di grasso nel flusso sanguigno e nel tessuto adiposo. Troppo di questo tipo di grasso può contribuire all'indurimento e al restringimento delle arterie. Questo ti mette a rischio di avere un infarto o un ictus.

Ama il tuo corpo, proteggi il tuo cuore Suggerimento: Sapere quali sono i tuoi trigliceridi, annotarlo, anche una dieta povera di zuccheri e povera di grassi può aiutare e limitare l'alcol può aiutare ad abbassare i trigliceridi. Cleveland Clinic offre suggerimenti utili qui.

3. Alta pressione sanguigna (ipertensione)

La pressione sanguigna è la forza del sangue che spinge contro le pareti delle arterie. Ogni volta che il tuo cuore batte, pompa il sangue nelle arterie. La tua pressione sanguigna è più alta quando il tuo cuore batte, pompando il sangue. Questa è chiamata pressione sistolica. Quando il tuo cuore è a riposo, tra i battiti, la pressione sanguigna scende. Questa è la pressione diastolica.

La pressione sanguigna ideale è inferiore a 120/80.

Ama il tuo corpo, proteggi il tuo cuore Suggerimento: Impara come misurare la tua pressione sanguigna e tenerne traccia.

4. Diabete

Il diabete è una malattia in cui i livelli di glucosio nel sangue, o zucchero, sono troppo alti. Il glucosio proviene dagli alimenti che mangi. L'insulina è un ormone che aiuta il glucosio a entrare nelle cellule per dare loro energia. Con il diabete di tipo 1, il tuo corpo non produce insulina. Con il diabete di tipo 2, il tipo più comune, il tuo corpo non produce o usa bene l'insulina. Senza abbastanza insulina, il glucosio rimane nel sangue. Nel tempo, avere troppo glucosio nel sangue può causare seri problemi. Può danneggiare occhi, reni e nervi. Il diabete può anche causare malattie cardiache, ictus e persino la necessità di rimuovere un arto.

La glicemia a digiuno dovrebbe essere inferiore a 100.


Ama il tuo corpo, proteggi il tuo cuore Suggerimento:
Conosci la glicemia a digiuno. Se hai il diabete, impara a prendertene cura. [dLife, American Diabetes Association, Center for Disease Control and Prevention (CDC) – Diabetes Public Health]

5. Obesità

Sei in sovrappeso? Bene, se lo sei, stai aumentando il rischio di malattie cardiache. In effetti, se hai grasso intorno alla pancia, questa è una delle principali preoccupazioni. Quel grasso della pancia (o obesità addominale) non è salutare. Misura la tua vita, se è più di 35 pollici, questo è un problema.

Ama il tuo corpo, proteggi il tuo cuore: Prendi un metro a nastro e misura la tua vita appena sopra l'ombelico. Lo vuoi sotto i 35 pollici. Se sei in sovrappeso, fissa un obiettivo di perdita di peso, fai esercizio e mangia sano. Parla con il tuo medico per scoprire qual è il tuo obiettivo di peso sano.

6. Stile di vita sedentario

Ok ragazze, non ci sono scuse per essere pigre. Lo so, siamo tutti occupati ed è così facile trovare delle scuse, ma smettila di essere inattivo e muoviti. Camminare conta!

Ama il tuo corpo, proteggi il tuo cuore Suggerimento: Esercizio 30 minuti al giorno, cinque giorni alla settimana. Trova un percorso pedonale vicino a te.

Applicazione: L'App Percorso a piedi dell'American Heart Association. Puoi creare, trovare e tracciare percorsi pedonali sempre e ovunque. Crea percorsi in movimento, trova percorsi vicino a te, inizia a camminare e rimettiti in salute!

7. Cattive abitudini alimentari

Seguire la dieta mediterranea è un buon passo verso una buona salute. Proteine ​​magre, frutta e verdura fresca, noci, pesce e cereali integrali sono buone scelte.

Tieni traccia della tua frutta e verdura.

Il modello alimentare mediterraneo comune è costituito da cinque caratteristiche: [source: American Heart Association]

  • Un elevato consumo di frutta, verdura, pane e cereali integrali, patate, fagioli, noci e semi
  • Olio d'oliva come fonte chiave di grassi monoinsaturi (i grassi monoinsaturi non aumentano i livelli di colesterolo nel sangue come fanno i grassi saturi)
  • Latticini, pesce e pollame in quantità da bassa a moderata; si mangia poca carne rossa
  • Uova consumate da zero a quattro volte a settimana
  • Vino in quantità da bassa a moderata

Ama il tuo corpo, proteggi il tuo cuore Suggerimento: Segui la Dieta Mediterranea, osserva l'assunzione di sale.

8. Stress, intrappolato in un lavoro impegnativo, sensazione di tensione lavorativa

[A separate post will focus on stress and helpful ways to keep it at bay]

9. Consumo di alcool

Nello studio INTERHEART, "L'uso regolare di alcol è stato definito come il consumo tre o più volte alla settimana". Lo studio suggerisce che "i consigli sull'uso di alcol potrebbero essere personalizzati al meglio per le persone a seconda del loro background sociale, culturale e religioso e dell'effetto complessivo sulla loro salute".

Bere troppo alcol può, nel tempo, danneggiare il cuore e aumentare la pressione sanguigna. Se bevi alcolici, dovresti farlo moderatamente. Per le donne, bere moderato significa un drink al giorno. Per gli uomini, significa due drink al giorno. Una bevanda conta come:

  • 5 once di vino
  • 12 once di birra
  • 1½ oncia di superalcolico a prova di 80

Nota: Mentre il consumo di alcol può essere protettivo contro gli attacchi di cuore; controlla sempre con il tuo medico prima di aggiungere alcol al tuo piano di vita quotidiano. Inoltre, se hai trigliceridi alti, potrebbe essere necessario ridurre l'assunzione di alcol. Parla con il tuo medico.

Le malattie cardiache sono presenti nella tua famiglia?

È importante sapere se hai una storia familiare di malattie cardiache, dice Morley. Se hai una storia familiare, "ci sono buone probabilità che tu abbia una malattia cardiaca", aggiunge. Inoltre, è importante stabilire una relazione con un medico di base per un fisico completo, dice.

Domande da porre al medico

  • Quando devo ricontrollare il mio colesterolo totale, HDL e LDL?
  • Quanto tempo ci vuole in genere per ottenere i miei numeri in pista (per raggiungere i miei obiettivi di colesterolo)?
  • I cambiamenti nella dieta sono sufficienti o ho bisogno di farmaci per abbassare il colesterolo? C'è un integratore che può essere usato in alternativa?
  • Ho bisogno di un ECG?
  • Ho bisogno di uno stress test?
  • Ho bisogno di un'eco da stress?
  • Ho bisogno di una scansione del calcio coronarico?

Morley suggerisce di chiedere un ECG, un test da sforzo, un'eco da stress e una scansione del calcio coronarico se hai una storia familiare di malattie cardiache.

“Le donne hanno bisogno di conoscere la prevenzione, i segni, i sintomi e il trattamento delle malattie cardiache tanto quanto gli uomini. C'è molta pubblicità sul cancro al seno e la paura di questa malattia spinge le donne a essere proattive con le raccomandazioni per la sorveglianza e la gestione. Ma la malattia coronarica è ancora il killer numero 1 nelle donne. Sfortunatamente, le donne spesso non riconoscono i sintomi delle malattie cardiache (che spesso si manifestano in modo diverso rispetto agli uomini) e cercano attenzione in ritardo", afferma Christina Birch, RN, ANP, Adult Nurse Practitioner presso il Berkeley Cardiovascular Medical Group, Berkeley, CIRCA.

Porta via

Signore, vediamo se porterai via qualcosa da questo post. Speriamo che lo farai. Puoi nominare i sintomi dell'infarto nelle donne ora? Puoi nominare i 9 fattori di rischio che possono contribuire a un infarto? Puoi nominare scelte di vita salutari? Hai intenzione di scrivere i tuoi numeri? Farai domande ai tuoi medici? Questo post è per aiutarti a potenziarti per essere la donna più favolosa che puoi essere. Se hai bisogno di aiuto, chiedilo. Ci sono così tante persone meravigliose in questo mondo pronte ad aiutare gli altri. Inoltre ci sono gruppi di supporto online che possono aiutarti a sfogare e condividere informazioni.

Linea di fondo

  • Conosci i sintomi di un infarto
  • Sappi che i sintomi possono essere diversi per le donne
  • Sapere di cercare un trattamento immediato se si verifica uno qualsiasi dei sintomi
  • Conoscere i fattori di rischio
  • Conosci i tuoi numeri
  • Sappi che va bene porre domande al tuo medico. Scrivili prima della tua visita in ufficio
  • Sappi che c'è aiuto; i gruppi di supporto della comunità online possono aiutarti
  • Sappi che non dovresti ignorare il tuo corpo
  • Sappi che le malattie cardiache sono il killer numero uno delle donne
  • Sappi che le malattie cardiache si possono prevenire
  • Trova divertimento nella tua vita
  • Circondati di persone felici

"Le donne devono diventare molto aggressive", afferma il dott. Martin. Le donne devono essere proattive, conoscere i loro numeri e impegnarsi nella loro salute. “La cosa più importante nella vita è trovare un po' di divertimento nella tua vita e ridere, aggiunge. Trova amici che ti piacciono davvero.”

Le tue app

Ci piacerebbe anche avere tue notizie in merito alle app mobili che usi per una vita sana. Stai utilizzando un'app mobile per aiutarti a smettere di fumare? Tieni traccia della tua pressione sanguigna? Monitorare la glicemia? Aiutaci a pianificare i tuoi pasti? Si prega di condividere i consigli per le app mobili intelligenti nella sezione commenti qui sotto.

Il tuo turno

Ci piacerebbe avere tue notizie. Pratichi prevenzione? Mangi sano e fai esercizio? Conosci i tuoi numeri? Hai trovato questo post utile? C'è qualche parte che porterai via? Quali gruppi di supporto online utilizzi? Quali consigli hai per mantenere una dieta sana?

Come sempre, grazie per il tuo tempo.

Risorse utili

Associazione americana del cuore

American Heart Association – Go Red for Women

American Heart Association – Trova un inizio! Percorso a piedi

Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti

Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti – National Heart Lung and Blood Institute

The Lancet, Volume 364, Numero 9438, pagine 937 – 952, 11 settembre 2004

Medline Plus

Comunità WomenHeart presso Inspire

Healthin30 – Argomenti sulla salute

WomensHealth.Gov

Twitter

Segui @Barbara Ficarra su Twitter

Articolo originale, Ladies, Love Your Body, Protect Your Heart, originariamente pubblicato su The Huffington Post.

[Image: renjith krishnan / FreeDigitalPhotos.net]

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI