sabato, Ottobre 1, 2022
HomeBenessereSaluteVuoi mangiare di meno? Aggiungi l'olio MCT alla tua dieta

Vuoi mangiare di meno? Aggiungi l’olio MCT alla tua dieta

I trigliceridi a catena media potrebbero aiutarti a bruciare i grassi e perdere peso. Il direttore nutrizionale di Healthista Rick Hay ne spiega i vantaggi, nella nostra serie Trendy Nutrients A – Z

Ieri è stato riferito che un professore di Harvard ha affermato che l’olio di cocco è “uno dei peggiori cibi che puoi mangiare” ed è “puro veleno”.

Nel suo discorso, “Olio di cocco e altri errori nutrizionali”, la dott.ssa Karin Michels ha fatto alcuni commenti controversi sui benefici per la salute dell’olio di cocco.

Tuttavia, il direttore nutrizionale di Healthista Rick Hay non sarebbe d’accordo con le dichiarazioni del dottor Michels.

“L’olio di cocco contiene acidi grassi essenziali e può favorire l’assorbimento delle vitamine A, D, E e K”, afferma Hay. “È anche ricco di polifenoli per aiutare con la funzione immunitaria ed è anche antinfiammatorio con potenziali benefici cardiovascolari”.

“L’olio di cocco contiene acidi grassi a catena media, MCFA, compreso l’acido laurico, che possono aiutare il metabolismo dei grassi e la produzione di energia”.

I trigliceridi a catena media (MCT) sono grassi parzialmente artificiali’, afferma Hay. “Gli MCT si trovano più comunemente nell’olio di cocco, così come nell’olio di palma e nei prodotti lattiero-caseari, come il burro”.

‘L’olio MCT può essere utile per la perdita di peso o la gestione del peso. Questo perché promuove il rilascio del peptide YY e della leptina. Questi due ormoni aumentano la sensazione di pienezza nel tuo corpo.

Uno studio (2009) condotto dalla Oxford Brookes University ha rilevato che il consumo di due cucchiai di MCT come parte della colazione porta le persone a mangiare meno cibo a pranzo, rispetto a coloro che assumono olio di cocco.

L’olio MCT viene anche utilizzato per aiutare le prestazioni sportive in quanto promuove la produzione di energia nel corpo. È facilmente assorbito dal corpo e quindi può essere utilizzato come fonte di energia istantanea.

Quando ti alleni, l’aumento dei livelli di lattato può impedirti di esibirti al meglio; Gli MCT possono ridurre l’accumulo di lattato.

Un altro studio (2017) condotto dal gruppo Nisshin OilliO in Giappone ha rilevato che quando gli atleti assumevano 1,5 cucchiaini di MCT con il cibo prima di andare in bicicletta, avevano livelli di lattato più bassi e trovavano più facile fare esercizio.

Cerchi una polvere nutritiva che contenga MCT? Prova un misurino della polvere nutritiva Healthista ‘Body Food’ ogni giorno in un po’ d’acqua o succo, prima e durante l’esercizio.

Puoi assumere MCT sotto forma di olio o polvere. Prova a frullarli nel tuo caffè, tè, frullati e frullati. Puoi anche spruzzare olio MCT nei tuoi pasti.

Rick Hay è un Nutrizionista Anti-Età e Fitness con pluriennale esperienza clinica in nutrizione, naturopatia, medicina botanica e iridologia. È specializzato nel trattamento dell’obesità e nella gestione del peso. Scrive un regolare blog di salute e fitness naturale per Healthista. Scopri di più su rickhay.co.uk. Segui Rick su Twitter @rickhayuk

Il libro di Rick Hays, il piano alimentare e fitness antietà, è disponibile per l’acquisto su Amazon.

Altro da Rick Hay:

Piano fitness antietà: settimana 6

5 alimenti per mantenere giovane il tuo corpo

10 regole per dimagrire

5 cibi da mangiare quando sei frenetico

10 snack pre-esercizio che NON rovinano la tua dieta

IL CIBO è sette al giorno il nuovo cinque al giorno?

COME SI SCEGLIERE una polvere proteica

Cosa mangiare se ti alleni

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments