lunedì, Novembre 29, 2021
Home Lifestyle Casa e Giardino 4 lezioni di pittura che ho imparato facendo volontariato con Habitat for...

4 lezioni di pittura che ho imparato facendo volontariato con Habitat for Humanity

Sono cresciuto in una piccola città, quindi quando si trattava di attività estive, non c'erano molte opzioni. Se hai praticato uno sport durante l'anno scolastico, potresti avere allenamenti settimanali durante l'estate. Forse andresti al campo 4H o ti iscrivi a un breve programma artistico in una città vicina. Ma c'era una settimana in estate su cui potevi sempre contare: la settimana di Habitat for Humanity.

Questa è stata una settimana in cui i ragazzi di tutte le scuole vicine si sono riuniti per aiutare a ravvivare la comunità attraverso lo sforzo congiunto di un gruppo giovanile locale e di Habitat for Humanity. All'inizio della settimana, siamo stati divisi in piccoli gruppi e ci è stata assegnata una casa dove avremmo lavorato a progetti di miglioramento della casa di ogni tipo. Questi compiti potevano comportare l'architettura del paesaggio o la costruzione, ma spesso implicavano la pittura.

Non intendo dipingere una stanza della casa o fare un divertente muro di accento. intendo dipingere il intero esterno. Quando ho iniziato a fare volontariato, mi sono chiesto se questo progetto sarebbe stato possibile completare in una settimana. Il nostro gruppo era piccolo e la casa era grande. Ho anche capito presto che dipingere l'esterno di una casa significava anche dover prima togliere tutta la vecchia vernice dall'esterno della casa. Quindi: un gruppo di liceali con un accompagnatore adulto era incaricato di spogliare e dipingere l'intero esterno della casa di qualcuno.

È un'impresa enorme.

Una casa che ci è stata assegnata aveva strati e strati di vernice bianca che cadevano da essa, e tutti noi ci siamo messi subito al lavoro con i nostri raschietti certamente non di ottima qualità per staccare la vernice sotto il caldo sole di giugno del Tennessee.

Alla fine del primo giorno, stavamo ancora raschiando. Sembrava peggio di quando abbiamo iniziato (ma è così che va con i progetti reno). Per giorni, abbiamo raschiato, raschiato e raschiato ancora. E alla fine della settimana, siamo finalmente riusciti a mettere la nuova mano di vernice bianca, che, a quel punto, era così gratificante. Scivolare sulla nuova vernice bianca e farla scorrere sul legno nudo è una sensazione che non dimenticherò mai.

Una volta che abbiamo finito, devo dire: la casa sembrava fantastica. Ho imparato molto sul processo effettivo per ottenere un buon lavoro di verniciatura (ciao, preparazione adeguata), ma ho anche imparato alcune altre cose che ho portato con me nel corso degli anni. Mi hanno servito bene nei miei sforzi di bricolage.

Lo fa e basta. Non importa quale colore scegli. Una nuova mano di vernice infonde nuova vita in ogni spazio. Quando mi trasferisco in un nuovo posto (sì, anche in affitto), la prima cosa che faccio è dipingere le pareti. Anche dopo averlo fatto, cambio spesso il colore della parete in una stanza.

Un muro di accento è così basso impegno.

Mentre i miei amici si lasciano facilmente sopraffare dalla prospettiva di dipingere anche un solo muro, so che impresa facile è perché ho spogliato e dipinto l'intero esterno di una casa. Cambiare il colore di una parete non mi sembra molto scoraggiante – e non dovrebbe esserlo nemmeno per te. È solo vernice, ed è solo un muro. Puoi sempre rifarlo.

I progetti sono più divertenti con gli amici.

Sono notoriamente un fai-da-te solista. Ma quando posso permettermi di abbandonare il controllo di ogni dettaglio, devo ammettere che i progetti sono più divertenti con gli amici. Anche solo convincere gli altri a valutare alcuni dettagli del progetto su cui ti senti indeciso può far sì che l'intero progetto si unisca più agevolmente e ti sentirai sicuro delle tue scelte di design sapendo che hai già alcuni fan a bordo.

Dedica del tempo per fare effettivamente le cose che vuoi fare.

Sono una grande ragazza del calendario, e se ho progetti che si accumulano da portare a termine, metterò da parte un fine settimana per andare in modalità Habitat for Humanity al liceo completo e portarlo a termine. Se avessimo avuto tutta l'estate per completare il nostro progetto Habitat for Humanity, sono sicuro che avremmo aspettato fino all'ultimo minuto o l'avremmo tirato fuori lentamente nel corso dei mesi, ma dal momento che avevamo una settimana dedicata specificamente a quel progetto, ha reso il tutto il progetto più fattibile. E: Ci ha costretto a finire.

Quindi grazie, Habitat for Humanity, per avermi mostrato che aspetto ha il duro lavoro. Sono orgoglioso del tempo e dell'energia che ho contribuito nel corso degli anni e sono anche orgoglioso di potermi divertire a realizzare i miei piccoli progetti fai da te in casa perché so di essere capace di molto di più.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI