sabato, Ottobre 16, 2021
Home Benessere Salute Tre cose che devi sapere su come gestire le infezioni delle vie...

Tre cose che devi sapere su come gestire le infezioni delle vie urinarie da solo

Sulla base di una ricerca nazionale condotta nel febbraio 2019 tra 880 donne di età superiore ai 18 anni, 43 milioni di donne contraggono infezioni del tratto urinario (UTI) ogni anno.

13 milioni (uno su tre di quei 43 milioni) non saranno in grado di scuotere quell’infezione dopo aver preso gli antibiotici che sono stati prescritti dal loro medico e continueranno a soffrire di IVU croniche. Questo perché gli antibiotici sono stati così prescritti dai medici che i batteri hanno imparato a superare in astuzia i farmaci: si nascondono, mutano e riemergono dopo che gli antibiotici sono usciti dal sistema.

Questa sequenza di eventi è nota come “resistenza agli antibiotici” ed è un problema così grande negli Stati Uniti che il CDC ha emesso un “bollettino di avvertimento” critico per la comunità medica: oltre 30.000 pazienti muoiono ogni anno a causa di un semplice, prevenibile infezione del tratto urinario.

Quindi, le donne stanno prendendo in mano la situazione e superando i pericoli di trattamenti fallimentari in un nuovo modello di prevenzione.

Ecco tre cose che puoi fare per evitare gli antibiotici e le visite mediche: è un nuovo modo per gestire le infezioni delle vie urinarie da solo.

Quando hai un’infezione delle vie urinarie attiva, prendi un integratore alimentare completamente naturale invece degli antibiotici

Recenti studi clinici mostrano che il D-Mannosio, un integratore alimentare derivato da frutta come ananas, ciliegie e mirtilli rossi, convertito in una polvere bianca, può effettivamente funzionare in modo più sicuro ed efficace degli antibiotici.

In uno studio clinico, sono state valutate 308 donne con una storia di IVU ricorrenti, mentre usavano un cucchiaio di questo integratore immunostimolante ogni giorno. Il gruppo che assumeva D-Mannosio ha fatto del suo meglio nell’eliminare l’infezione praticamente senza effetti collaterali, come disturbi gastrointestinali da antibiotici e resistenza batterica al trattamento.

Non rischiare di contrarre un’altra infezione: aggiungi il D-Mannosio alla tua routine quotidiana

In teoria, gli antibiotici vengono prescritti dopo che viene rilevata un’infezione, mentre gli integratori vengono spesso utilizzati prima che le infezioni possano prendere piede. Una dose giornaliera di D-Mannosio protegge la vescica dalle infezioni ricorrenti.

Evitare un viaggio extra dal medico può far risparmiare tempo e fatica quando spesso non è necessario un antibiotico per iniziare ad alleviare i sintomi di un’infezione delle vie urinarie.

Controlla i tuoi livelli di pH con le strisce reattive per l’UTI a domicilio

I test del pH a casa possono aiutare a rilevare il livello di batteri presenti nelle urine ed eliminare una visita dal medico, segnalando la necessità di assumere D-Mannosio (facilmente consumabile con un bicchiere d’acqua!) per stanare i batteri che possono rimanere incastrato nel rivestimento della vescica. Questi test del pH sono ora disponibili per la vendita online da utilizzare quando si sospetta un’infezione. Leggi di più su come testare e gestire i livelli di pH qui.

Cercare trattamenti alternativi ma sicuri per le infezioni del tratto urinario ora ti tiene preparato per quel futuro momento di “colpo di fulmine”. La ricerca e la preparazione ora possono evitare il dolore in un secondo momento!

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI