mercoledì, Ottobre 20, 2021
Home Benessere Salute Sintomi di disidratazione? 5 segni che non stai bevendo abbastanza acqua

Sintomi di disidratazione? 5 segni che non stai bevendo abbastanza acqua

Con l'ondata di caldo in pieno svolgimento, i sintomi di disidratazione sono imminenti. La dottoressa Naomi Newman-Beinart ci spiega l'importanza dell'H2O e perché dovremmo berne di più

In questo momento è soffocante nel Regno Unito e non siamo un paese preparato per questo tipo di caldo. Ho ragione?

Immagineresti che molti di noi trascorrano questi giorni estivi a sventagliarsi e prendere una bevanda fresca per rimanere idratati, ma lo sapevi che una recente ricerca ha rilevato che il 90% delle persone nel Regno Unito non beve il NHS raccomandato da sei a otto bicchieri (circa 1,5 litri) di liquidi al giorno?

Il 90% delle persone nel Regno Unito non beve il NHS raccomandato da sei a otto bicchieri

L'NHS raccomanda che dovremmo effettivamente aumentare questa quantità nella stagione più calda o durante l'allenamento, ma sorprendentemente, alcuni britannici stanno ancora bevendo solo 250 ml di acqua al giorno.

Cosa stiamo bevendo invece?

Tè, caffè, bevande gassate e succhi di frutta sono i preferiti. Ma il tè e il caffè sono classificati come diuretici perché fanno sì che il corpo produca l'urina più rapidamente di altre bevande. Inoltre, le bevande gassate e i succhi possono essere ricchi di zuccheri, il che può causare danni ai denti e aumento di peso.

Queste bevande vanno bene con moderazione e come parte di una dieta sana ed equilibrata, ma non sostituiscono l'elisir della vita: l'acqua.

Due terzi del tuo corpo sono costituiti da acqua

Due terzi del tuo corpo sono costituiti da acqua, quindi è abbastanza chiaro che niente batte l'acqua quando si tratta di idratazione e, come bonus aggiuntivo, l'acqua non danneggerà i tuoi denti (o il tuo conto in banca) né ti farà accumulare le libbre.

Il pH è importante?

Bere acqua dovrebbe essere una parte importante della tua giornata, soprattutto quando fa caldo o se ti alleni.

L'acqua del rubinetto è gratuita e disponibile quasi ovunque, quindi approfittane e porta con te una bottiglia d'acqua ogni volta che puoi.

Se non ti piace il sapore dell'acqua del rubinetto – a molte persone non piace – un'altra opzione è l'acqua in bottiglia naturale o frizzante. Questo ovviamente non è economico come l'acqua del rubinetto, ma alcune persone preferiscono il gusto dell'acqua di sorgente, ed è ancora un'opzione più salutare rispetto ad altre bevande là fuori come tè, caffè e bevande gassate.

Nel Regno Unito, scoprirai che la tua acqua di rubinetto locale è intorno al pH7 (neutro), con lievi variazioni a seconda dell'area e del contenuto di minerali. Bevande analcoliche, caffè e succhi sono più acidi a pH da 3,5 a 5 circa.

Uno studio del 2016 che ha confrontato l'idratazione dopo l'esercizio ha rilevato che coloro che bevono acqua alcalina avevano una viscosità del sangue inferiore (ovvero lo spessore e la viscosità del sangue) rispetto a quelli che bevono acqua standard, il che suggerisce che l'acqua alcalina fornisce una migliore idratazione rispetto all'acqua a pH neutro.

Quindi, oltre all'acqua del rubinetto, dove puoi trovare l'acqua con un livello di pH più alto? Ora puoi acquistare l'acqua Actiph, ionizzata e alcalina con pH9, perfetta per chi vive uno stile di vita attivo, poiché il pH più alto garantirà che siano idratati in modo efficace.

Ancora più importante, l'acqua è la soluzione più semplice a numerosi mali, tra cui bassa energia e umore, mancanza di concentrazione e concentrazione, affaticamento e mancanza di motivazione durante l'esercizio.

Quindi, se stai pensando di raggiungere la tua quarta tazza di caffè o bevanda gassata della giornata, non berla fino a quando non avrai controllato questi cinque segnali che indicano che potresti non bere la quantità di acqua raccomandata al giorno :

# 1 Mal di testa

È stato dimostrato che bere abbastanza acqua migliora i mal di testa lievi, quindi vale sicuramente la pena ricordarsi di idratarsi per evitare il mal di testa?

# 2 Difficoltà a concentrarsi

Essere disidratati può rendere difficile concentrarsi, rendendo il lavoro e la vita domestica molto più difficili del necessario. Raggiungere una bottiglia d'acqua è una soluzione facile per questo.

# 3 Bassa energia e umore basso

Anche una lieve disidratazione può farti sentire giù in ogni modo. Potrebbe essere difficile motivarti a bere acqua quando ti senti giù.

Quindi tieni una bottiglia d'acqua accanto a te come promemoria per prendere un sorso ogni tanto.

# 4 Costipazione

L'acqua potabile è uno dei rimedi più semplici per la stitichezza. Potresti aver bisogno di più fibre ed esercizio, ma inizia sempre con la soluzione più semplice: non si sa mai, potrebbe essere proprio quello che il medico ha ordinato …

# 5 L'esercizio è più difficile del solito

La ricerca mostra che perdere il 2% dell'acqua del corpo può farti sentire più affaticato e meno motivato durante e dopo l'esercizio.

Non dimenticare che potresti dover aumentare l'assunzione di acqua durante l'allenamento, soprattutto quando fa caldo.

Bevi un bicchiere d'acqua come primo drink ogni mattina

Come puoi rendere l'acqua potabile più eccitante?

Ad alcune persone semplicemente non piace l'acqua e altri semplicemente dimenticano di berla. Quindi, cosa puoi fare per assicurarti di rimanere idratato?

Devi prendere l'abitudine di sorseggiare acqua durante il giorno e una volta che diventa parte della tua routine, sembrerà una parte normale della tua vita quotidiana.

Prova una delle seguenti idee per aumentare la quantità di acqua che bevi e mantenerti idratato:

1. Bevi un bicchiere d'acqua come primo drink ogni mattina. Se sei un fan di un allenamento mattutino, prova a sorseggiare acqua Actiph pH9: ha dimostrato di idratarsi più velocemente ed è ideale per le persone che hanno difficoltà a bere abbastanza acqua.

2. Rabboccare la tisana idratante. A differenza del tè nero o del caffè che agiscono come diuretici (causando ulteriore disidratazione) le bustine di tè a base di erbe, fiori e frutti, come bacche, menta verde o camomilla che vengono aggiunti all'acqua calda rendono l'acqua un ottimo sapore e fanno bene alla salute e idratazione.

Se vuoi una bevanda sana e fruttata senza zucchero, prova a infondere Pukka Blackcurrant Beauty e bevi caldo o freddo.

3. Ottieni fruttato. Se non ti piace il sapore dell'acqua, aggiungi fette di limone, arancia o lime per ravvivarlo.

4. Ancora una volta, se non ti piace il sapore dell'acqua naturale, vai frizzante. Può essere difficile per le persone avere abbastanza acqua, ma è essenziale per mantenere il corretto funzionamento del corpo: quasi tutti i principali sistemi corporei dipendono dall'acqua per funzionare.

Per coloro che trovano che sia un lavoro ingrato o che la semplice acqua possa essere un po 'noiosa, spumeggiare l'acqua del rubinetto utilizzando i produttori di acqua frizzante di SodaStream è un ottimo modo per rendere la soluzione fluida un po' più eccitante.

5. Non dimenticare di idratarti. Impostare un promemoria sul telefono in modo che venga richiesto di bere acqua in determinati momenti della giornata.

6. Prendi i succhi. Verdure e frutta come cetrioli e carote di anguria sono deliziose se trasformate in un succo fresco e anche molto buone per aumentare l'apporto di vitamine e minerali.

Anche frutta e verdura contengono acqua, quindi consumarle fresche o intere aumenterà la tua idratazione.

Contenuto pertinente di Healthista:

Come smettere di sudare in un'ondata di caldo

Incinta durante un'ondata di caldo? Ecco UNA cosa che questo esperto dice che devi fare

Contenuti di Healthista che potrebbero piacerti anche:

Dovresti bere acqua di cocco dopo l'esercizio?

50 integratori che questi esperti di salute si prendono

9 hack per la perdita di grasso che questa star di Instagram dice trasformeranno il tuo corpo

30 consigli per dimagrire in 30 giorni – # 29 Bevi acqua con limone

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI