venerdì, Settembre 30, 2022
HomeLifestyleAnimaliStrangolamenti dei cuccioli: panoramica della malattia, sintomi, trattamento

Strangolamenti dei cuccioli: panoramica della malattia, sintomi, trattamento

Puppy Strangles è un termine spaventoso per una condizione della pelle più tecnicamente descritta come cellulite giovanile o dermatite granulomatosa sterile e linfoadenite. Sebbene non sia un problema comune, colpisce più frequentemente i cuccioli di età inferiore alle 16 settimane. Lo strangolamento dei cuccioli è particolarmente problematico nei golden retriever, nei setter di Gordon e nei bassotti.

Segni

Si ritiene che lo strangolamento dei cuccioli sia il risultato di una risposta immunitaria iperattiva, ma ciò che innesca questa risposta è ancora sconosciuto. La pelle, soprattutto del viso, viene infettata da piaghe profonde. Queste piaghe possono diventare così gravi che l’infiammazione raggiunge i linfonodi del collo. Questa zona del collo si gonfia con nodi duri sotto la mascella fino a quando sembra che il cagnolino possa strangolare, da cui il nome.

Lo strangolamento dei cuccioli è caratterizzato da pustole sul viso e gonfiore doloroso delle labbra, delle palpebre e del viso. Ciò può includere anche gonfiori nella zona inguinale, dove si trovano i linfonodi. I linfonodi del collo colpiti possono raramente diventare ascessi, rompersi e drenare.

I segni di strangolamento dei cuccioli possono andare oltre le piaghe facciali. Circa un quarto dei cuccioli con questa condizione può sviluppare febbre o gonfiore articolare, diventare letargico o smettere di mangiare, il che può portare a un basso livello di zucchero nel sangue che complica la condizione.

Trattamento

Sebbene lo strangolamento dei cuccioli in genere non sia pericoloso per la vita, ha bisogno di cure veterinarie immediate. Le piaghe drenanti sul viso devono essere diagnosticate come piodermite, al contrario della rogna demodettica giovanile che sembra simile. Gli steroidi comunemente usati per sopprimere la risposta immunitaria negli strangolamenti potrebbero effettivamente peggiorare la rogna demodettica.

Una volta che il tuo veterinario ha diagnosticato la condizione, chiedi consigli su come aiutare il tuo cucciolo a guarire. Anche alcuni trattamenti domiciliari possono alleviare il disagio.

Cura della casa

Applicare un impacco caldo sul viso dolorante due o tre volte al giorno. Sciacquare un panno con acqua tiepida, strizzare l’eccesso e tenerlo contro la gola gonfia del cucciolo. Il calore umido porta la circolazione sanguigna nell’area per aiutare a guarire più rapidamente la ferita e ripulire l’infezione. Applicare calore umido per cinque minuti, cinque minuti senza, finché il panno non si è raffreddato, quindi riapplicare.

Le piaghe che si sviluppano sulla faccia del cucciolo di solito scoppiano e poi si incrostano. È abbastanza scomodo e sgradevole e puoi aiutare il tuo cucciolo a sentirsi meglio mantenendo pulite queste aree. Immergere con acqua tiepida almeno una volta al giorno per ammorbidire i crostini, quindi asciugarli delicatamente e tamponare la zona dopo averli asciugati.

Per eventuali linfonodi che hanno ascessi, pulire le macchie tre o quattro volte al giorno con acqua tiepida su un panno applicato per 5-10 minuti alla volta. Come con qualsiasi ascesso, questi punti saranno molto teneri, quindi sii gentile. La pulizia approssimativa potrebbe anche aumentare la possibilità che l’area si sfregi.

Trattamento veterinario

La pulizia da sola non curerà lo strangolamento dei cuccioli. Poiché una risposta immunitaria iperattiva causa i sintomi, viene utilizzato uno steroide (tipicamente prednisone) per sopprimere il sistema immunitario. Se è presente un’infezione batterica secondaria, è possibile utilizzare un antibiotico per aiutare a eliminare l’infezione e consentire alle ferite di guarire.

Nella maggior parte dei casi, la risposta allo steroide è drammatica e il cucciolo si sente meglio in pochi giorni. La dose dello steroide sarà gradualmente ridotta una volta che le lesioni si saranno risolte. È utile apprendere suggerimenti su come somministrare pillole o altri trattamenti al tuo cucciolo.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments