domenica, Novembre 28, 2021
Home Benessere Salute Opzioni di trattamento della fertilità - guida dell'esperto

Opzioni di trattamento della fertilità – guida dell’esperto

Alle donne di età superiore ai 34 anni viene negata la fecondazione in vitro. Quindi, come fai a sapere se è meglio provare la fecondazione in vitro, i metodi naturali o entrambi? Il dottor Xiao-Ping Zhai è un medico della fertilità e un professionista di medicina naturale ci dà la risposta

Il programma Victoria Derbyshire ha oggi scoperto che alle donne di età superiore ai 34 anni viene rifiutato il trattamento di fecondazione in vitro sul servizio sanitario nazionale in 12 aree dell’Inghilterra.

La fecondazione in vitro dovrebbe essere offerta alle donne fino all’età di 42 anni. Tuttavia, nuovi dati mostrano che circa l’80% delle aree non riesce a farlo.

Una donna di 38 anni, ha detto al programma Victoria Derbyshire della BBC che stava pensando di trasferirsi in un’altra zona, dopo che le era stato detto che era troppo vecchia per qualificarsi per la procedura a Southampton.

L’organismo di vigilanza sulla salute NICE raccomanda che alle donne sotto i 40 anni vengano offerti tre cicli completi di fecondazione in vitro, con quelle tra i 40 ei 42 un ciclo completo.

Avere un bambino dovrebbe essere la cosa più naturale del mondo, ma per molte persone non è sempre la più semplice. A volte, quando decidi di essere pronto per metter su famiglia, scopri che i tuoi desideri non vanno secondo i piani.

Questo può diventare un periodo molto stressante. Per fortuna, ci sono consigli là fuori per aiutare le donne a concepire, ma ciò può significare che spesso sembra che ci sia un campo minato di informazioni sulla fertilità per le coppie da navigare.

quindi quali sono le tue opzioni?

Fertilità MOT

Prima di tutto, donne e uomini dovrebbero avere un MOT di fertilità il prima possibile per aiutarti a capire dove ti trovi. Per le donne, è importante controllare la riserva ovarica e la pervietà delle tube di Falloppio, oltre a eseguire test di funzionalità tiroidea e un’ecografia pelvica. Per gli uomini, un’analisi del seme sarebbe sensata.

Un MOT di fertilità è particolarmente importante se hai raggiunto la metà dei 30 anni e se sei consapevole di problemi ginecologici come periodi irregolari e dolorosi o sanguinamento mestruale insolitamente pesante o leggero.

Il tuo MOT di fertilità può aiutarti a mostrarti cosa potrebbe essere sbagliato e dove hai bisogno di aiuto. Ma poi devi decidere quale aiuto è giusto per te.

C’è un dibattito in corso sul fatto che il trattamento della fertilità assistita debba essere la prima risorsa; o se il relax, l’alimentazione, gli integratori, l’esercizio fisico e uno stile di vita sano possono migliorare le possibilità di gravidanza in modo naturale.

In tutti i casi, la chiave per una gravidanza di successo è la salute riproduttiva: un ovulo sano e uno spermatozoo sano si fondono per diventare un embrione sano. Affinché l’impianto abbia luogo, è necessario un sano apporto di sangue all’interno del sistema riproduttivo della donna, in particolare all’utero (utero). Questo è il caso se il concepimento avviene naturalmente o con l’aiuto di un trattamento di fertilità assistita.

FIV e altri trattamenti di fertilità assistita

Il concepimento assistito è un magnifico strumento per superare molte condizioni di infertilità. I progressi fatti nel corso degli anni hanno trasformato le possibilità di concepimento di una donna. Esistono numerose opzioni tra cui l’inseminazione intrauterina (IUI), la fecondazione in vitro (IVF) o l’iniezione intra-citoplasmatica di spermatozoi (ICSI).

Tecniche come la fecondazione in vitro possono aiutare le donne ad aggirare problemi meccanici come le tube di Falloppio bloccate, che possono essere superate anche con un intervento chirurgico.

Ma queste opzioni potrebbero non essere per tutti. I programmi di fecondazione in vitro possono essere invasivi ed emotivamente dolorosi per le coppie, oltre che costosi. Anche le percentuali di successo sono basse per molte donne, soprattutto quando superano i 30 anni.

È importante capire che nessun trattamento di fertilità assistita può migliorare la funzione ovarica e la qualità dell’ovulo o dello sperma; i medici possono selezionare solo il più sano da ciò che l’uomo e la donna sono in grado di produrre. I metodi naturali possono aiutare questi problemi.

Cosa succede se il tuo trattamento di fertilità assistita ha fallito?

Potresti aver già scelto un trattamento di fertilità assistita e ancora non essere riuscita a concepire. Ma questo non significa che le tue opzioni siano esaurite. C’è ancora molto da considerare sul motivo per cui la tua fecondazione in vitro potrebbe aver fallito:

  • La qualità delle tue uova potrebbe essere diminuita Questo può influenzare le donne che sono sia nella loro età riproduttiva avanzata, sia le donne più giovani che possono avere problemi a causa di problemi costituzionali e altri problemi di salute che possono causare il malfunzionamento delle ovaie. È importante che ti siedi e vedi come migliorare il tuo benessere generale e le tue condizioni di salute. Devi aiutare il tuo sistema riproduttivo a funzionare di nuovo meglio.
  • Salute generale Il tuo malfunzionamento ovarico potrebbe essere influenzato da problemi di salute generale. Questo è comunemente visto nelle donne che producono un buon numero di follicoli durante la fecondazione in vitro, ma il numero di ovuli maturi diminuisce.
  • Controlla la frammentazione dello sperma Se hai riscontrato un buon numero di follicoli ma livelli di fecondazione molto bassi, nonostante il partner maschile mostri una normale analisi del seme, può essere utile controllare la frammentazione del DNA spermatico.

Opzioni per aiutarti a concepire in modo naturale

Migliorare la normale funzione del sistema riproduttivo è assolutamente fondamentale per garantire che il corpo funzioni abbastanza bene da poter concepire e mantenere una gravidanza. Ci sono vantaggi nel fare questo prima di sottoporre il corpo a trattamenti di fertilità assistita e potresti voler trovare modi per concepire in modo naturale.

Medicina tradizionale cinese (MTC)

La MTC è una potente alternativa alla medicina occidentale e può essere utilizzata sia per aiutare le donne che si preparano per un trattamento di fertilità assistita sia per coloro che stanno cercando di migliorare il proprio sistema riproduttivo per concepire in modo naturale.

Consiste in una combinazione di agopuntura, fitoterapia, stile di vita, nutrizione e dieta. L’agopuntura prevede l’inserimento di aghi sottili in diverse parti del corpo per stimolare la rete del corpo umano a bilanciarsi e funzionare correttamente. La fitoterapia ha potenti proprietà curative che agiscono sugli organi interni e sul sistema riproduttivo. Ha lo scopo di eliminare l’ostruzione e aiuta a ripristinare le normali funzioni corporee. Ancora più importante, le erbe si sono dimostrate in grado di ridurre l’anomalia cromosomica negli spermatozoi maschili e nelle uova femminili, migliorando così la qualità dello sperma e delle uova.

La medicina tradizionale cinese è particolarmente efficace nell’assistenza sanitaria alla fertilità perché ha pochi o nessun effetto collaterale, migliora la salute generale del paziente e produce alti tassi di gravidanza clinica.

Questo metodo non sostituisce la necessità di farmaci e interventi chirurgici ma può certamente svolgere un ruolo importante nel ripristino del normale funzionamento del corpo umano.

Guarda cosa mangi ogni giorno

Una dieta sana ed equilibrata è essenziale. L’assunzione irregolare di cibo o una quantità impropria di determinati alimenti, tra cui troppo alcol, cibi piccanti, caffè, tabacco e bevande e cibi freddi, supererà la capacità digestiva del corpo umano e può influire sulla fertilità.

Prendi acido folico

L’assunzione di 400 mcg di acido folico al giorno può aiutare a prevenire difetti alla nascita come la spina bifida.

Guarda il tuo peso

Se tu o il tuo partner siete in sovrappeso o molto sottopeso (cioè avete un indice di massa corporea superiore a 29 o inferiore a 19) è meglio chiedere aiuto al vostro medico di famiglia. È quindi possibile ottenere consigli sul modo migliore e più sicuro per perdere o aumentare di peso.

Sii attivo

L’esercizio regolare e moderato di circa 30 minuti al giorno ti aiuterà a migliorare e massimizzare la tua forma fisica. Aumenterà anche i livelli di endorfina, gli “ormoni della felicità” del corpo.

Bevi saggiamente

Il governo del Regno Unito ha consigliato alle donne che cercano di concepire di evitare completamente l’alcol. Gli uomini dovrebbero bere non più di due o tre unità a settimana.

Non fumare

Il fumo è stato associato all’infertilità e alla menopausa precoce nelle donne, nonché a problemi di sperma negli uomini. Può anche ridurre il successo del trattamento per la fertilità.

Mantieni la calma

Per una produzione ottimale di sperma, i testicoli devono essere un paio di gradi più freddi rispetto al resto del corpo. Gli uomini dovrebbero quindi evitare biancheria intima e jeans attillati, andare in bicicletta e bagni e saune eccessivamente calde. Consigliamo anche una doccia fredda intorno ai testicoli per alcuni secondi ogni giorno.

Pensa al tuo lavoro

Le occupazioni che comportano stare seduti per lunghi periodi come la guida su lunghe distanze o l’esposizione a sostanze chimiche ambientali possono influire sulla qualità dello sperma.

Gestire lo stress

Abbiamo tutti diverse soglie di stress e ora ci sono prove crescenti che essere stressati può influenzare le tue possibilità di concepire. Il corpo interpreta gli effetti di fattori di stress fisiologici, come la mancanza di sonno e l’allenamento atletico intensivo, allo stesso modo dello stress psicologico dovuto ad eccessiva ansia, lutto o divorzio per esempio. Lo stress a volte può turbare la tua salute mentale e può disturbare le tue normali funzioni corporee. Quindi, cercare di identificare e ridurre le cose che causano il tuo stress è una buona idea.

Controlla i tuoi farmaci

Alcuni farmaci da prescrizione possono ridurre le possibilità di concepimento. Ad esempio, alcuni farmaci a lungo termine per il diabete, l’ipertensione e l’artrite reumatoide possono influire sulla fertilità. Fai sapere al tuo medico che stai cercando di avere un bambino.

E infine… resta positivo

Sentirsi dire che hai bisogno di aiuto per concepire può essere molto stressante ed emotivamente difficile. Ma ci sono molte opzioni disponibili per darti le migliori possibilità di avere un bambino e molte di queste terapie possono essere complementari. Devi trovare ciò che funziona per te.

Il dottor Xiao-Ping Zhai, il fondatore della clinica Zhai. Con oltre 25 anni di esperienza, la dottoressa Zhai utilizza sia le tecniche occidentali (è un medico) che quelle tradizionali della medicina cinese per fornire ai pazienti i migliori piani di trattamento della fertilità. Il dottor Zhai è l’autore di How To Get Pregnant: The Zhai Program for Successful Conception (£ 12,99 amazon.co.uk), è membro della Royal Society of Medicine, The Association of Traditional Chinese Medicine and Acupuncture UK (ATCM) e un membro della British Fertility Society.

Contenuto Healthista correlato:

10 integratori per aiutare la fertilità

6 segni che lo stress sta influenzando la tua fertilità

12 modi per aumentare la tua fertilità: la guida dell’esperto

Lo zucchero sta rovinando la tua fertilità?

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI