Sororities, networking e la tua carriera

0
97

Non parliamo di sorority da molto tempo e, dato che sono nelle notizie, ho pensato che potesse essere interessante. Ecco le domande: Eri in una confraternita a scuola? Ti sei sentito come se la tua esperienza greca abbia aiutato la tua carriera, sia da una prospettiva di rete che da una prospettiva di "esperienza di vita"? Negli ultimi sei mesi di allontanamento sociale (quando le riunioni virtuali sono state molto più facili), ti sei ricollegato con le tue sorelle sorelle? Quali sono i tuoi pensieri sulla spinta a dissolvere le confraternite?

{related: dovresti inserire la tua esperienza di leadership greca nel tuo curriculum?}

Alla mia alma mater, la grande novità nel campus è la spinta a sciogliere le confraternite e le confraternite, con l'Associazione panellenica della Northwestern che incoraggia le organizzazioni greche a sciogliersi. Come dice la rivista di Chicago, "citando storie di razzismo e classismo, più sororities all'università minacciano di diventare oscure – e una lo ha già fatto". Il NYT osserva che i movimenti "Abolish Greek Life" sono sorti nelle università di tutto il paese, comprese le Università di Richmond, Duke, Emory, American University, University of North Carolina e Northwestern.

Per i miei $ 0,02, ho fatto alcuni giorni di corsa alle sorelle ma ho deciso di abbandonare senza impegnarmi. Poi sono rimasto perlopiù lontano dalla scena greca: la Northwestern aveva così tante altre cose interessanti da fare che io e i miei amici non abbiamo mai sentito davvero che fosse una perdita. (Non ero nemmeno una persona GDI *; semplicemente non mi importava davvero!)

Detto questo, però, negli anni successivi mi sono chiesto se ho perso opportunità di networking / socializzazione, specialmente quando mi sono trasferito in una città completamente nuova per lavoro o per scuola e stavo cercando qualche possibilità di connessione.

(Ho appena chiesto a zia M, che era in Delta Delta Delta al NU, quali erano i suoi pensieri: grande no sia sul networking che sulla connessione. Quindi forse mi sbaglio!)

Ma sono curioso di quello che dite voi ragazzi: lettori, cosa ne pensate di sorelle e fratelli? Eri coinvolto al college o dopo? Ti senti come se ti avessero aiutato a fare rete o a fare amicizia in nuove città? Quali sono i tuoi pensieri sulla dissoluzione della vita greca?

* È interessante notare che, quando ero a scuola, ho sempre sentito le persone identificarsi con orgoglio come GDI, come se indossassero un distintivo d'onore – ora sembra che sia diventato un insulto chiamare qualcun altro, almeno seguendo la definizione del dizionario urbano. Eh.

Foto mia, circa 2015 (dell'arco della Northwestern University). Tutti i diritti riservati.