lunedì, Luglio 4, 2022
HomeLifestyleAnimaliCome addestrare un cane più anziano ad accettare un nuovo cucciolo

Come addestrare un cane più anziano ad accettare un nuovo cucciolo

Prima di portare a casa un cucciolo, pianifica come presentare il nuovo cucciolo ai cani più grandi che già vivono lì. I cani adulti spesso accolgono un nuovo compagno canino, ma è importante cercare di prepararsi al successo. Presentare un cucciolo a un altro cane comporterà strategie come incontrarsi su un terreno neutro, annusare attraverso una recinzione e camminare parallelamente.

È importante ricordare che un cane residente protegge naturalmente il suo tappeto erboso. Il tuo cucciolo potrebbe sentirsi incerto in un ambiente strano o comportarsi come un pagliaccio incapace che sibila via i canini maturi. Presentazioni corrette aiutano a garantire che entrambi gli animali inizino con la stessa zampa positiva.

Mancia

Alcuni cuccioli richiederanno la quarantena prima di incontrare anche il resto della famiglia di cani. Questo assicura che se il cucciolo ha qualche malattia, non la trasmetterà agli altri animali.

Incontro su terreno neutro

I primi incontri tra un cucciolo e un cane adulto dovrebbero aver luogo su un terreno neutro, come il cortile di un vicino, un centro di addestramento o un campo da tennis. In questo modo, il tuo cane più grande non si sentirà timoroso, minacciato o protettivo nei confronti della tua casa o del tuo giardino. Invece, può dedicarsi al compito di fare amicizia con il cucciolo.

Se non è disponibile un luogo neutrale, visita un parco frequentato da una varietà di cani. Il tuo cane residente avrà meno rivendicazioni territoriali e si sentirà più disposto a incontrare il nuovo cucciolo.

Inizia con una riunione di recinzione

I cani possono leggere la tua tensione se sei un po’ cauto. Quando questa elevata eccitazione si combina con una moderazione al guinzaglio, potrebbe svilupparsi un’aggressività spaventosa. Ecco perché i primi incontri cane a cane dovrebbero aver luogo tra cani scatenati.

Per motivi di sicurezza, però, lascia che i cani si incontrino attraverso una rete metallica o una rete da tennis, in modo che possano annusarsi a vicenda mentre la barriera li tiene separati. Questo aiuta la novità del “nuovo cane” a svanire prima di un vero incontro naso a naso.

È anche importante quando c’è una differenza di taglia tra il cane residente e il nuovo cucciolo. Anche i cani adulti amichevoli potrebbero ferire accidentalmente il giovane con saluti eccessivamente esuberanti.

Prova la camminata parallela

Porta entrambi i cani a fare una passeggiata, paralleli tra loro, con una persona diversa che gestisce ogni cane. Tieni i guinzagli sciolti e dai ai cani spazio per muoversi, in modo da ridurre il potenziale di tensione.

All’inizio, tieni i cani fuori dal raggio di annusamento del naso e usa un bocconcino o un giocattolo per tenere gli occhi da cagnolino sull’umano (non è consentito fissare l’altro cane). Cammina insieme per 5 o 10 minuti prima di consentire un incontro testa a testa.

Offri opportunità di sniffing

Una volta che i cani mostrano un felice interesse nell’incontrarsi, lascia che si uniscano tenendo i guinzagli sciolti. Scegli un’area con spazio aperto per ridurre la tensione. I cani si annuseranno a vicenda i corpi, comprese le estremità posteriori, che è una corretta etichetta di saluto canina.

I primi saluti dovrebbero essere mantenuti a soli 10 minuti circa per evitare che i cani si stanchino. Cerca di chiamare ogni cane lontano di tanto in tanto per dare un bocconcino o un giocattolo. Ciò impedirà qualsiasi aumento di tensione e manterrà un umore felice.

Cerca i segni positivi

È un buon segno se i cani vogliono giocare insieme. Fai attenzione al linguaggio alla pecorina che segnala le buone intenzioni. Un classico invito canino a un gioco è il “play bow”, in cui la coda si alza e la testa si abbassa. Lo sbadiglio del cane segnala anche “Non sono una minaccia” e può essere un segno molto positivo da parte di entrambi i cani. Latrati, latrati e ringhi sono usati sia nel gioco che nelle minacce, quindi presta attenzione all’altro linguaggio del corpo per giudicare meglio cosa significano i cani.

Leccare la bocca e la faccia dell’altro cane e rotolarsi sulla schiena nel linguaggio canino indica sottomissione. Il cucciolo dovrebbe mostrare questi comportamenti, il che dice al cane più grande che è solo un bambino e di allentare un po’ il giovane. Consentire la riproduzione solo per pochi minuti durante la prima riunione, quindi interrompere e terminare l’introduzione con una nota positiva.

Passa a casa

Una volta che si sono incontrati fuori dal territorio di casa, ripeti l’introduzione nel tuo cortile, senza guinzaglio se è recintato. Chiama il cane e il cucciolo a parte ogni pochi minuti per assicurarti che non diventino troppo eccitati. Ricorda, il nuovo cucciolo dovrebbe incontrare solo un cane residente alla volta, non l’intera banda in una volta.

Incontro in casa

Infine, fai in modo che tutti i tuoi cani residenti siano fuori casa quando porti per la prima volta il nuovo cucciolo in casa. Fallo fuori dalla vista degli altri canini. Ad esempio, fai giocare i tuoi cani residenti nel cortile recintato mentre porti il ​​nuovo cucciolo sulla porta d’ingresso. Per il minor numero di potenziali problemi, i cani residenti dovrebbero entrare in casa e trovare il nuovo cane già lì.

Problemi e comportamento di risoluzione dei problemi

La maggior parte dei cani elabora rapidamente la propria classifica sociale e decide come interagire in modo positivo. È meglio che il cucciolo sia segregato in una stanza da solo con una barriera per bambini quando non sei lì per supervisionare direttamente.

Per quanto tu voglia che i tuoi cani vadano subito d’accordo, assicurati di prendere le cose con calma e di mantenere il controllo della situazione. Gli errori comuni includono essere nervosi o ansiosi e lasciare che i cani si incontrino da soli troppo presto. Fai del tuo meglio per rendere felice ogni incontro tra i cani e lascia che si abituino gradualmente ai reciproci odori. È importante iniziare le cose nel modo giusto per creare una casa per cani confortevole per tutti.

Presentazione di un nuovo cucciolo a tuo figlio

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI