giovedì, Ottobre 21, 2021
Home Benessere Salute Perché un ufficiale medico della Marina ama la medicina di famiglia?

Perché un ufficiale medico della Marina ama la medicina di famiglia?

"I medici di famiglia sono il fondamento dell'assistenza sanitaria negli Stati Uniti". – Dott. Andy Baldwin

Perché AMO la Medicina di Famiglia

Messaggio ospite di Andrew Baldwin, MD

Sono stato un leader per tutta la vita, dal capitano della squadra di nuoto, al presidente del consiglio studentesco, fino ad essere un medico capo della nostra squadra per le operazioni speciali della Marina. Voglio continuare a essere un leader per la medicina di famiglia in prima linea nell'assistenza sanitaria. Ecco perché –

Cresciuto in una piccola città della Pennsylvania, nel cuore del Paese degli Amish, il nostro medico di famiglia Dr. Grey, è stato un mentore per me e il mio ideale di ciò che un "dottore" doveva essere. Tutta la nostra famiglia lo ha visto per le nostre cure mediche. Lo vedevamo anche in giro per la città al supermercato o al cinema. Ci salutava, ci chiedeva come ci sentivamo, come andava la scuola o come stavo nella squadra di nuoto. In un certo senso, *era* parte della nostra famiglia. Ho sempre ammirato questo di lui e da bravo studente a cui piaceva aiutare gli altri, ho deciso di seguire le sue orme.

Nel corso degli anni ho eccelso negli studi accademici e nell'atletica, ho studiato in eccellenti università, ho gareggiato professionalmente negli Ironman Triathlon e ho lavorato con colleghi e insegnanti brillanti. Sono stato allettato e incoraggiato a specializzarmi in medicina, a unirmi a studi di alto livello in ospedali prestigiosi e a garantire il successo finanziario.

Ringrazio invece la Marina degli Stati Uniti per avermi dato una prospettiva. Ringrazio la Marina per avermi riportato nelle aree rurali, questa volta nei paesi in via di sviluppo in missioni umanitarie e per avermi mostrato ancora una volta perché ho studiato medicina per la prima volta: essere parte della comunità, curare intere famiglie, aiutare a prevenire le malattie, educare su stili di vita sani, per essere un medico di famiglia.

Anni di immersioni, recupero, operazioni sottomarine, umanitarie e di salvataggio con la Marina in tutto il Pacifico, Africa, Centro e Sud America mi hanno fornito esperienze insostituibili e crescita personale. Nonostante queste emozionanti avventure e le precedenti lusinghe di una redditizia e prestigiosa carriera specialistica, il mio desiderio di emulare il Dr. Gray ha spinto il mio piano di allenarmi in un programma di residenza in Medicina di Famiglia.

La mia formazione in medicina di famiglia è stata nuovamente sospesa, tuttavia, quando nel 2008 il chirurgo generale della marina mi ha chiesto di venire a Washington, DC. Lo scopo specifico era guidare uno sforzo di reclutamento per la medicina della marina poiché il numero di medici di base della marina era pericolosamente Basso. È stato un onore guidare questo sforzo per due anni, viaggiando per il paese parlando delle opportunità in medicina della marina e cure primarie. Avendo precedentemente trascorso del tempo in televisione e imparando "i segreti" delle pubbliche relazioni e dei media, ho contribuito a rimodellare il modo in cui abbiamo raggiunto potenziali medici attraverso i social media. Abbiamo anche stabilito l'integrazione tra gli sforzi di reclutamento della Marina, gli affari pubblici e la Medicina della Marina.

Durante il mio soggiorno a Washington, D.C., ho anche avuto l'onore di lavorare con il Surgeon General degli Stati Uniti nei suoi sforzi per combattere l'obesità infantile e sono anche diventato un sostenitore della campagna Let's Move della First Lady. Ho tenuto il discorso di apertura al National Meeting of the American Academy of Cardiology, parlando dell'importanza della prevenzione e del benessere e di come utilizzare i social media per coinvolgere più giovani medici.

Sono stato anche onorato di parlare insieme a diversi senatori degli Stati Uniti alla National Health Occupations Students Association presso il Campidoglio degli Stati Uniti. Nella primavera del 2009, ho testimoniato davanti al Senato degli Stati Uniti insieme all'ex governatore dell'Arkansas Mike Huckabee e al CEO di Safeway Steve Burd sulle pratiche sanitarie preventive e sull'importanza delle misure per la salute e il benessere nella legge sull'assistenza sanitaria. Queste esperienze a Washington DC e incredibili mentori all'interno della Casa Bianca, della Marina e del Dipartimento della salute e dei servizi umani mi hanno insegnato l'importanza di un'efficace rappresentanza politica e leadership per organizzazioni come l'AAFP a Capitol Hill.

Attualmente sono al secondo anno di residenza presso il Naval Hospital Camp Pendleton (NHCP).

È mio privilegio prendermi cura dei marines degli Stati Uniti, dei compagni di bordo della marina e delle loro famiglie. L'atmosfera da piccola città di questo ospedale di dimensioni comunitarie, la continuità delle cure che abbiamo con i nostri pazienti e l'opportunità di consigliarci su stili di vita sani è stata incredibilmente gratificante.

Oltre ai miei doveri di residente, continuo l'attivismo su larga scala e le attività presso la mia struttura che promuovono la salute e il benessere. Sono ambasciatore nazionale per il programma di corsa ING Kids Rock che facilita i programmi di corsa nelle scuole. Finora, questo programma ha sponsorizzato e guidato oltre 20.000 bambini che corrono gare in tutto il paese ogni anno. All'interno di NHCP, sto conducendo uno studio di ricerca diretto all'intero team di assistenza sanitaria -medici, altri operatori sanitari e personale ausiliario – indagando sulle attuali conoscenze, atteggiamenti e credenze sull'insegnamento del benessere e sull'educazione allo stile di vita per i nostri pazienti.

La mia ipotesi è che il nostro passaggio al modello della casa medica consentirà a tutti i membri del team di assistenza sanitaria di fare più consulenza e istruzione. Credo che possiamo incorporare un attento follow-up, attività dettagliate e piani dietetici e un migliore utilizzo del tempo e delle risorse. Sono anche in procinto di creare un centro benessere dedicato presso l'NHCP dove i pazienti possono ricevere ulteriori consulenze su dieta, attività e supporto per la salute mentale.

I medici di famiglia sono il fondamento dell'assistenza sanitaria negli Stati Uniti.

Quasi un quarto di tutte le visite negli uffici degli Stati Uniti vengono effettuate dai medici di famiglia. Ciò equivale a 208 milioni di visite ambulatoriali ogni anno, quasi 83 milioni in più rispetto alla prossima specialità medica.

Oggi, i medici di famiglia forniscono più cure alle popolazioni meno abbienti e rurali d'America rispetto a qualsiasi altra specialità medica. Tuttavia, ci sono gravi preoccupazioni sul fatto che ci siano e ci saranno abbastanza medici di famiglia per continuare un'adeguata assistenza sanitaria per la cittadinanza degli Stati Uniti. Secondo i dati del National Residency Matching Program, il numero di studenti che si iscrivono al tirocinio in medicina di famiglia è sceso a 1/3 rispetto al 1998. Dal 2000 sono stati chiusi 55 programmi di residenza in medicina di famiglia, mentre sono stati aperti solo 28 programmi.

Tengo molto alla salute futura dei nostri cittadini e voglio assicurarmi di avere un numero sufficiente di medici di famiglia. Voglio aiutare conducendo una campagna di reclutamento simile a quella che ho fatto per Navy Medicine.

Voglio aiutare a mettere la Medicina di Famiglia in prima linea nella mente dei nostri giovani come ciò che è veramente un "dottore", proprio come ha fatto il Dr. Gray per me.

Con il mio crescente background come medico di famiglia, voglio essere in prima linea nella politica sanitaria in questo paese. Voglio garantire che la Medicina di Famiglia raggiunga i massimi livelli per numero e qualità dei medici.

Voglio essere in grado a volte di prendermi un momento per fermarmi, riflettere e ripensare alla piccola città della Pennsylvania, al mio concetto originale di "dottore" e al buon vecchio dottor Gray – e pensare che è orgoglioso di me mentre sussurro "grazie".

Circa l'autore

Andrew Baldwin, medico

Il tenente comandante della Marina degli Stati Uniti Andrew Baldwin, MD è un medico, umanitario, subacqueo della Marina degli Stati Uniti e personalità dei media che attualmente presta servizio come medico di famiglia residente presso l'ospedale navale di Camp Pendleton nel sud della California.

Il Dr. Baldwin ha assistito il Surgeon General degli Stati Uniti con un programma chiamato Healthy Youth for a Healthy Future e attualmente serve come sostenitore della campagna Let's Move, guidata dalla First Lady Michelle Obama. Entrambi questi programmi mirano al sovrappeso e all'obesità infantili.

Il Dr. Baldwin è attivo in iniziative di beneficenza e umanitarie. È il fondatore della rete Got Your Back, una fondazione 501 (c) (3) che offre ai figli dei soldati caduti una strada per imparare e lasciarsi ispirare dai leader di maggior successo della nostra generazione.

Il tuo turno

Ci piacerebbe sentire i tuoi pensieri e commenti perspicaci. Com'è il tuo rapporto con il tuo medico di famiglia?

Per i professionisti medici: sei uno studente di medicina che sta cercando di decidere la tua specialità? Sei un medico di famiglia? Quali sono le esperienze più gratificanti che hai incontrato come medico di famiglia?

Segui Andy su Twitter

Segui Barbara su Twitter

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI