mercoledì, Agosto 17, 2022
HomeLifestyleAnimaliCome addestrare il tuo cucciolo a venire quando viene chiamato

Come addestrare il tuo cucciolo a venire quando viene chiamato

Addestrare il tuo cucciolo a venire quando viene chiamato è un comando di base che tutti i cani dovrebbero imparare. Non solo promuove un comportamento educato, ma può anche salvare la vita del tuo cucciolo. I cuccioli curiosi si mettono nei guai senza una supervisione costante. Anche quando stai guardando, quello scoiattolo stuzzicante può indurre il tuo cucciolo a imbattersi nel traffico in arrivo prima che tu possa fermarlo.

Guarda ora: come addestrare il tuo cane a venire

Un richiamo, che arriva quando viene chiamato, consente ai proprietari di prevenire problemi, anche a distanza. Indipendentemente dalle loro dimensioni, i cuccioli viaggiano più velocemente su quattro zampe grassocce rispetto alle persone, quindi non c’è modo di catturarli. Infatti, inseguire un cucciolo diventa un gioco di corse che non vincerai. Quando insegni al tuo cane a obbedire al comando “vieni”, rimarrà al sicuro a portata di mano, anche senza il beneficio del guinzaglio.

L’abete rosso / Colleen Tighe

Scegli una ricompensa

Scopri quale ricompensa, magari un regalo, un giocattolo stridulo o un gioco di rimorchiatore, piace di più al tuo cucciolo. Assicurati che sia irresistibile e molto più eccitante di qualsiasi altra cosa nel mondo del tuo cucciolo. Riserva questo trattamento per esercizi di allenamento. Le ricompense del dolcetto riguardano più l’attenzione divertente che il cibo, quindi dovrebbe essere minuscolo, puzzolente e non più grande della punta del tuo mignolo.

Riduci al minimo le distrazioni

Trova un momento in cui i bambini non sono in giro, la casa è tranquilla e tutti gli altri animali domestici stanno facendo un pisolino. Evita le distrazioni in modo che il cucciolo abbia solo te a cui prestare attenzione. Chiama il nome del cucciolo, attira la sua attenzione e vai da lui se necessario in modo da poter sfoggiare il bocconcino o il giocattolo stridulo.

Fai un gioco

Una volta che il tuo cucciolo è concentrato su di te e sulla ricompensa, pronuncia il suo nome e aggiungi “vieni!” Quindi girati e corri nella direzione opposta.Questo incoraggia l’istinto istintivo del cane per il gioco sociale.I cuccioli raramente riescono a resistere all’impulso di inseguire.

Lascia che il cucciolo ti raggiunga, quindi dagli o lancia la ricompensa. Loda il tuo cucciolo per essere un cagnolino così intelligente. Fai molte carezze e chiacchiere felici, quindi sa senza dubbio che ti ha soddisfatto.

Ripeti il ​​gioco dell’inseguimento più volte di seguito. Lascia che il tuo cucciolo desideri di più, quindi fermati prima che si stanchi del gioco. Esercitati con il comando “vieni” in questo modo una o due volte al giorno per una settimana.

Aumenta la difficoltà

Dopo una settimana, prova l’esercizio stando fermi. Assicurati che il cucciolo non stia dormendo, mangi o non si concentri su qualcosa di incredibilmente interessante. Pronuncia il nome del tuo cucciolo e aggiungi “vieni!” e mostra il giocattolo o il dolce cigolante. Quando arriva il cucciolo, organizza una grande festa con il bocconcino o la ricompensa del giocattolo.

Una volta che il tuo cucciolo ha capito cosa significa “vieni” e obbedisce regolarmente senza distrazioni, è tempo di sfidare la sua capacità di richiamo. Prova a distoglierlo da passatempi interessanti come inseguire una farfalla o qualunque cosa attiri la sua attenzione. Esercitati a “venire” in nuovi luoghi, non solo in soggiorno, ma anche fuori, nel cortile oa casa di qualcun altro.

Ogni volta che il tuo cucciolo viene da te, non importa quanto tempo ci vuole, assicurati di lodare e premiare. Soprattutto, vuoi che il cucciolo abbia solo associazioni positive, quindi non avrà mai paura di tornare da te.

Problemi e comportamento di prova

I cuccioli si rifiutano di venire quando vengono chiamati per diversi motivi. Ad esempio, i nuovi cuccioli potrebbero non conoscere ancora i loro nomi, quindi potresti anche urlare senza senso.

Nella maggior parte dei casi, però, i cuccioli semplicemente non sanno cosa significa il comando. È importante spiegare il termine in una lingua che il tuo cucciolo comprende. Dopotutto, se non parli francese, non è giusto aspettarsi che tu capisca qualcosa in quella lingua, giusto? Allo stesso modo, i cuccioli impiegano un po’ di tempo per imparare a “essere umano”. L’addestramento con il clicker è un ottimo modo per comunicare con il tuo cucciolo e qualcosa che potresti voler provare anche tu.

Un altro motivo per cui i cuccioli ignorano il richiamo è che non ci sono benefici per loro. Perché il tuo cucciolo dovrebbe dimenticare di inseguire quella farfalla o di correre dall’altra parte della strada per incontrare il bambino con una palla e invece tornare da te? È noioso! Arrivare quando viene chiamato deve prevalere su qualsiasi comportamento alternativo attiri il cucciolo a ignorare il tuo comando. Una volta che il tuo cucciolo viene da te, metti il ​​comando da usare regolarmente. Se non hai davvero bisogno di richiamarlo, fallo comunque e offri un regalo come promemoria delle tue lezioni.

Uno degli errori di addestramento più comuni e peggiori è punire il cucciolo quando finalmente arriva. Certo, sei seccato di essere stato ignorato e di dover urlare freneticamente il suo nome per venire o forse inseguire il cucciolo ti ha fatto fare tardi al lavoro. Tuttavia, insegni la lezione sbagliata comportandoti turbato. Il cucciolo impara che quando finalmente arriverà, sarà castigato, quindi è ancora meno probabile che obbedisca la prossima volta. La conclusione è che non dovresti mai punire quando arriva il tuo cucciolo, non importa quanto tempo ci vuole per rispondere.

Addestra un cucciolo a lasciarlo

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI