Non riesci a dormire? 7 migliori prodotti per aiutarti a dormire meglio e svegliarti alla grande

0
69

Non riesci a dormire? Charlotte Dormon di Healthista trova sette dei migliori prodotti per aiutarti a svegliarti stupendo e a dormire meglio la notte

Ieri gli orologi sono tornati indietro e sappiamo tutti che la fine dell'ora legale significa guadagnare un'ora – e questo significa più tempo a letto.

* piange lacrime felici *

Nonostante questa ora in più, alcune persone faranno ancora fatica a chiudere gli occhi a sufficienza. In effetti, uno sbalorditivo 40% di noi non riesce a dormire dalle sei alle nove ore raccomandate per notte, secondo una ricerca del The Sleep Council.

Abbiamo avuto tutti problemi a dormire una volta o l'altra, sia che si tratti di insonnia cronica o solo di una brutta notte, ma mentre alcune persone sono in grado di far fronte a poco sonno, la maggior parte di noi non può.

E quando si tratta di lottare il giorno seguente con una mancanza di chiusura per il sonno irregolare; può influenzare il modo in cui ti senti (saluta Miss Moody) e il tuo aspetto (saluta quando hai a che fare con la pelle spenta, gli occhi gonfi e le nuove rughe che non ricordavi nemmeno di aver visto la sera prima).

Il 40% di noi non riesce a dormire dalle sei alle nove ore consigliate

Spesso siamo troppo cablati per dormire bene, non grazie a caffeina, zucchero, alcol e stress in eccesso, tutti fattori che possono creare scompiglio con i nostri ormoni e la capacità di riposare bene la notte.

Ma un sonno di buona qualità è senza dubbio la cosa più importante di cui abbiamo bisogno quando si tratta di una salute ottimale.

C'è un motivo per cui tutti gli esperti di benessere e bellezza dicono “ devi dormire bene '' ed è perché andare a letto e riposare il più possibile è fondamentale per noi per rinfrescarci, riparare e ringiovanire dall'interno verso l'esterno. .

Quindi, che tu sia un nottambulo o un'allodola mattutina, devi trovare un modo per dormire quanto più possibile in modo da svegliarti con la faccia fresca e in forma combattiva.

Per prima cosa, controlla che la tua camera da letto sia l'ideale per dormire

La tua camera da letto migliora il sonno o il sonno rovina? Controlla che la tua camera sia predisposta per darti le migliori notti di sonno.

Spegni qualsiasi tecnologia che emetta luci luminose o lampeggianti, come computer, telefoni, TV box, sveglie, ecc.

Più la tua stanza è buia, maggiori sono le possibilità di produrre più melatonina per assicurarti un sonno profondo. Maschere per gli occhi e tappi per le orecchie saranno anche un buon investimento per coloro che sono sensibili al rumore e alla luce che semplicemente non possono essere bloccati.

In effetti, secondo una ricerca del Brigham and Women’s Hospital e della Harvard Medical University, la luce elettronica interrompe il ritmo circadiano insieme alla soppressione della melatonina, l'ormone che promuove il sonno.

Il loro studio ha monitorato dodici volontari adulti, metà dei quali ha letto un libro cartaceo e metà da un e-reader prima di andare a letto.

Coloro che usavano l'elettronica impiegavano più tempo ad addormentarsi, avevano meno Rapid Eye Movement (REM) ed erano più stanchi e meno vigili la mattina successiva.

Successivamente, è il momento di adottare una routine della buonanotte

Prendere l'abitudine di andare a letto regolarmente ogni sera e alzarsi alla stessa ora ogni mattina è uno dei modi più semplici per migliorare il sonno.

Anche se può sembrare una mossa intelligente, sdraiarsi e lunghi sonnellini durante il fine settimana disturbano i nostri orologi biologici che a loro volta potrebbero disturbare il nostro sonno e rendere più difficile addormentarsi durante la settimana.

Quindi, un modo per assicurarti di dormire la giusta quantità di sonno è stabilire una routine della buonanotte. Ad esempio, chiudersi a chiave, lavarsi i denti, fare il bagno, impostare la sveglia e leggere per 20 minuti prima di andare a letto, ti aiuteranno a farti venire voglia di dormire.

prova a svegliarti alla stessa ora ogni giorno, anche nel fine settimana

Inoltre, prova a svegliarti alla stessa ora ogni giorno, anche nel fine settimana. Questo allena il tuo corpo a usare il tempo che ha per dormire in modo più efficiente.

Una volta che hai sistemato la tua camera da letto per dormire e hai perfezionato la tua routine della buonanotte, è ora di alzare la posta e aggiungere alcuni aiutanti della bella addormentata nel mix, così non ti sveglierai solo riposato, ma anche bello.

# 1 Pop una pillola – Lumity

Quando cerchi di dormire meglio la notte, devi sostenere e calmare il tuo sistema nervoso e ci sono alcuni nutrienti che possono aiutarti.

Livelli adeguati di vitamina C sono importanti in quanto aiutano a nutrire le ghiandole surrenali. Quando nutri le ghiandole surrenali, il sistema si calma, il che può aiutare con l'ansia e lo stress che possono causare insonnia. Gli studi hanno dimostrato che la mancanza di vitamina C potrebbe contribuire alla perdita di sonno.

Nutrire la tua pelle con i giusti nutrienti dall'interno è altrettanto (se non di più) importante per dormire bene quanto lo è per avere l'impressione di aver dormito bene.

Alcune vitamine e acidi grassi essenziali forniti in un'integrazione nutrizionale aiuteranno a scongiurare le rughe e ad assicurarsi che le cellule della pelle siano nutrite e protette dall'ossidazione, così puoi riposare in pace sapendo che ti stai prendendo cura della tua pelle.

Prova a prendere le capsule Lumity Night ogni sera (un minimo di tre mesi è altamente raccomandato). Gli integratori notturni Lumity ti assicureranno di ricevere i giusti nutrienti (tra cui vitamina C, magnesio e acidi grassi), per aiutarti a svegliarti con una sensazione di freschezza e un aspetto riposato.

# 2 Bere collagene – Correxiko Collagene in polvere

Iniziamo a perdere rapidamente le nostre riserve naturali di collagene dall'età di 25 anni.

Il collagene è "la colla" che ci tiene insieme ed è stato salutato come un integratore miracoloso dai leader nel settore della bellezza.

Quindi, il rabbocco su questo integratore miracoloso per la pelle, i capelli e le unghie è un must per evitare che la nostra pelle si pieghi e aiutandola a rimanere morbida e carnosa.

Linee sottili, pelle diradata, secchezza eccessiva e pigmentazione fanno tutti parte del nostro processo di invecchiamento naturale.

Ma se non ci prendiamo cura della nostra pelle (danni del sole, stress, cattiva alimentazione, alcol, ecc.), Questi segni possono essere accelerati.

Inoltre, il collagene contiene glicina (un amminoacido) che ha dimostrato di migliorare la qualità del sonno. Gli studi hanno anche dimostrato che la glicina migliora significativamente l'affaticamento e la sonnolenza diurna nelle persone che soffrono di insonnia.

Per dormire meglio e una pelle migliore, prova ad aggiungere un cucchiaio di polvere di collagene Correxiko all'acqua calda o fredda per ricostituire le tue scorte esaurite.

# 3 Inizia a prendere CBD – NaturalWorks

Ti capita mai di andare a letto con la pelle chiara, dormire una notte da schifo e poi svegliarti con la pelle cattiva?

Bene, il CBD potrebbe essere la risposta se questo ti capita spesso. Questo perché il CBD ha dimostrato di essere efficace nel combattere l'acne in quanto aiuta a ridurre la produzione di sebo nella pelle.

Spiegando molti vantaggi, il CBD (cannabidiolo) offre seri benefici antiossidanti e antinfiammatori che possono aiutare a trattare i problemi della pelle come infiammazione, secchezza e danni dei radicali liberi.

Inoltre, gli studi indicano che il cannabidiolo può essere efficace anche nel trattamento dell'eczema e della psoriasi.

Oltre ad aiutare la tua pelle mentre dormi, il CBD può anche aiutare la qualità del tuo sonno. In effetti, l'insonnia e i disturbi del sonno sono tra i primi cinque motivi per assumere il CBD.

Il CBD agisce direttamente sul sistema endocannabinoide nel cervello, migliorando gli effetti di altre sostanze chimiche cerebrali, come la serotonina e l'anandamide, per ridurre la percezione del dolore, alleviare l'ansia e lo stress, migliorare il sonno e sollevare l'umore.

Il sonno REM significa movimento rapido degli occhi ed è essenzialmente il termine per quando entriamo in una fase più profonda del sonno, di solito quando si sogna. È anche il tipo di sonno che speri di dormire più volte durante la notte poiché aiuta a elaborare emozioni e ricordi ed è essenziale per il benessere a lungo termine.

Non solo il CBD è ottimo per promuovere il sonno REM, ma riduce anche la tensione muscolare, l'irrequietezza e l'ansia. Molti studi hanno dimostrato l'efficacia del CBD sulla qualità del sonno.

In effetti, un recente studio presentato alla sedicesima conferenza annuale della International Society of Sports Nutrition nel 2019 ha dimostrato che l'assunzione di soli 15 mg di CBD per sei settimane ha prodotto miglioramenti significativi nel sonno e nella qualità della vita, come una minore sonnolenza diurna.

Prova NaturalWorks ad ampio spettro senza THC, un olio di CBD a base di fiori di canapa CBD di prima qualità coltivati ​​in Svizzera ed è un integratore perfetto per aiutare a ridurre lo stress e l'ansia, aiutarti a dormire o semplicemente per migliorare il tuo benessere generale.

# 4 Dormi sulla seta – Blissy

Capelli disordinati, non ti interessa? Hmmm, forse non quando hai solo 30 minuti per prepararti per la tua riunione di lavoro mattutina Zoom.

Se ti svegli spesso con i capelli che assomigliano a un nido selvaggio in cima alla tua testa e hai nodi da incubo di cui accontentarti, allora una federa di seta sarà la risposta alle tue preghiere per capelli lucenti.

I cuscini di seta stanno diventando una vera tendenza negli Stati Uniti per migliorare il sonno di bellezza e, oltre ad aiutare i tuoi capelli a rimanere lisci, lisci e senza grovigli, dormire su una federa di seta aiuterà la tua pelle a trattenere l'umidità e ti impedirà di svegliarti con pieghe del cuscino su tutto il viso.

La seta non è rinomata solo per i suoi effetti antietà, ma anche per la sua consistenza delicata che favorisce il rilassamento. Il suo fascino lenitivo e rinfrescante aiuterà anche a migliorare la qualità del sonno poiché aiuta a controllare e ridurre le vampate di calore.

# 5 Attualità – Ren Wakeup Wonderful Night Time Facial

Togliere il trucco la sera, pulire il viso e usare una crema idratante prima di andare a letto è un gioco da ragazzi per aiutare la tua pelle a rimanere fresca, ma puoi trovare alcuni trattamenti che sono specificamente progettati per incoraggiare la tua pelle a rinnovarsi durante la notte.

Il Wake up Wonderful di Ren è un booster per la pelle naturalmente esfoliante e idratante progettato per funzionare durante la notte per lasciare la pelle visibilmente più luminosa.

Una volta applicato, il trattamento agisce per esfoliare la pelle, utilizzando gli AHA per ridurre l'aspetto dei pori, uniformare la consistenza, sostenere il naturale ricambio cellulare e bloccare l'idratazione. Il risultato è un viso fresco al mattino, anche se non hai le notti migliori di sonno.

Penso che possiamo anche essere tutti d'accordo sul fatto che la cura di sé fa molto quando si tratta di dormire meglio.

Fare un bagno da soli, applicare creme di lusso e leggere prima di andare a letto contribuirà a rilassare il sistema nervoso e favorire la sensazione di sonno.

# 6 Non mangiare tardi, prendi un frullato di proteine ​​- Bio-Synergy

Anche se potremmo essere addormentati, i nostri corpi stanno lavorando duramente durante la notte per riparare e recuperare ciò che abbiamo fatto durante il giorno, sia mentalmente che fisicamente. Questo è quando inizia il nostro lavoro di riparazione profondo e molto essenziale.

Mangiare un pasto abbondante a tarda notte può farci dormire molto male e farci svegliare gonfi la notte e intontiti la mattina successiva.

Se sei una persona che lavora fino a tardi o si allena fino a tardi, fare un sano frullato proteico di supporto per il sonno sarà un'ottima soluzione.

Mescolando Bio-Synergy con un cucchiaio di avena, un cucchiaino di burro di mandorle e mezza banana insieme come alternativa a un pasto serale tardivo e pesante, questo non solo ti aiuterà a dormire meglio ma ti aiuterà anche a rilasciare più triptofano (la sostanza chimica del cervello assonnato).

Le proteine ​​e i grassi aiuteranno anche a stabilizzare i tuoi zuccheri nel sangue che ti impediranno di svegliarti la notte.

# 7 Bevi un tè rilassante – Pukka

Oltre a esaminare le app di meditazione per aiutare la tua mente impegnata a rilassarsi e imparare tecniche di rilassamento come la respirazione profonda del ventre o una rilassante lezione di yin yoga.

Potresti anche trovare rimedi naturali a base di erbe e tè sonnolenti, come il tè Pukka Night Time e le capsule possono alleviare i modelli di insonnia e incoraggiare il sonno profondo.

Bevi un tè la sera per rilassarti e prendi due capsule un'ora prima di andare a letto.

Questa combinazione di supporto per il sonno di Pukka ti aiuterà ad addormentarti con facilità per ottenere quell'essenziale sonno di bellezza ringiovanente.

Charlotte Dormon non è uno chef, o anche un granché come cuoco. Se stai cercando ricette, sei nel posto sbagliato.

Ma che sia il pranzo della domenica o i cocktail del venerdì sera, è l'unica a cui amici e parenti si rivolgono quando vogliono sapere come mangiare fuori ed essere relativamente sani.

Berremo – e mangeremo – a questo.

Contenuto pertinente di Healthista:

Hai l'insonnia? Questa meditazione di 5 minuti per dormire aiuterà

7 trucchi sorprendenti per dormire bene la notte