Come trattare la tenia nei cani

0
130

Sebbene la tenia sia raramente un serio rischio per la salute, può porre problemi come irritazione e prurito quando emergono dalla parte posteriore del tuo cucciolo (per non parlare di quanto siano grossolani!). È importante capire come il tuo cucciolo contrae la tenia per sapere come sbarazzarsi del parassita e prevenirne il ritorno.

Cosa sono le tenie?

Le tenie sono parassiti simili a vermi piatti che vivono nell'intestino di cani, gatti e altri animali. Esistono diverse varietà, ma le specie Dipylidium caninum e Taenia sono le più comuni.

La testa della tenia è chiamata skolex o holdfast. È dotato di ganci e ventose che servono per ancorarlo alla parete dell'intestino tenue. Le tenie non hanno una bocca. Le tenie non hanno nemmeno un sistema digestivo. Invece, assorbono i nutrienti attraverso i loro segmenti corporei.

Chiamati proglottidi, questi segmenti sono collegati tra loro come una catena. Il parassita cresce continuamente nuovi segmenti che vengono aggiunti al collo. I vermi adulti continuano ad aggiungere segmenti finché vivono, a volte raggiungendo lunghezze spaventose (ovunque da 15 centimetri a 20 metri!). Possono essere composti da centinaia di segmenti. Ogni proglottide contiene organi riproduttivi sia maschili che femminili. Quando è maturo, il segmento produce centinaia o addirittura migliaia di uova. I segmenti più lontani dallo skolex sono i più maturi e una volta "maturi" vengono liberati dal corpo del verme e passano nelle feci del cucciolo o del cane dove possono essere mangiati da un ospite intermedio.

I vermi immaturi devono trascorrere del tempo di sviluppo all'interno di un ospite intermedio prima di poter infestare il tuo cane. La pulce serve a questo scopo per il Dipylidium caninum, mentre le specie Taenia richiedono tempo in un altro vertebrato, spesso roditori, conigli e simili.

Se il tuo cucciolo è infestato dalle pulci, è probabile che abbia anche la tenia del Dipylidium. Le uova di tenia vengono mangiate dalle larve delle pulci, che poi si sviluppano con la maturazione della pulce stessa. Quando un animale domestico mordicchia per alleviare il prurito, spesso ingoia la pulce e si infetta con la tenia.

Gli animali che possono cacciare sono a più alto rischio di tenia della Tenia.

Sintomi della tenia nei cani

Una volta fuori dal corpo, i segmenti possono muoversi indipendentemente come minuscoli vermi per un periodo, ma quando sono asciutti sembrano chicchi di riso. I cuccioli infestati in genere hanno segmenti attaccati ai capelli che circondano l'area anale o nella loro cuccia. Alla fine, i segmenti si seccano e si rompono, rilasciando le uova che contengono nell'ambiente. Le uova di tenia vengono passate e versate sporadicamente. Un esame veterinario delle feci del cucciolo per le uova può spesso essere inconcludente. È considerato diagnostico trovare i segmenti sull'animale domestico.

Le tenie sono raramente un problema medico e di solito sono considerate un fastidio sgradevole. I proglottidi in movimento possono irritare la regione anale, il che può indurre cani e cuccioli a leccarsi eccessivamente o "spingere" la schiena contro il pavimento o il terreno. In rari casi, i cuccioli possono sviluppare un occlusione gastrointestinale a causa della presenza di un gran numero di vermi.

Trattamento e prevenzione della tenia

Esistono diversi trattamenti sicuri ed altamente efficaci per la tenia, che possono essere somministrati come pillola, iniezione o spot-on. Alcuni devono essere prescritti da un veterinario mentre altri sono disponibili al banco. Un trattamento monodose eliminerà la tenia, ma i cani possono essere reinfettati immediatamente. Controllare le pulci e prevenire la caccia sono i modi migliori per prevenire l'infestazione da tenia.

Rischio per la salute umana

Esiste un rischio per la salute umana associato ad alcune tenie che possono colpire i cani. Le persone (di solito i bambini) possono contrarre la tenia del Dipylidium mangiando una pulce infetta. Sebbene non comuni nei cani, i vermi della granulosi di Echinococcus infettano occasionalmente le persone in Alaska e negli Stati Uniti sud-occidentali, causando la formazione di cisti nel fegato, nei polmoni e talvolta in altri organi. L'Echinococcus multilocularis può essere trovato negli Stati Uniti centro-settentrionali e in Alaska. Sebbene le infezioni umane siano rare, possono essere mortali a causa della formazione di tumori distruttivi nel fegato. Rivolgiti al tuo veterinario per vedere se questi tipi di tenie rappresentano un rischio nella tua zona.

Se sospetti che il tuo animale domestico sia malato, chiama immediatamente il veterinario. Per domande relative alla salute, consulta sempre il tuo veterinario, poiché ha esaminato il tuo animale domestico, conosce la storia clinica dell'animale e può dare i migliori consigli per il tuo animale domestico.