lunedì, Settembre 26, 2022
HomeLifestyleCasa e Giardino6 cose che i flipper per mobili professionisti vorrebbero sapere prima

6 cose che i flipper per mobili professionisti vorrebbero sapere prima

Poche cose sono più soddisfacenti che dare nuova vita a un mobile consumato. E se puoi essere pagato per farlo, allora è un concerto creativo e gratificante. Ma lanciare mobili professionali non è solo sole, arcobaleni e uffici. Può essere anche un sacco di duro lavoro.

Ho intervistato talentuosi flipper per mobili da tutto il paese per ottenere i loro consigli su ciò che avrebbero voluto sapere la prima volta che hanno portato la carta vetrata su una credenza. E i loro consigli suonavano molto come una grande saggezza per la vita in generale: essere te stesso, sperimentare, adattarti e non dimenticare di controllare le previsioni del tempo. Continua a leggere per imparare le sei cose da tenere a mente quando inizi il tuo progetto di capovolgere i mobili.

“Vorrei sapere quanto tempo, energia e sudore impiegano nella preparazione dei mobili prima che la vernice tocchi la superficie”, afferma Debbie Johnson di Debbie Did It! “Quando trovo quel pezzo perfetto, voglio entrare subito e iniziare a dipingere, ma voglio anche che i miei pezzi siano di alta qualità e durino.” È necessario pulire, levigare e adescare accuratamente un mobile recuperato, ma può richiedere la maggior parte del tuo tempo su un progetto. Essere pazientare!

Puoi abbracciare scelte di design uniche.

Per un flipper professionista, accontentarsi di design e colore può essere un atto di equilibrio tra i gusti personali e ciò che venderà. Ma se sei ispirato a creare qualcosa che sia più fuori dagli schemi, provaci.

I flip della proprietaria di Amini Design Ashburn, Anna Michelle, sfoggiano toni gioiello e disegni a stencil. Ha persino migliorato un vecchio comò con una tecnica a vernice, mescolando il blu indaco con un rosa acceso. “Sono quei pezzi creativi che traggo la massima gioia dal fare”, dice. “In genere impiegano più tempo per trovare una nuova casa e sono un po’ triste quando vendono!”

Segui il flusso del progetto.

Flessibilità e adattabilità saranno le tue migliori amiche mentre lavori: i flipper professionisti hanno riferito di cambiare i loro piani ogni volta che qualcosa non andava come si aspettavano. Dopo aver levigato un pezzo fino al legno nudo e averlo visto sotto una nuova luce, ad esempio, è comune cambiare la direzione del design. “I mobili sono i protagonisti; dobbiamo solo seguire”, dice Michelle. “Molti di noi artisti del mobile lasciamo che i pezzi ci parlino.”

Considera il clima in cui lavori.

Per quanto riguarda la colorazione, la pittura e lo stucco per legno, il tempo influenzerà il tuo processo per un progetto. Dani e Sherry della coppia madre-figlia Second Chance Ohana lavorano in un garage a Phoenix. Secchezza estrema significa che la vernice inizia a fare presa a metà mano, creando striature o grumi, e un’ulteriore mano di finitura può screpolarsi facilmente. Risolvono questo problema dipingendo con uno spruzzatore anziché con i pennelli. “Temperature, umidità e vento avranno tutti effetti importanti sui progetti di arredamento”, afferma Dani. “Non importa se vivi a Toronto, Seattle, Miami o Phoenix: devi imparare come farlo funzionare per te!”

Se hai intenzione di entrare nel settore del ribaltamento dei mobili, è dispendioso in termini di tempo e richiede un investimento in strumenti e materiali di qualità. La rifinitrice di mobili e appassionata di fai da te Mariana di @FlippinRubbish ricorda ai proprietari di piccole imprese di essere fiduciosi nella loro strategia di prezzo: “Solo perché qualcuno non apprezza il tempo, l’energia e le forniture necessarie per rifinire un pezzo, non significa che non valga la pena chiedere il prezzo. Conosci il tuo valore e rispettalo!”

Prova ciò che ti dà gioia.

Prima di iniziare a girare, Kimberly Stiles di High Street Home era una ricercatrice in un’università – e non è raro che le pinne provengano da una vasta gamma di background. “Anche se mi è piaciuto quel lavoro, niente che abbia mai fatto mi ha dato così tanto piacere”, dice Stiles. “Vorrei sapere quanto sarebbe stato divertente!” Anche se non devi andare all-in fin dall’inizio per girare i mobili per un profitto, sappi che molti flipper per mobili hanno deciso di provarlo dopo aver capito quanto li facesse sentire bene. Non sai mai cosa ti riserva il futuro!

Jeni Bartiromo

Collaboratore

Jeni Bartiromo è una scrittrice residente a Los Angeles. Crea contenuti digitali per marchi di moda, lifestyle e F&B. Di tanto in tanto viaggia, cucina spesso e legge tutti i giorni.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments