Lo stato del mercato al dettaglio – Durante e dopo il COVID-19 – Opinione sull'economia

0
14

Nella realtà attuale, i mercati sono cambiati e stanno emergendo nuovi tratti. I clienti si stanno specializzando nei desideri rispetto ai bisogni; alcune merci sono molto richieste, mentre altre sono dirette a un mondo di surplus. Man mano che la logistica e le operazioni di manodopera cambiano, diamo un'occhiata a quello che vediamo ora basandoci principalmente su informazioni e approfondimenti dai nostri mercati B2B e su cosa contiamo per la vendita al dettaglio e il mercato secondario non appena i negozi riapriranno. L'abbiamo danneggiato in tre livelli.

Fase 1: arresto del sistema + incertezza su quando dovrebbe terminare

Gli ordini keep-at-home hanno un impatto e i negozi non essenziali stanno chiudendo (o per queste aziende che sono aperte, la merce non essenziale non cambia). Sul fronte opposto delle questioni, gli ordini online / di ritiro di merci importanti stanno aumentando. Queste caratteristiche sono arrivate fino al mercato secondario. In tutta la nostra community di marketplace per rivenditori, abbiamo visto:

  • Un notevole miglioramento della domanda di determinate classi di prodotto insieme a generi alimentari, giocattoli, gadget didattici e enormi attrezzature domestiche (congelatori)
  • Sicuramente i rivenditori che promuovono articoli non essenziali hanno messo completamente in pausa i loro mercati
  • Alcuni stanno spostando di nuovo b-stock su a-stock per soddisfare la domanda nel mercato principale
  • Altri stanno scoprendo che i loro negozi convenzionali sul mercato secondario sono limitati, quindi stanno spostando prodotti extra su B-Inventory.

Fase 2: di nuovo al liceo, al lavoro, riaprono i negozi

Man mano che l'impresa, su tutti i fronti, torna alla normalità, così anche i modelli di acquisto. Sebbene la domanda ricevuta non sia inferiore, il mercato deve eliminare tutti i prodotti supportati. L'attuale rifornimento di beni di prima necessità si tradurrà in scorte extra in quella zona – ciascuno da produttori e rivenditori che erano stati chiusi nel corso della pandemia – e i rivenditori che sono rimasti aperti, tuttavia, non stavano spostando merci non essenziali come vestiti e articoli residenziali.

Per i rivenditori, la riapertura dei loro negozi implicherà due problemi: 1) L'implementazione di polizze assicurative per i resi prolungati porterà a un aumento dei rendimenti e un paio di) Si troveranno ad affrontare scorte extra a causa delle chiusure dei rivenditori. Misti, questi elementi implicheranno che i canali di smaltimento convenzionali – come outlet, discount e massicci liquidatori – non saranno in grado di accogliere le gamme di scorte elevate.

SGiorno 3: Di nuovo allo stato normale e un nuovo regolare

A questo livello, piuttosto che trattenere la merce, le aziende con scorte extra dovrebbero iniziare a sfruttare un canale di vendita lordo B2B per promuovere immediatamente nel mercato secondario. Una risoluzione di raccomandazione B2B all'interno del tipo di mercato di vendita pubblica on-line non pubblico consente al rivenditore di promuovere a centinaia di clienti aziendali; che può consentire loro di compensare perdite extra e trasferire più rapidamente le scorte.

I mercati di vendita pubblica di B-Inventory sono personalizzati e ridimensionati in base principalmente ai desideri e agli obiettivi di ogni rivenditore. Ecco perché 9 dei 10 maggiori rivenditori statunitensi stanno sfruttando la nostra piattaforma per stimolare la domanda e ottenere prezzi maggiori, oltre a un ciclo di vendita lordo più rapido, il tutto sostenendo l'integrità del modello.

All'indomani del COVID-19, potrebbe emergere un nuovo regular, producendo un mercato secondario molto più ampio di quello precedente. Se desideri sfruttare il valore del mercato secondario per le tue scorte extra, pianifica una demo al momento.

Richiedi demo

La pubblicazione The State of the Retail Market – Throughout and Submit-COVID-19 è apparsa per la prima volta su B-Inventory Options.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui