mercoledì, Ottobre 20, 2021
Home Economia e lavoro Discussione aperta: come vieni supportato dal tuo capo mentre lavori da casa?

Discussione aperta: come vieni supportato dal tuo capo mentre lavori da casa?

Qualche tempo fa ho partecipato a un happy hour di Zoom con un gruppo di donne con cui sono coinvolto e una di loro – che è una neolaureata (ish) laureata in legge, ma lavorava in Very High Places – ha notato quanto fosse scioccata che non c'è stato alcun supporto emotivo dal suo datore di lavoro e capo durante questi tempi folli. "Quindi, se sei un capo", ha detto agli altri durante la chiamata, "controlla con la tua gente! Perché le persone non stanno bene! "

Era un punto interessante, e ho pensato che potrebbe fare una discussione interessante qui. In che modo il tuo datore di lavoro (o il tuo diretto superiore) ti sostiene durante tutto questo, in senso emotivo, fisico o lavorativo? Hanno fatto cose che hai davvero apprezzato? (Ho sentito storie di spuntini da ufficio inviati a casa di persone o di regolari "controlli della salute mentale" durante le chiamate Zoom.) Hanno cambiato le loro aspettative nei tuoi confronti durante questo periodo di tempo? (Non riesco a trovare il collegamento in questo momento, ma continuo a pensare a quella domanda Fai a un manager in cui un capo si chiedeva se avrebbe dovuto licenziare il suo ex dipendente stellare dal momento che "spesso sembrava distratta" mentre gestiva i suoi due figli a casa durante la pandemia …)

D'altro canto, hanno fatto cose che non hai apprezzato, in senso emotivo, fisico o lavorativo? (L'inazione del tuo datore di lavoro ha in qualche modo esacerbato le cose?)

Se gestisci le persone, come stai supportando coloro che sono sotto di te? Stai impiegando più tempo per entrare in contatto con le persone e connetterti 1: 1 o fare qualcos'altro?

Foto d'archivio tramite Deposit Photos / pressmaster.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI