martedì, Maggio 24, 2022
HomeBenessereSaluteRecensione spa: Dhara Dhevi, Chiang Mai Resort

Recensione spa: Dhara Dhevi, Chiang Mai Resort

La recensore di Queen of Retreats Lucy Gillmore ci parla di Dhara Dhevi a Chiang May, in Thailandia

Le spa di hotel e resort sono disponibili in tutte le forme e dimensioni, dal sobrio gruppo di sale per trattamenti low-key a spettacolari complessi tempestati di stelle. Il resort Dhara Dhevi, appena fuori Chiang Mai, nel nord della Thailandia, rientra nel secondo campo: se ci fosse un premio per il solo fattore wow architettonico, il centro termale e benessere Dheva vincerebbe a mani basse.

Il centro termale che è la sua città

Il resort è circondato da 60 acri paesaggistici (fare jogging o saltare in un buggy da golf scadente) di giardini, lagune, orti e risaie da cartolina, con camere disseminate da un’ala coloniale e ville a timpano alto in stile rurale.

È stato progettato per assomigliare a una città thailandese con tanto di palazzo, templi e rustici granai di riso. Vira verso l’atmosfera di Disneyland, ma la spa è il momento clou di un soggiorno qui.

È modellato su un antico palazzo di Mandalay con un’atrio ornato a sette livelli di teak intagliato e ci sono voluti 150 artigiani per tre anni e mezzo per crearlo. È un mondo nel mondo, con 11 grandi sale per trattamenti, un hammam (bagno turco), rhassoul (fango di argilla) e una piscina per esercizi di watsu. Salire le scale per l’ingresso è stato di ispirazione sbalorditiva e si viene immediatamente avvolti in un’atmosfera di serenità in stile fiore di loto.

Salire le scale per l’ingresso è stato di ispirazione sbalorditiva e si viene immediatamente avvolti in un’atmosfera di serenità in stile fiore di loto

Puoi anche dormire qui in una delle suite termali dedicate, il che è probabilmente una buona idea se ti iscrivi al programma di perdita di peso (7-21 notti).

Il tuo cibo è preparato appositamente per allontanare le tentazioni presentate dall’infarinatura di ristoranti nel parco, dal Grand Lanna a tema thailandese all’Allegro, una trattoria italiana, e alla raffinata cucina francese di Farang Ses.

Una troupe cinematografica cinese si era stabilita nelle suite termali quando eravamo lì, quindi abbiamo dovuto trasferirla in una villa a due piani, più spaziosa della maggior parte degli appartamenti londinesi.

Terme e programmi

La spa ha una gamma enciclopedica di trattamenti decadenti e offre una serie di ritiri di benessere per raggiungere obiettivi di salute specifici, dal mal di schiena al sollievo dallo stress, dalla salute delle donne al ringiovanimento ayurvedico e da una purificazione del succo al ritiro incentrato sul fitness, di durata variabile da due a 21 notti.

Il ritiro della salute delle donne, ad esempio, si concentra sulla correzione degli squilibri ormonali che colpiscono la salute fisica, mentale ed emotiva. Il ritiro combina una valutazione olistica della salute con consigli nutrizionali, trattamenti indulgenti, lezioni di yoga e fitness.

Ci siamo iscritti per un assaggio del ritiro antistress iniziando con una consulenza sanitaria con il medico ayurvedico residente. Dopo aver compilato un lungo questionario e aver risposto a domande sulla salute generale e sui sintomi, ha valutato il nostro tipo di dosha e ha diagnosticato gli squilibri di cui soffrivamo.

Apparentemente il nostro polso stava saltando in modo irregolare a metà strada tra una rana e un serpente. Anche se questa era solo la consultazione iniziale, potevamo sentire lo stress svanire.

Il programma che il dottore ha preparato per noi nei due giorni successivi includeva due trattamenti ayurvedici celestiali, Abhyanga e Shironasya, che ci hanno lasciato fluttuare nell’aria, una meditazione di visualizzazione interiore (sorprendentemente commovente ed emotiva) e una sessione di boxe thailandese (tonificante, divertente e un vero antistress).

L’Abhyanga è un massaggio del corpo personalizzato (in termini di olio e pressione) specifico per il dosha, mentre lo Shironasya si concentra sui punti marma di viso, collo e spalle prima di liberare la congestione dai seni usando sacchetti di riso alle erbe.

Potresti passare settimane qui, infatti, facendoti strada attraverso tutte

Abbiamo anche fatto una sessione di pranayama individuale (tecniche di respirazione per una sana respirazione e meditazione) e una scansione del corpo EFI (Energy Field Imaging) che è stata affascinante.

Spogliato fino al reggiseno, ha individuato i biocampi elettromagnetici, i chakra e i meridiens rivelando dove ero a corto di energia e identificando squilibri e congestione che potrebbero portare a malattie.

Oltre ai trattamenti ayurvedici, la spa offre massaggi tradizionali tailandesi, lanna, shiatsu, svedesi e aromaterapici, riflessologia e una gamma di trattamenti di bellezza, trattamenti per il viso, lucidanti per il corpo e impacchi.

Potresti trascorrere settimane qui, infatti, lavorandoci su tutti – e se i pochi giorni che abbiamo vissuto dovessero passare, sarebbe tempo ben speso.

Tariffe delle camere da £ 460 per due in condivisione e colazione inclusa www.dharadhevi.com

Per altre idee di viaggio benessere, dai un’occhiata a Queen of Retreats. Queen of Retreats è stata fondata da Caroline Sylger Jones, autrice e giornalista freelance che viaggia per il mondo alla ricerca di terme, ritiri e vacanze salutari per giornali internazionali, riviste patinate e siti web.

Segui su Twitter: @QueenOfRetreats

Segui su Facebook: @QueenOfRetreats

Segui su Instagram: @QueenOfRetreats

Recensione spa: ritiro per la salute dell’intestino presso Cugó Gran spa, Minorca, Spagna

Spa della settimana: recensione del Four Seasons Bali

Spa della settimana: Carbis Bay Hotel and Spa, Cornovaglia

Spa della settimana: resort Amanfayun, Hangzhou, Cina

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI