sabato, Novembre 26, 2022
HomeLifestyleAnimaliPorta a spasso il tuo cucciolo quando fuori fa troppo caldo

Porta a spasso il tuo cucciolo quando fuori fa troppo caldo

L’estate, specialmente qui nel sud degli Stati Uniti, è in pieno svolgimento e fa del suo meglio per assicurarsi che tutti lo sappiano. Quando le temperature sono costantemente superiori a 90 gradi Fahrenheit con umidità negli anni ’70 o ’80, l’uscita all’aperto diventa un compito molto arduo. Ma quando hai un cucciolo, è una necessità tirarlo fuori e fare esercizio. Quindi voglio condividere con te alcuni suggerimenti su come far fare al tuo cucciolo l’esercizio di cui ha bisogno quando fa troppo caldo per uscire!

Innanzitutto, voglio dire che ci sono momenti in cui dovrai semplicemente uscire, in particolare per il bagno del tuo cucciolo. Quindi, quando devi uscire in qualsiasi momento, assicurati di essere preparato.

Se devi uscire, segui queste linee guida:

Scegli le parti più fresche della giornata per portare fuori il tuo cucciolo.

Quando hai bisogno di portare il tuo cucciolo in bagno, la mattina presto, il tardo pomeriggio e la sera sono le migliori per poter trascorrere più tempo in giro. La scelta di questi orari darà al tuo cucciolo la possibilità di allungare un po’ di più le gambe e non dovrai preoccuparti così tanto del caldo soffocante. Certo, può essere ancora caldo, quindi essere preparati è ancora la chiave!

Prima di uscire, assicurati di offrire l’acqua al tuo cucciolo.

Come si suol dire, puoi condurre un cavallo all’acqua, ma non puoi farlo bere. E questo è un modo di dire abbastanza appropriato per questa situazione. Se il tuo cucciolo non beve, allora così sia. Ma assicurati sempre di offrire.

E un piccolo trucco che faccio sempre è insegnare un “comando” di bere acqua in altri tempi, così che quando ci sono momenti come questo in cui ho bisogno che il mio cucciolo beva, capiscano. Ed ecco come farlo:

  • Insegnare al tuo cucciolo un “comando” di bere acqua:
  • Ora, metto “comando” tra virgolette su questo, perché non è un comando obbligatorio e non uno che puoi imporre. Quello che stai facendo è offrire un suggerimento al cane e ricordare loro cosa vorresti che accadesse. Simile ai cani di Pavlov, vuoi che il tuo comando di bere faccia crescere nel tuo cucciolo il desiderio di bere. E insegnarlo è facile, ci vuole solo un po’ di costanza e di tempo. Fondamentalmente, ogni volta che il tuo cucciolo si avvicina alla ciotola dell’acqua per bere (e la chiave è mentre si avvicina e sta provando il bisogno di bere), gli dai il “comando” che vuoi usare. Qualcosa di semplice come “bere”. acqua”, “ciotola dell’acqua”, o davvero qualsiasi cosa non ti dispiacerebbe stare in un’area di sosta nel mezzo del Kansas e dire al tuo cucciolo. Il tuo obiettivo qui è dirlo abbastanza delicatamente da farlo sentire, ma non lo fa t distrarli dal compito da svolgere. Lo stesso vale per le lodi. Dopo che hanno bevuto un paio di sorso d’acqua, digli “bravo cucciolo” e lascia che finiscano.
  • Puoi quindi estenderlo a nuove aree e nuovi tipi di ciotole dell’acqua. Durante un’uscita, è un ottimo momento per rafforzare il comando, perché l’acqua potabile è la sua stessa ricompensa! Metti giù la ciotola dell’acqua, riempila, dì “bevi acqua” (o qualunque comando tu abbia scelto), lascia che prendano dell’acqua e loda delicatamente. Se non bevono, offrilo di nuovo, altrettanto bene, senza correzioni e senza toni aspri “sbagliati”. Quindi lascia che lo trovino da soli e continua a rinforzarlo a casa.

Se hai intenzione di stare fuori per più di qualche minuto durante una passeggiata in bagno, porta l’acqua.

Se sei come me e Zoey, e a volte vieni distratto dal mondo intorno a te, è bello essere preparati. Faccio sempre del mio meglio per prendere anche una piccola bottiglia d’acqua quando esco per una passeggiata in bagno, così se Zoey vede una foglia con cui vuole giocare o vedo un Pokemon che sta chiamando il mio nome, sono pronto per partire! Come minimo, posso fare una ciotola con una delle mie mani per far bere a Zoey!

Se il sole è rigido quel giorno, o esci nelle parti più forti della giornata, prendi in considerazione l’idea di prendere un ombrello.

So che suona un po’ “Downton Abbey” portare un parasole per prendere il sole, ma non indossi una pelliccia. E il sole può effettivamente essere anche peggio se hai un cane senza pelo o con i capelli estremamente corti! Portare un ombrello per offrire un po’ di ombra può davvero aiutare a mantenere il cucciolo fresco sotto il sole di mezzogiorno.

Se hai un cane glabro, uno con i capelli estremamente corti o qualsiasi punto rasato, puoi applicare la protezione solare per aiutare.

So che suona strano, ma ci sono cani glabri che bruceranno tanto quanto qualsiasi essere umano se non hanno la protezione solare. Avevamo un Chinese Crested che veniva all’asilo nido e ogni giorno dovevamo applicargli una crema solare. È sempre stato un processo divertente. Quindi fai attenzione ai punti chiari e glabri del tuo cane, in modo che non si scottino dal sole. Fai solo attenzione a non avere la crema solare negli occhi.

Tieni presente che l’asfalto è CALDO in estate.

Durante l’estate, mi uccide sempre vedere qualcuno che porta a spasso il cane sull’asfalto di un parcheggio senza tener conto del caldo. Sì, i cuscinetti delle zampe dei cani sono più forti della parte inferiore dei nostri piedi, MA possono ancora facilmente formare vesciche e bruciare (soprattutto se sono un cane interno che trascorre la maggior parte del loro tempo su tappeti e moquette). Quindi, se non lo desideri attraversalo, non farlo fare al tuo cucciolo.

Quando devi portare il tuo cucciolo in bagno, la mattina presto, il tardo pomeriggio e la sera sono le migliori per poter trascorrere più tempo in giro.

Se puoi evitare di dover uscire con il tuo cucciolo, ho dei consigli per allenare il tuo cucciolo al chiuso:

Ho parlato di questo argomento un po’ prima in un articolo sui buoni giochi da giocare con il tuo cucciolo, ma ne parlerò ancora un po’ qui e ti offrirò alcuni buoni giochi da giocare per aiutarti a sfogare la sua energia mentre ti godi il miracolo dell’AC .

Gioca a giochi di richiamo all’interno.

I giochi di richiamo con un cucciolo sono una delle mie attività preferite in assoluto! Seriamente, puoi lavorare su così tante cose, e sembrano così dannatamente carine e felici mentre saltellano da persona a persona.
Il gioco di richiamo più semplice da giocare è solo un semplice avanti e indietro in un soggiorno, in un corridoio o in una cucina. Ogni persona dovrebbe avere una manciata di bocconcini, una persona trattiene delicatamente il cucciolo per il colletto e poi l’altra persona inizia a chiamarli. Non mollare immediatamente, aspetta mezzo secondo per rendere il cucciolo un po’ più eccitato all’idea di andare, quindi indirizzalo verso l’altra persona! Una volta che il cucciolo arriva lì, dagli un bocconcino, lodalo e preparati a rimandarlo indietro. Continua a farlo per alcuni minuti alla volta.


Alza davvero la posta in questo gioco usando le scale, girando gli angoli e coprendo distanze più lunghe. Se il tuo cucciolo si disinteressa del gioco, vai avanti e avvolgi. Questo dovrebbe essere divertente per tutti i soggetti coinvolti e non correggerli MAI quando arrivano, anche se si distraggono in parte. Sii solo più interessante!

Giocare a nascondino.

Questa è una variazione del gioco di richiamo, ma è troppo per non dargli un proprio spazio. La cosa grandiosa di questo è che puoi giocarci con una sola persona. Aspetta semplicemente che il tuo cucciolo sia distratto e sgattaiola via (assicurati di avere uno spuntino in tasca). Rendilo facile le prime volte finché il tuo cucciolo non avrà l’idea. Nascondi solo una stanza e chiama il tuo cucciolo. Stai dietro una porta. Nasconditi dietro le tende o dietro un divano o una sedia. Basta essere consapevoli, se ti nascondi in qualcosa come un armadietto o un armadio, il tuo cucciolo potrebbe imparare ad aprire queste cose! Quindi sii consapevole di quale allenamento non intenzionale potresti fare mentre giochi.


Se hai più di una persona, ogni persona dovrebbe nascondersi e, a turno, chiamare il cucciolo una volta che ha trovato uno di voi. Se è davvero bravo in questo gioco, entrambe le persone lo chiamano e vedono chi trova per primo! Ricompense e molti elogi rendono questo gioco divertente per mantenere l’attenzione.

Portali da qualche parte come un negozio di animali.

Certo, questo richiede di uscire un po’ per arrivarci, ma una volta che sei nel negozio pensa a tutte le grandi cose che puoi fare! Puoi lavorare su tutta quella formazione che so che stai praticando diligentemente ogni giorno. Fare “sit-stay” davanti ai display ossei. Lavorare per sedersi e salutare le persone quando il personale del negozio gli offre una sorpresa. Esercitandosi a “vieni quando viene chiamato” quando è distratto da quell’astuto secchio di dolcetti che i negozi hanno sempre. Usando “leave it” quando pensano che la gabbia del furetto sia la più grande invenzione che abbiano mai visto. Basta essere consapevoli dei punti che ho fatto prima, in particolare il calore del parcheggio quando si entra.

Divertiti con tanti giocattoli interattivi per il tuo cucciolo.

Nel mio articolo sulla masticazione, ho delineato una serie di fantastici giocattoli da avere per creare un ambiente arricchente per il tuo cucciolo. Questo sarà un punto fondamentale da considerare nei giorni in cui giocare all’aperto non è molto facile a causa del caldo. Assicurati di controllare quell’articolo per un elenco completo.

Mantenere un cucciolo felice ed esercitato durante il culmine dell’estate può essere difficile. Ma con un po’ di tempo e creatività, tu e il tuo cucciolo sarete stanchi e soddisfatti in men che non si dica se seguirete questi semplici consigli!

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments