Questa sana star di Instagram di 28 anni ha un problema al cuore nascosto

0
22

Se pensi che la salute del cuore e l'ipertensione siano problemi di un vecchio, ripensaci. Anche le giovani donne sono colpite, afferma l'istruttrice di yoga Sarah Malcolm, 28 anni, la cui diagnosi è arrivata all'improvviso

La mia condizione cardiaca è stata scoperta totalmente per caso. Ero stata ricoverata in ospedale per un'infezione alla vescica, avevo 15 anni e mentre il dottore stava facendo un controllo di routine sul mio cuore, ha notato che avevo un battito cardiaco irregolare.

Fino a quel momento ero sempre stato perfettamente sano, un normale adolescente attivo che era un appassionato cavaliere e un'aspirante ballerina.

la mia condizione cardiaca era il caso peggiore che il mio cardiologo avesse visto nella sua carriera

Ma improvvisamente c'era questo grosso problema. Sono stato portato via per un ecocardiogramma (ECG) che utilizza gli ultrasuoni per osservare come funziona il cuore ed è stato allora che hanno scoperto che avevo un problema.

Alla scoperta del mio problema al cuore

Pic: Instagram @sarahmalcs

L'ecografia ha mostrato che avevo "coartazione dell'aorta", ovvero quando l'arteria principale che porta dal cervello al cuore viene schiacciata in modo che il sangue non possa passare facilmente, il che a sua volta porta ad alta pressione sanguigna.

La mia pressione sanguigna era alle stelle e aveva causato rotture nella cartilagine tra le mie costole. Ma non sono rimasto scioccato, quando mi hanno mostrato la radiografia, ho pensato: "Beh, è ​​molto bello".

Dopo di che, le cose sono successe molto rapidamente e sono stato prenotato per un intervento chirurgico entro il mese.

Il cardiologo ha inserito uno stent attraverso il mio inguine e ha usato un palloncino per forzare l'apertura dell'arteria.

Ma le mie condizioni erano così gravi, il caso peggiore che il mio cardiologo avesse visto nella sua carriera, che dovettero operarsi di nuovo sei mesi dopo.

Stranamente, non mi sono mai spaventato e ho trovato tutto abbastanza divertente. Avevo solo 15 anni e pensavo che fosse un po' un'avventura, perché non ero a scuola e ricevevo tutte queste attenzioni.

La mia povera madre, che all'epoca era un'infermiera, era molto più preoccupata di me, anche se oggi scherza, è uno dei motivi per cui siamo così vicini, perché abbiamo passato così tanto tempo insieme quando ero in ospedale.

Ci è voluto circa un mese per riprendersi dopo l'operazione. È passata una settimana dall'intervento prima che mi rimettessi in piedi. E poi altre tre settimane prima che tornassi alla normalità.

Come il mio problema cardiaco ha influenzato la mia vita

A 19 anni hanno ripetuto l'operazione, perché il vecchio stent non era più sufficiente dopo che ero cresciuto, ma a parte questo, avere un problema al cuore non ha mai influenzato la mia vita. Non sono sicuro di cosa l'abbia causato, ma credono che sia congenito, il che significa che sono nato con questa condizione.

Il mio cardiologo ha detto: "Non pensare a questo come una restrizione" e non l'ho mai fatto. Ho vissuto una vita molto appagante e avventurosa dai miei interventi chirurgici, avendo fatto immersioni in cielo e persino immersioni subacquee.

L'unica cosa che inizialmente mi ha impedito di fare è sciare, perché purtroppo nessuna compagnia assicurativa mi avrebbe assicurato. Ma sono riuscito ad andare a sciare per la prima volta quest'anno e mi è piaciuto moltissimo! E ora le mie giornate sono le più attive che abbia mai visto, insegnando e praticando yoga ogni giorno.

Da quando avevo 15 anni, ho dovuto monitorare la mia pressione sanguigna e subito dopo l'intervento ho dovuto iniziare a prendere farmaci per la pressione sanguigna. È stato solo quando mi è stata diagnosticata la PCOS (sindrome dell'ovaio policistico) all'età di 23 anni, che ho preso davvero il controllo della mia salute.

Vivere con la PCOS (sindrome dell'ovaio policistico)

Pic: Instagram @sarahmalcs

La PCOS può influenzare gli ormoni, il peso e la fertilità, ma fortunatamente può essere aiutata dalla dieta, quindi è stato allora che ho iniziato a prestare attenzione a ciò che mangiavo. È stato un vero momento di luce.

Ho eliminato zucchero e latticini e ho iniziato a mangiare molte verdure a foglia verde, cereali e frutta e molti semi di chia che sono ottimi per la pressione sanguigna.

Questi cambiamenti hanno aiutato con la mia PCOS, ma hanno anche migliorato la mia pressione sanguigna e alla fine sono riuscito a togliere le compresse per la pressione sanguigna, con la benedizione del mio cardiologo, di cui ero entusiasta.

Dal punto di vista della salute, non sento che la mia condizione cardiaca ha avuto un effetto negativo su di me. Finché tengo d'occhio la mia pressione sanguigna, che misuro a settimane alterne, non c'è niente che non possa fare e mi sento perfettamente in salute.

Può salire quando sono stressato o sotto il tempo. E quando sono tornato dallo Sri Lanka, dopo aver insegnato un ritiro yoga lì, la mia pressione sanguigna era alle stelle, ho dovuto assicurarmi di tenerlo d'occhio.

Non sapevano cosa fosse e sono stato tenuto in quarantena per tre settimane a causa di un'eruzione cutanea con cui sono tornato a casa.

Vivere con PCOS ha significato che devo lavorare sodo per tenere traccia del mio peso e tenerlo a bada.

L'unica altra volta che ho avuto un problema è stato al campo estivo in Massachusetts. Avevo dolori al petto così sono andato dall'infermiera, che ha chiamato immediatamente un'ambulanza.

Sono stato in ospedale per un giorno e hanno eseguito tutti i test ma non sono riuscito a trovare nulla. (Penso che in realtà sia stato probabilmente il risultato di aver esercitato troppe posizioni in verticale e i miei muscoli sono diventati un po' nervosi).

Vivere con PCOS ha significato che devo lavorare sodo per tenere traccia del mio peso e tenerlo a bada. Il che in realtà mi irritava parecchio quando dovevo allenarmi più dei miei amici per mantenere un peso sano.

Ma mio fratello mi ha rassicurato e mi ha fatto notare: "Sei due volte più forte, perché devi lavorare il doppio".

E in realtà, la diagnosi di PCOS mi ha spinto a vedere che la salute è qualcosa di molto più di quello che c'è all'esterno, più del "peso" e dell'aspetto in un certo modo, è la salute interna, sentirsi in forma e vivere per il tuo futuro felice e sano .

Continuo ad automonitorare la mia pressione sanguigna. Tengo un misuratore di pressione sanguigna Omron riposto sotto il letto e prendo la mia pressione sanguigna ogni due settimane e la registro su un foglio di calcolo per mostrarla al mio cardiologo.

E ogni due anni devo sfoggiare un misuratore di pressione sanguigna molto sexy legato al mio braccio per 24 ore affinché possano tenere traccia. Crea sempre un sacco di strani look da parte del pubblico.

Rimanere in salute per mantenere bassa la pressione sanguigna

Pic: Instagram @sarahmalcs

Mi assicuro anche di mangiare molti cibi salutari per il cuore come un sacco di aglio, barbabietola e verdure a foglia verde che sono piene di vitamine e funzionano con una dieta equilibrata.

Ho iniziato a praticare yoga all'università, tre volte a settimana dall'età di 19 anni. Dopo il secondo ciclo di chirurgia è diventata la mia passione.

In realtà sono incredibilmente grato perché la diagnosi mi ha sicuramente dato un apprezzamento molto maggiore del mio corpo e mi ha reso più consapevole dell'importanza di prendermi cura di me stesso.

Da adolescente, il mio cardiologo mi ha detto che non avrei vissuto oltre i 23 anni se non avessero colto la mia condizione quando l'hanno fatto, il che è pazzesco dato che ora ne ho 28. Se non mi fosse stata diagnosticata quando ero, totalmente da possibilità, potrei non essere qui oggi.

E di conseguenza penso che sia una buona idea controllare la pressione sanguigna ogni tanto, anche se non hai sintomi come lo ero io. Potrebbe essere un salvavita.

Sarah Malcolm è un'insegnante di yoga con sede a Londra. Seguila su instagram @sarahmalcs.

Dai un'occhiata al primo giorno della nostra sfida yoga di 30 giorni, in cui Sarah insegna ogni giorno una posa yoga per principianti approfondita.

Più contenuti salutisti:

Hai l'insonnia? Questa routine di yoga rilassante ti aiuterà a dormire

Sfida di 30 giorni di yoga con Sarah Malcolm – Giorno 1

Fare la dieta Atkins per perdere peso? Questi 11 cambi di dieta lo rendono più facile

Questo allenamento per addominali con kettlebell richiede solo 20 minuti e accenderà il tuo core