giovedì, Agosto 11, 2022
HomeLifestyleAnimaliCome addestrare in casa il tuo nuovo cucciolo

Come addestrare in casa il tuo nuovo cucciolo

Poche persone hanno la possibilità di prendere un congedo per rimanere a casa per addestrare i loro nuovi cuccioli. Ciò significa che quasi sicuramente il tuo cucciolo trascorrerà ore a casa da solo. Non solo dovrai addestrare il tuo cucciolo a eliminare fuori, ma dovrai anche addestrarlo a resistere all’eliminazione finché non sarai a casa e pronto per uscire. Questo può richiedere tempo e pazienza; i cuccioli in genere non hanno più capacità di tenerlo di un bambino molto piccolo. Se il tuo cucciolo sarà confinato per più di quattro ore alla volta, considera di chiedere a un vicino o a un amico di farlo uscire o di dargli l’accesso a un vasino al coperto durante il parto.

Il tuo cucciolo è pronto per l’allenamento di eliminazione?

Più giovane è il tuo cucciolo, più spesso dovrà eliminarlo. La maturità gioca un ruolo nell’addestramento dei cuccioli in casa. Una regola generale è che il tuo cucciolo può trattenere l’urina un’ora per ogni mese di età più un’ora aggiuntiva. Quindi, se il tuo cucciolo ha 2 mesi, potrebbe trattenere l’urina per un massimo di tre ore. Tuttavia, i cuccioli potrebbero aver bisogno di uscire molto più frequentemente. Oltre a utilizzare il calcolo dell’età, puoi anche giudicare la maturità del tuo cucciolo notando quanti incidenti guidati dal movimento ha il tuo cucciolo, rispetto a quelli guidati dall’intenzione.

Gli incidenti causati dal movimento si verificano mentre il tuo cucciolo si scatena per casa, si accovaccia e poi continua a correre. Man mano che un cucciolo cresce, l’eliminazione guidata dal movimento tende a diminuire, ma mentre il tuo cucciolo è giovane si verificherà. Tieni presente che dal momento che non sapevi che il tuo cucciolo sarebbe andato e non sapeva che sarebbe andato, non c’è motivo di provare a reindirizzare gli incidenti causati dal movimento. Invece, concentra i tuoi sforzi di reindirizzamento sugli incidenti guidati dall’intenzione. Un cane non può evitare gli incidenti causati dal movimento, poiché il movimento stimola l’intestino. Ma insieme, puoi evitare incidenti guidati dall’intenzione.

Come usare lo smacchiatore e lo smacchiatore per animali domestici

Sei pronto per l’allenamento di eliminazione?

Per aiutare il tuo cucciolo ad avere il maggior successo possibile, dovrai essere preparato in anticipo con conoscenze, un piano, un programma e alcune aspettative realistiche. Tutti i membri della famiglia dovranno capire ed essere d’accordo con il piano. Un cucciolo si sentirà confuso, frustrato e ansioso se non è in grado di prevedere e comprendere i membri della sua famiglia umana.

Per rendere l’allenamento domestico il più semplice possibile, dovrai fare alcune cose.

Definisci lo spazio e il programma del tuo cucciolo

Il tuo cucciolo troverà più facile eliminare al momento giusto e nel posto giusto se rimane in un’area limitata per un periodo di tempo definito. Se non stai giocando o guardando attivamente il tuo cucciolo, dovrebbe essere imballato o attaccato a te con un guinzaglio o un altro laccio in modo da poter notare dove si trova in ogni momento. Ciò non solo evita incidenti e migliora il successo dell’addestramento domestico, ma impedisce l’ingestione indesiderata di oggetti pericolosi e altri comportamenti distruttivi e potenzialmente pericolosi. Almeno per un po’ di tempo, è meglio tenere il cucciolo nello spazio più grande che manterrà pulito e non masticato. I cani sono considerati animali da tana e tendono a voler mantenere puliti i loro spazi. Il tuo cucciolo non dovrebbe avere il regno libero dell’intera casa fino a quando non sarà in grado di controllare con successo la sua vescica in aree più piccole per almeno una settimana o più. L’obiettivo è aumentare gradualmente l’accesso del tuo cucciolo alla casa man mano che diventa più efficace nel non eliminare nelle aree più piccole a cui gli hai dato accesso. Prima di decidere il tuo metodo di reclusione, considera queste cose:

  • Periodo di tempo in cui il tuo cucciolo sarà confinato
  • La disposizione della tua casa
  • La taglia del tuo cucciolo
  • L’età del tuo cucciolo
  • Oltre alle casse, le tue opzioni includono cancelli per bambini e penne per esercizi. I cancelli per bambini sono un ottimo modo per tenere il tuo cucciolo in una stanza selezionata senza isolarlo dalla famiglia. I box per esercizi indoor sono il modo perfetto per dare più spazio al tuo cucciolo quando devi lasciarlo per più di quattro ore. Quando usi un recinto per esercizi o un cancelletto, è una buona idea posizionare la gabbia del tuo cucciolo in un angolo del recinto con lo sportello aperto, la sua acqua in un altro angolo e l’area che lo stai addestrando a eliminare lontano da questi altri le zone. Questo lo aiuterà a scegliere di utilizzare l’area di eliminazione invece della sua cassa o ciotola dell’acqua.

    Il tuo cucciolo imparerà molto più rapidamente e sarai in grado di prevenire gli incidenti con molto più successo se manterrai una buona routine di veglia, alimentazione, gioco ed esercizio. Ciò consente al corpo del tuo cucciolo di acclimatarsi più rapidamente alla casa e ti consente di osservare e anticipare i bisogni del tuo cucciolo in modo più accurato. La routine aiuta anche a ridurre l’ansia e migliora l’allenamento con l’invecchiamento del cane.

    Scopri cosa vuoi che eliminino

    Idealmente, il tuo cane sarebbe addestrato a eliminare sull’erba. Questo lo prepara per un successo a lungo termine e previene incidenti e confusione mentre il tuo cucciolo cresce. L’uso comune dei cuscinetti per cuccioli tende a confondere i cuccioli e talvolta può consentire loro di sviluppare una “preferenza del substrato” per urinare e defecare su tessuti più morbidi. Ciò significa che i tuoi tappetini, il bucato o qualsiasi cosa morbida sul pavimento potrebbero potenzialmente essere visti come a posto per urinare e/o defecare.

    OK, abbiamo definito il nostro spazio e il nostro programma e pianificato ciò su cui li stiamo addestrando a urinare. Ora, come possiamo massimizzare il successo di urinare in quel punto, così possiamo lodare e premiare e iniziare a sviluppare un rinforzo positivo con il nostro piano desiderato, evitando il più possibile gli incidenti che inevitabilmente accadranno?

    Impara i segni sottili di cui il tuo cucciolo ha bisogno per fare il vasino

  • Innanzitutto, dobbiamo sapere come il nostro cucciolo comunica che l’eliminazione è imminente.
    Ecco alcuni segnali che indicano che il tuo cucciolo ha bisogno di uscire o di essere incoraggiato a usare la tua area erbosa interna.
  • Ogni volta che si svegliano da un pisolino.
    Qualsiasi brusco cambiamento di comportamento. Ad esempio, se stai giocando con il tuo cucciolo e improvvisamente si ferma e inizia ad annusare il terreno, portalo sull’erba.
  • Allontanarsi dall’azione. Questo è il motivo per cui è bello avere il tuo cucciolo legato a te se non è nella sua gabbia. Puoi notare se inizia a cercare di allontanarsi da dove sei seduto. Questa è una buona indicazione che potrebbe essere necessario andare in bagno.
  • Vocalizzazione o piagnucolio. Questo può verificarsi dentro o fuori una gabbia e può essere un buon indicatore del fatto che il tuo cucciolo ha bisogno di andare.
  • Da venti a trenta minuti (o prima) dopo aver mangiato. Mangiare in genere stimola il movimento del tratto gastrointestinale. A seconda delle dimensioni e dell’età del tuo cucciolo, molto probabilmente avrà bisogno di defecare poco dopo aver mangiato.
  • In generale, è bene portare fuori il tuo cucciolo ogni 30 minuti o un’ora se non sono imballati. Portali fuori non appena tu o gli ospiti arrivate a casa per evitare incidenti quando sono eccitati. Ricorda, l’ora al mese più una regola sopra annotata. Il tuo cucciolo non dovrebbe trattenere l’urina per più di così, e alcune razze piccole avranno finestre ancora più piccole.

    L’obiettivo qui è impedire che gli incidenti si verifichino. Questo aiuta a migliorare il legame positivo tra te e il tuo nuovo cucciolo ed evita che gli incidenti attirino futuri incidenti.

    Scegli la tua frase vasino

    Per aiutare il tuo cucciolo a imparare a eliminare a comando, ti consigliamo di scegliere in anticipo una parola o una frase da usare in modo coerente quando porti il ​​tuo animale domestico a fare pipì o cacca. È importante che tutti i membri della famiglia utilizzino la stessa parola per ridurre la confusione e migliorare l’efficacia della formazione. Frasi come “vai vasino”, “usa l’erba” e altre sono comunemente usate. Qualunque cosa tu scelga, dillo in modo ottimista e sii coerente.

    Preparati a lodare

    Poiché hai fatto un’ottima pianificazione, dovrai essere pronto a lodare il tuo cucciolo quando se la cava bene. Porta con te piccoli dolcetti e tienili il più lontano possibile dalla vista per non distrarre il tuo cucciolo. Quando il tuo cucciolo fa la pipì o fa la cacca, digli “ottimo lavoro” e dagli subito un bocconcino. Rendi la minzione e la defecazione di successo un grosso problema. Prima riuscirai ad associare una ricompensa positiva al comportamento desiderato, prima il cucciolo imparerà!

    Guarda ora: come addestrare il tuo cane o cucciolo nella cassa

    Quando l’allenamento è difficile

    Se scopri che il tuo cucciolo ha incidenti in casa più di quanto vorresti, torna al punto di partenza. Torna su un programma fitto, riduci lo spazio a cui il tuo cucciolo ha accesso. Assicurati di aver pulito a fondo tutte le aree precedentemente sporche. È comune per le persone pensare che il cucciolo “capisca” e consentire loro un accesso eccessivo troppo presto. Ricorda solo di andare piano e se pensi che il tuo cucciolo stia scivolando all’indietro, non frustrarti, torna alle origini.

    Se il tuo cucciolo si sporca regolarmente nella gabbia, passa a uno spazio più grande il prima possibile. I cani a volte possono perdere il desiderio di mantenere pulito il posto letto e questo può renderli più difficili da addestrare al vasino in futuro. Puoi ripristinare l’istinto di pulizia di un cucciolo dandogli la possibilità di scegliere tra una cassa pulita con lo sportello aperto, ciotola dell’acqua e ciotola del cibo in un’area e il tuo substrato preferito (ovvero erba o qualsiasi altra superficie che non assomigli a una comune superficie domestica) in un’altra zona.

    Se l’addestramento domestico non sta andando affatto bene, contatta il tuo veterinario e fai controllare il tuo cucciolo per infezioni del tratto urinario o altri problemi che potrebbero impedirgli di avere successo. Esamina la tua routine con il tuo veterinario e vedi se possono consigliarti eventuali modifiche o un trainer che potrebbe essere in grado di guidarti ulteriormente.

    L’addestramento domestico di successo è una delle abilità più importanti che puoi insegnare al tuo cane. Previene le rotture del legame uomo-animale e consentirà al tuo cucciolo di sviluppare una relazione con te e la tua famiglia basata sul successo e sul rinforzo positivo. Questo farà molto per una vita felice insieme.

    ARTICOLI CORRELATI

    I PIÙ POPOLARI