lunedì, Luglio 4, 2022
HomeLifestyleAnimaliCosa fare se il tuo cucciolo ha la diarrea

Cosa fare se il tuo cucciolo ha la diarrea

La diarrea può spesso essere un segno di malattia, causata da molte condizioni diverse. È un problema comune nei cuccioli, ma può anche potenzialmente diventare serio se si disidratano o consumano qualcosa di non commestibile o pericoloso. Sebbene i casi lievi possano essere curati a casa, i casi più gravi di diarrea possono essere mortali per i cuccioli e avranno bisogno di aiuto veterinario. È importante che i proprietari di cuccioli riconoscano i sintomi gravi e abbiano familiarità con i trattamenti per la diarrea del cane, in modo che sappiano come procedere quando il loro cucciolo ha la diarrea.

Avvertimento

Non aspettare per curare la diarrea: la disidratazione risultante può far ammalare ulteriormente i cuccioli. Ci sono alcuni segni di diarrea che richiedono di chiamare immediatamente un veterinario, come i rifiuti che sembrano neri con una consistenza simile al catrame, che hanno un odore estremamente disgustoso, che contengono grandi quantità di sangue rosso o che sono accompagnati da sintomi come vomito, forte dolore addominale, febbre, appetito perdita o letargia.

Perché i cuccioli hanno la diarrea?

La diarrea può essere associata a virus come il parvovirus e il cimurro. Può anche essere causato da parassiti intestinali come tricocefali e anchilostomi, protozoi come la giardia e batteri come la salmonella e l’E. coli. Alcuni tipi di parassiti intestinali possono richiedere diversi test (nel corso di settimane) per ottenere una diagnosi. I cuccioli possono anche sviluppare diarrea a causa di un improvviso nuovo cambiamento ambientale, come bruschi cambiamenti nella dieta, lo stress di venire in una nuova casa, l’eccesso di cibo o il mangiare indiscriminato (come uscire dalla spazzatura o raccogliere oggetti dall’esterno).

Virus e infezioni

Il sistema immunitario dei cuccioli non è completamente sviluppato quando sono molto piccoli e non hanno completato la loro serie completa di vaccini. Ciò significa che sono generalmente più suscettibili dei cani adulti alle infezioni batteriche o virali.

Avvertimento

Entrambi i tipi di infezione dovrebbero essere affrontati immediatamente perché hanno il potenziale per essere fatali. Le infezioni batteriche comuni includono salmonella ed E. coli, ma ci sono molti altri batteri che possono infettare il tuo animale domestico.

Le infezioni virali come il parvovirus e il cimurro, così come il coronavirus, possono infettare un cucciolo non vaccinato e causare diarrea, e tutte sono pericolose. Se il tuo cucciolo soffre di un’infezione, ci sono buone probabilità che vedrai altri sintomi come febbre, letargia e/o mancanza di appetito.

parassiti

I cuccioli possono acquisire alcuni parassiti intestinali come nematodi e giardia dalle loro madri molto presto dopo la nascita. Possono anche raccoglierli da terra o dall’acqua infetta mentre sono fuori. I parassiti intestinali più comuni possono essere trattati con i farmaci giusti dal tuo veterinario, ma alcuni, se non trattati, possono essere pericolosi per la salute a lungo termine del tuo animale domestico.

Dieta

I sistemi digestivi dei cuccioli sono ancora in via di sviluppo e alcuni cuccioli potrebbero avere uno stomaco sensibile o avere difficoltà con particolari marche o tipi di alimenti. La maggior parte risponderà male anche a un rapido cambiamento nella dieta. Alcuni hanno allergie alimentari che possono portare alla diarrea. Verifica con il tuo veterinario per assicurarti che il cibo che hai selezionato corrisponda bene alle esigenze del tuo cucciolo; ci sono molti diversi tipi di cibo disponibili e uno sarà sicuramente quello giusto per il tuo animale domestico.

Oltre ad avere un apparato digerente sensibile, i cuccioli sono anche curiosi e possono ingoiare o ingerire quasi tutto ciò che trovano interessante. Questo può includere spago, spazzatura o praticamente qualsiasi cosa trovano sul terreno. In alcuni casi, questo può essere pericoloso; alcuni oggetti possono causare blocchi intestinali mentre altri possono essere tossici.

Fatica

Se il tuo cucciolo è stato appena separato dalla madre e dai fratelli, è probabile che senta un certo livello di stress. Lo stress può essere esacerbato da fattori come altri animali domestici in casa, suoni o odori inaspettati, nuovi cibi e nuovi orari. Puoi aiutare il tuo cucciolo a superare lo stress fornendo un programma calmo e prevedibile, poppate ed esercizio regolari e molto affetto.

Trattamento

È sempre meglio fare prima un controllo dal veterinario, ma lui o lei potrebbe raccomandare di curare le forme più lievi di diarrea a casa. Ad esempio, se sono trascorsi meno di tre giorni, il tuo cucciolo si sente ancora e si comporta bene e la diarrea ha un aspetto simile a un budino, l’assistenza domiciliare di solito è appropriata.

Fino a quando non vedi il veterinario, tuttavia, trattieni il cibo (ma mai l’acqua) per 12-24 ore. Ciò consente all’intestino di riposare e dà all’irritazione la possibilità di guarire. Tuttavia, non trattenere il cibo per più di 24 ore senza la guida del tuo veterinario.

L’abete rosso / Vin Ganapatia

Assicurati che l’acqua sia sempre disponibile per il tuo cucciolo, poiché è molto facile disidratarsi rapidamente. Inoltre, un’improvvisa diarrea acquosa può far fuoriuscire grandi quantità di liquidi ed elettroliti importanti dal corpo. Se il tuo animale domestico è riluttante a bere, offri dei cubetti di ghiaccio da leccare. Anche Pedialyte o Gatorade diluiti a metà con acqua possono contrastare la disidratazione.

Anche Pepto-Bismol e Kaopectate possono aiutare il tuo cucciolo. Usa una siringa senza ago o un bastoncino di tacchino per spruzzare la medicina nella sua bocca. Se appropriato per la situazione del tuo cucciolo, il tuo veterinario conoscerà il dosaggio corretto.

Di solito ci vogliono un paio di giorni prima che la pancia sconvolta del tuo cucciolo si calmi, quindi si consiglia una dieta blanda. Offri riso bianco cotto o maccheroni semplici, morbidi e cotti in un brodo di pollo senza sale. Per più sapore, puoi aggiungere un cucchiaio di ricotta a basso contenuto di grassi o yogurt bianco. Lo yogurt contiene batteri benefici che possono aiutare a riequilibrare il disturbo causato dalla diarrea nel tuo cucciolo. Puoi anche provare ad aggiungere un po’ di sapore di zucca, poiché il suo alto contenuto di fibre può aiutare con costipazione o diarrea, consentendo alle feci di normalizzarsi.

Cosa puoi dare in sicurezza al tuo cane se ha la diarrea?

Prevenzione

La cosa migliore che puoi fare per il tuo cucciolo è assicurarti che ci sia abbondanza di cibo sano ed equilibrato ed esercizio fisico fornito ogni giorno. Le nuove diete dovrebbero essere introdotte lentamente quando i cuccioli sono piccoli. È possibile che il tuo cucciolo stia entrando nel cibo avariato attraverso il bidone della spazzatura, quindi tenerli fuori dalla portata ed essere severi nel non nutrire il tuo cucciolo con avanzi di cibo umano è la chiave. Dovrai anche essere aggiornato sulle vaccinazioni del tuo cucciolo e controllare eventuali parassiti persistenti.

Quando si tratta dell’ambiente del tuo cucciolo, assicurati che sia privo di stress. Se il tuo cucciolo è in un canile con altri animali domestici, assicurati che sia pulito e disinfettato. I cuccioli sono sensibili all’ambiente circostante, quindi è utile seguire una routine regolare per dormire, mangiare, fare esercizio e camminare. Un’altra cosa che può aiutare è fornire qualche addestramento all’obbedienza settimanale. Durante le passeggiate, tieni d’occhio il consumo di piante o pozzanghere, poiché possono essere presenti feci che possono portare alla diarrea. Quando non sei in grado di supervisionare il tuo cucciolo, potresti voler tenerlo in una cuccia per prevenire eventuali incidenti.

Se sospetti che il tuo animale domestico sia malato, chiama immediatamente il veterinario. Per domande relative alla salute, consulta sempre il tuo veterinario, poiché ha esaminato il tuo animale domestico, conosce la storia della salute dell’animale e può dare i migliori consigli per il tuo animale domestico.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI