giovedì, Agosto 11, 2022
HomeLifestyleAnimaliCome andare in vacanza quando hai dei cuccioli

Come andare in vacanza quando hai dei cuccioli

Quando le vacanze si avvicinano, viaggerai con il tuo cucciolo o lo lascerai con un pet sitter o un canile? Pianifica ora in modo che il tuo cucciolo sappia cosa aspettarsi e ti assicuri anche che trascorrerà una vacanza sicura e senza stress.

Molti di noi si recheranno per visitare la famiglia e gli amici, avranno persone da visitare o trascorreranno le vacanze lontano da casa. Il tempo libero dal lavoro e un cambio di routine offrono agli esseri umani il tanto necessario sollievo dallo stress. Ma lo stesso non è sempre vero per i membri della famiglia pelosi.

Conosci il tuo animale domestico

I buoni piani per le vacanze dipendono dal singolo animale domestico e dalle circostanze speciali. Il tuo cane ama incontrare nuove persone, nascondersi o diventare iperattivo con gli estranei? Forse al nuovo cucciolo piace andare in macchina, ma il gatto di tuo fratello odia i cani o tuo nipote ha delle allergie.

Alcuni cani si comportano bene quando vengono imbarcati al canile e questo può tenerli lontani dai bambini che tirano i capelli. Anche il cucciolo più educato potrebbe graffiare un neonato per sbaglio e mettervi entrambi nella cuccia con i nuovi genitori. Tuttavia, alcuni cuccioli bisognosi che soffrono di ansia da separazione fanno lo sciopero della fame se sono lontani da casa.

I tuoi piani per le vacanze

Anche la destinazione conta. I tuoi cuccioli potrebbero non essere i benvenuti in una stazione sciistica del Colorado. Anche se lo sono, l’equipaggio deve essere un campeggiatore felice, letteralmente, se pianifichi escursioni o pernottamenti all’aperto.

Anche lasciare i cuccioli a casa da soli per un breve periodo è un’opzione, ma a meno che il tuo cucciolo non sia addestrato alla lettiera (sì, si può fare!), Dovresti avere qualcuno che controlli il tuo cucciolo più frequentemente per le pause e i pasti del vasino. Alcuni cuccioli mangiano quattro giorni di cibo in una volta se viene lasciato fuori tutto in una volta. E i cani giovani sono noti per mettersi nei guai quando non sono sorvegliati, quindi questa non è un’opzione ideale. Prendi accordi per far visitare un amico, un vicino o un pet sitter professionista almeno una volta al giorno per portare il cucciolo fuori per le pause del vasino e controllare cibo e acqua. Il cucciolo apprezzerà anche un po’ di gioco e coccole, mentre sei via.

Opzioni di imbarco

Molti cuccioli stanno bene quando vengono imbarcati in canile. I canili rispettabili richiedono la prova di un’assistenza sanitaria adeguata, quindi procurati in anticipo la prova della vaccinazione dal tuo veterinario. Alcune strutture all’avanguardia ora forniscono agli animali domestici divani e momenti di gioco con altri cani. Alcuni canili hanno anche monitor televisivi a circuito chiuso a cui i proprietari possono accedere tramite Internet mentre sono in vacanza, per tenere d’occhio i loro amici pelosi.

Visita tu stesso il canile, chiedi consigli ad altri clienti o veterinari e soddisfa te stesso che il tuo cucciolo sarà felice e qualsiasi esigenza speciale potrà essere soddisfatta. Ad esempio, se hanno bisogno di un particolare alimento o farmaco in determinati momenti della giornata, assicurati che il personale ne sia consapevole e possa gestirlo.

I veterinari possono avere spazio disponibile nel canile per cani con problemi di salute che necessitano di monitoraggio. Chiedi al tuo veterinario consigli sulle strutture di imbarco.

Pet sitter

Un pet sitter viene a casa tua in orari prestabiliti, per fornire l’attenzione individuale e le cure di cui i tuoi animali domestici hanno bisogno mentre sei via. È importante che tu e i tuoi animali domestici vi sentiate a vostro agio con il pet sitter. Pianifica almeno una visita con il pet sitter per incontrare il tuo equipaggio peloso prima di partire e vedere come vanno d’accordo tutti. Chiedi sempre referenze. Puoi anche cercare tramite organizzazioni professionali tra cui la National Association of Professional Pet Sitter e Pet Sitters International.

Cure e bisogni medici

Assicurati di lasciare ai custodi informazioni dettagliate sulle esigenze di cura di ciascun animale domestico, informazioni di contatto del veterinario e numeri di telefono di emergenza a cui puoi essere contattato. Parla con il tuo veterinario della firma di un’autorizzazione “just in case” per le cure mediche (puoi designare l’importo in dollari). In questo modo, le cure di emergenza sono disponibili e pagate anche se non sei disponibile a dare la tua approvazione di persona.

Se il tuo cucciolo è un buon viaggiatore e benvenuto nella tua destinazione di vacanza, avrai comunque bisogno di una prova dello stato di salute. Il tuo veterinario può fornirti un certificato sanitario, necessario per gli animali domestici che viaggiano in aereo o attraversano i confini di stato viaggiando in auto.

Chiama in anticipo le compagnie aeree e gli hotel per conoscere gli ultimi requisiti per gli animali domestici. Per qualificarsi come bagaglio a mano, il trasportino deve stare sotto il sedile dell’aereo davanti alle tue gambe. In questi giorni, il prezzo del volo con animali domestici è aumentato notevolmente e alcuni vettori e hotel non accettano affatto animali, quindi informatevi in ​​anticipo.

Prepararsi per il comfort del tuo animale domestico durante le tue vacanze ti dà tranquillità e puoi goderti il ​​tuo tempo senza preoccupazioni. Dopo tutta la gioia che ti portano durante tutto l’anno, anche i tuoi cuccioli non meritano buone feste?

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI