giovedì, Agosto 11, 2022
HomeLifestyleAnimaliCome dare liquidi ai cuccioli a casa

Come dare liquidi ai cuccioli a casa

Diarrea e/o vomito possono causare disidratazione. La fluidoterapia sostituisce la perdita di liquidi ed elettroliti nei cani malati. Il ricovero con liquidi per via endovenosa (IV) è il modo migliore per correggere la disidratazione. Ciò è particolarmente vero per i cani in condizioni critiche. Tuttavia, non tutti i genitori di animali domestici possono permettersi il ricovero e alcuni cani hanno una lieve disidratazione che potrebbe non richiedere il ricovero. In questi due scenari, i genitori di animali domestici potrebbero essere in grado di somministrare liquidi a casa.

Quando gli animali malati vengono trattati con liquidi a casa, invece di somministrarli attraverso una flebo, vengono somministrati per via sottocutanea (SQ). Questo è meno costoso del ricovero in ospedale e consente al cane malato di rimanere in un ambiente familiare. Tuttavia, per gli animali in condizioni critiche, i fluidi SQ raramente sostituiscono i benefici dei fluidi IV.

Materiali per la fluidoterapia

Le forniture adeguate per somministrare fluidi SQ a casa sono disponibili presso il veterinario. Di solito, questo è costituito da un tipo specifico di tubo di plastica, aghi di grosso diametro e una sacca di liquidi, come una soluzione salina o una soluzione elettrolitica bilanciata.

La somministrazione di liquidi sottocutanei richiede formazione. Il tuo veterinario o infermiere veterinario ti dimostrerà come somministrare liquidi. Una volta che ti senti a tuo agio con questa procedura, puoi tranquillamente tentare il trattamento a casa.

Prepararsi per il trattamento

I cuccioli che necessitano di fluidoterapia possono essere letargici e privi di energia per protestare contro il trattamento, ma alcuni cani faranno fatica a mantenere la calma durante la procedura. Ecco alcuni consigli per rendere il trattamento più facile sia per te che per il tuo cane.

Se il liquido è freddo, questo può essere scomodo per il tuo cane. Riscalda i liquidi alla temperatura corporea facendo scorrere dell’acqua calda (non bollente) sulla borsa per alcuni minuti.

Sospendere la sacca del fluido più in alto dell’animale, in modo che la gravità aiuti il ​​fluido a scorrere più rapidamente. Puoi usare un appendiabiti per creare un supporto che si adatti alla parte superiore di una porta o di un armadio.

Usa un asciugamano o una coperta preferita o il letto del cucciolo per imbottire la superficie in cui il tuo animale domestico può sdraiarsi e mettersi a proprio agio. Il tuo animale domestico deve rimanere fermo per un massimo di 20 minuti, quindi rendi l’area in cui stai trattando il tuo cucciolo il più confortevole possibile.

Posizionare il tuo cane vicino a una finestra può aiutare a dare al tuo cane qualcosa su cui concentrarsi oltre a quello che stai facendo. Avere una seconda persona che aiuti a trattenere delicatamente il tuo cane è utile. Ascolta della musica rilassante per alleviare lo stress.

Chiedi al veterinario se è una buona idea mettere un termoforo sotto un paio di strati di coperte.

Come somministrare la fluidoterapia SQ

È necessario inserire l’ago attraverso la pelle in modo che il fluido drena nello spazio proprio sotto dove è posizionato. La posizione migliore per posizionare l’ago è tra le scapole.

  • Afferrare la pelle con una mano e “tendarla” delicatamente verso l’alto, tirando la pelle verso l’alto dal muscolo sottostante.
  • Premi saldamente l’estremità affilata dell’ago nella pelle, tra il punto in cui la tua mano tiene la pelle e il muscolo solido del corpo del cucciolo. Devi spingere con decisione per entrare attraverso tutti gli strati della pelle.
  • Spingere l’ago orizzontalmente, livellandolo con il corpo fino a quando non si vede più nessuno degli aghi, ma solo la testina di plastica attaccata al tubo. Il tuo cane potrebbe sussultare o strillare un po’, ma una volta che l’ago è in posizione, dovrebbe stabilizzarsi. Mancia: Siti di ago alternativi per prevenire la formazione di tessuto cicatriziale che potrebbe rendere più difficili i trattamenti successivi.
  • Una volta che l’ago è in posizione, lascia andare la pelle della tenda e lasciala ricadere in posizione. Aprire la valvola di rilascio sulla linea di plastica, in modo che il fluido inizi a defluire verso il basso e nell’ago. Alcuni animali domestici si oppongono se il liquido scorre troppo velocemente, quindi regola la velocità per adattarsi al comfort del tuo cucciolo.
  • Osserva il contenitore del liquido fino a quando non è stata somministrata la quantità consigliata dal veterinario.
  • Quando il fluido scorre sotto la pelle, vedrai che la pelle inizia a gonfiarsi di liquido. Questo non fa male all’animale, anche se può sembrare un po’ freddo al tatto. Il palloncino di liquido si depositerà lentamente e si diffonderà sotto la pelle.
  • Una volta somministrata la quantità appropriata di fluido, chiudere la valvola sulla linea di plastica per interrompere il flusso di fluido. Rimuovi delicatamente l’ago dal tuo cucciolo facendolo uscire direttamente dalla pelle. È normale che una piccola quantità di liquido fuoriesca dal sito di iniezione. Il fluido verrà gradualmente assorbito e il palloncino si sgonfierà.
  • Puoi aiutare a ridurre la quantità di liquido che fuoriesce dal sito massaggiando delicatamente l’area in cui è stato inserito l’ago. Loda il tuo cucciolo e strofinagli le orecchie o il petto durante la procedura (qualunque cosa faccia sentire l’animale più a suo agio) per aiutare ad associare il trattamento a una piacevole esperienza di legame e, si spera, a una pronta guarigione.

    Di quali vaccinazioni ha davvero bisogno il tuo cane?

    Se sospetti che il tuo animale domestico sia malato, chiama immediatamente il veterinario. Per domande relative alla salute, consulta sempre il tuo veterinario, poiché ha esaminato il tuo animale domestico, conosce la storia della salute dell’animale e può dare i migliori consigli per il tuo animale domestico.

    ARTICOLI CORRELATI

    I PIÙ POPOLARI