domenica, Novembre 28, 2021
Home Benessere Salute Real Simple Magazine tocca gli esperti per consigli sulle cure di emergenza

Real Simple Magazine tocca gli esperti per consigli sulle cure di emergenza

Prepararsi alle disavventure della vita

di Barbara Ficarra, RN, BSN, MPA

Avere questa carta nel portafoglio potrebbe salvarti la vita in un pronto soccorso

Quando il giornalista di Real Simple Magazine mi ha contattato per una storia sui pronto soccorso, sono stato felice di dare una mano. Penso che sia importante per i lettori avere la prospettiva di un’infermiera in prima linea del pronto soccorso e dei medici del pronto soccorso.

L’edizione di marzo di Real Simple è ora in edicola e l’articolo “In emergenza” offre suggerimenti utili. (Mentre scrivo questo post, l’articolo non è pubblicato sul sito realsimple.com).

I pronto soccorso possono essere così spaventosi e travolgenti, ma essere preparati è il primo passo per prendersi cura della propria salute al pronto soccorso.

Alcuni punti chiave critici che ho offerto nell’articolo per aiutare le persone a essere proattive includono:

  • Porta sempre con te un elenco dei tuoi farmaci, inclusa la tua storia medica. Il pronto soccorso può essere spaventoso e rispondere alle domande più semplici può essere difficile. Avere tutto scritto rende facile per i medici e gli infermieri ottenere un’anamnesi sanitaria accurata. Dovrai comunque rispondere alle domande del personale, ma avere con te l’elenco dei farmaci aggiornato e l’elenco della storia medica può salvarti la vita.
  • Dove puoi trovare un modulo di anamnesi? Ci sono alcuni siti dove è possibile creare una piccola scheda informativa; tuttavia alcune persone assumono molti farmaci che le dimensioni ridotte non sono sufficienti. Per un formato 6×4 che puoi semplicemente portare in un portafoglio fotografico, ne ho creato uno per te. Puoi scaricarlo cliccando questo link. Basta stampare, completare e trasportare. Signore, questo modulo si adatterà perfettamente ai famosi portafogli fotografici 6×4. Tieni una lista per te, i tuoi figli e il coniuge o altro significativo, genitori e nonni. Va benissimo anche per gli studenti universitari. Da uomo, piega semplicemente per portarlo nel tuo piccolo portafoglio.
  • Il modulo di consenso al trattamento è disponibile su Emergencycareforyou.org. In caso di emergenza, avere un modulo di consenso al trattamento autenticato firmato dal caregiver del bambino impedirà il ritardo del trattamento. Ovviamente qualsiasi malattia o infortunio potenzialmente letale è sempre la priorità assoluta, ma per un caso non critico avere i moduli appropriati aiuterà ad accelerare il processo. Trova il modulo di consenso al trattamento su Emergencycareforyou.org, il sito web dell’American College of Emergency Physicians (ACEP).
  • Chi prenderà le decisioni mediche per te, se tu non puoi? Una direttiva anticipata consentirà a una persona designata di prendere decisioni mediche per te nel caso tu non sia in grado di farlo. Per stampare un modulo di direttiva anticipata, vai all’American Academy of Family Physicians.
  • Come essere un avvocato. È sempre meglio avere qualcuno con te, un familiare o un amico fidato. Avendo qualcuno al tuo fianco che può parlare, gli errori medici possono essere evitati. Anche se sei in grado di prendere le tue decisioni sanitarie, avere una persona cara con te aiuterà ad alleviare il caos e la confusione. Il pronto soccorso può essere estremamente rumoroso e rumoroso ed è facile distrarsi. Per essere un avvocato o per essere il tuo avvocato, ricorda queste semplici cose da fare e da non fare.

Il Dos:

  • Stai calmo
  • Essere pazientare
  • Sii deciso
  • Sii persistente
  • Sii onesto e fornisci un’anamnesi sanitaria completa e accurata

Le cose da non fare:

  • Non essere scortese, rumoroso o odioso
  • Non essere combattivo o arrabbiato
  • Non mentire sulla tua condizione

I medici e gli infermieri del pronto soccorso sono preoccupati per il tuo benessere e sono lì per fornirti la migliore assistenza possibile. Clicca qui per leggere il mio blog su “Lasciare il pronto soccorso”.

Clicca qui per maggiori informazioni e per ascoltare il mio pluripremiato programma sulla cura dei pazienti nei pronto soccorso, “Ins and Outs of the ER”.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI