venerdì, Settembre 30, 2022
HomeLifestyleAnimaliColpi di cucciolo e programmi di vaccinazione

Colpi di cucciolo e programmi di vaccinazione

Le vaccinazioni dei cuccioli sono uno degli investimenti migliori e più amorevoli che puoi fare per il tuo cucciolo. Pensa ai colpi di cucciolo come un’assicurazione contro le malattie che prevengono le malattie e ti fanno risparmiare denaro e un potenziale crepacuore.

Non molto tempo fa, il 50% o più dei cani è morto di cimurro canino o parvovirus prima del loro primo compleanno. Queste piccole vittime soffrono di vomito e diarrea dolorosi e troppo spesso devono essere soppresse umanamente per porre fine alla loro sofferenza. Queste malattie oggi sono del tutto prevenibili.

Capire le vaccinazioni dei cuccioli

Le vaccinazioni aiutano a “programmare” le cellule specializzate del sistema immunitario del cucciolo in modo che agiscano come missili intelligenti per cercare e distruggere i problemi prima che causino malattie. Una volta programmate, queste cellule riconoscono, trovano e distruggono virus, batteri o altri agenti patogeni sia nel flusso sanguigno che a livello cellulare, nel naso o negli occhi, prima che causino malattie.

Il sistema immunitario di un cucciolo non sarà abbastanza maturo per proteggersi fino a quando non avrà circa 8 settimane. L’immunità passiva colma questa lacuna quando i cuccioli allattano dal latte materno vaccinato. Questo “primo latte” ricco di anticorpi è chiamato colostro e protegge dai virus che potrebbero minacciare la salute del cucciolo.

Tuttavia, gli anticorpi nel latte materno neutralizzano anche la maggior parte delle vaccinazioni. Le eccezioni sono alcune vaccinazioni più recenti effettuate con la tecnologia del DNA ricombinante come la vaccinazione contro il cimurro ricombinante. Ma in generale, i colpi di cucciolo non saranno protettivi fino a quando il sistema immunitario del cucciolo non matura abbastanza per prendere il sopravvento. Ecco perché si consiglia una serie di booster durante il periodo in cui la protezione materna svanisce mentre il cucciolo matura.

Vaccinazioni e orari

Una varietà di vaccinazioni è disponibile per diverse condizioni. Ma non tutti i cuccioli hanno bisogno di tutte le vaccinazioni. Gli scatti di cui il tuo cucciolo ha bisogno si basano sul rischio di esposizione. Se è un cucciolo vivente di un grattacielo a New York e non è mai stato esposto alle zecche, probabilmente non richiederà una vaccinazione di Lyme. Il tuo veterinario ti offre i migliori consigli sulla giusta protezione per i tuoi piccoli e adulti pelosi.

Cimurro, parvovirus, epatite (adenovirus) e rabbia sono designate vaccinazioni “core”. Tutti i cuccioli dovrebbero riceverli e spesso ci sono vaccini combinati per tutti tranne che per la rabbia. Le vaccinazioni “non core” sono raccomandate per i cuccioli a rischio specifico per quelle condizioni, come la malattia di Lyme, la Bordatella (tosse del canile) e la leptospirosi. A volte questi sono inclusi come parte del colpo di combinazione principale.

Il tuo veterinario determina quando iniziare e quanti booster il tuo cucciolo dovrebbe ricevere in base allo stato di salute e all’esposizione. Di solito, i cuccioli ricevono una serie di tre o quattro booster a tre settimane di distanza, a partire da sei settimane (6, 9, 12, 16 settimane di età) o a partire da nove settimane (9, 12 e 16 settimane). La rabbia viene somministrata a 16 settimane e tutte le vaccinazioni di base vengono ripetute un anno dopo.

Programma di vaccinazione dei cuccioli

Età

Consigliato

Vaccinazioni facoltative

Da 6 a 8 settimane

Vaccinazione di base

Bordetella (tosse canina)

Da 9 a 11 settimane

Vaccinazione di base

Coronavirus, leptospirosi, Bordetella, malattia di Lyme

16 settimane

Rabbia (varia in base allo stato)

Da 12 a 14 settimane

Vaccinazione di base

Coronavirus, malattia di Lyme, leptospirosi

Da 12 a 16 mesi

Rabbia, vaccinazione di base

Coronavirus, leptotspirosi, Bordetella, malattia di Lyme

Ogni uno o due anni Vaccinazione di base Coronavirus, leptotspirosi, Bordetella, malattia di Lyme Ogni uno o tre anni Rabbia (come previsto dalla legge nella tua giurisdizione)

Quanto durano i vaccini?

La maggior parte delle vaccinazioni “core” ha dimostrato di fornire protezione per circa cinque-sette anni. Il tuo cucciolo avrà bisogno di vedere il veterinario più frequentemente poiché cresce comunque anche solo per gli esami per cani sani. I veterinari possono raccomandare di somministrare la vaccinazione contro il cimurro un anno, il parvovirus il successivo e così via. Di solito una rivaccinazione annuale o ogni tre anni fornisce la migliore assicurazione sui vaccini di base.

È meglio somministrare le vaccinazioni non di base più frequentemente prima dell’esposizione prevista. Questo perché la maggior parte dei vaccini protettivi contro i batteri fornisce solo circa sei mesi di protezione, il che significa che i vaccini per la leptospirosi, la bordetella/tosse dei canili e i vaccini Lyme per il tuo cane non sono adatti per un protocollo di tre anni. Poiché la rabbia è una zoonosi, una malattia che colpisce le persone, le leggi locali determinano la frequenza con cui il tuo cane ha bisogno di rivaccinazione. Di solito è ogni anno o ogni tre anni.

Proteggi i tuoi nuovi cuccioli e cani stanziando un budget per queste vaccinazioni vitali. È molto più facile, più sicuro ed economico prevenire le malattie che diagnosticare e curare una volta che il tuo amore peloso si ammala.

Naturalmente, portare il tuo cane dal veterinario può essere più facile a dirsi che a farsi, ma con l’addestramento per una manipolazione delicata e moderazione, la tua vita (e quella del tuo cane) sarà molto più facile.

Guarda ora: Nozioni di base sulla dentizione dei cuccioli

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments