venerdì, Settembre 30, 2022
HomeLifestyleCasa e Giardino8 modi per dare nuova vita al tuo divano per meno di...

8 modi per dare nuova vita al tuo divano per meno di $ 150

Il tuo divano è al centro di molte attività: guardare programmi TV, infilarsi nella consegna di cibo e sdraiarsi mentre si scorre sui social media. Quindi è inevitabile che il suo aspetto alla fine tenderà più allo shabby che allo chic. Dal momento che è anche uno dei più grandi investimenti in mobili che potresti fare per la tua casa, può essere un vero peccato quando lo fa.

Solo perché il tuo divano potrebbe avere qualche strappo, macchie o cuscini incavati non significa che devi spendere soldi acquistandone uno nuovo. Ci sono molte soluzioni fai-da-te a cui puoi rivolgerti per rinfrescarne l’aspetto e allo stesso tempo farti risparmiare denaro prezioso. Ecco otto idee convenienti per aiutarti a ispirarti a dare al tuo divano una seconda possibilità di vita.

Cosa ti servirà: cuscini, tappeto in pelliccia sintetica

Se stai cercando una soluzione che richieda uno sforzo zero per il massimo impatto, è proprio questo. Abbandonare i cuscini noiosi e abbinati forniti con il tuo divano a favore di nuovi cuscini può dare al tuo divano un aspetto più personalizzato. Ma la chiave per far sembrare che sia stato disegnato da un designer? Mescola e abbina trame, forme e colori. Un grande tappeto in pelliccia sintetica gettato sul divano aggiunge anche un elemento accogliente e può proteggere – o nascondere – tutti i punti che sono soggetti a usura. Allegato A: Il divano di Meg Baker nello splendido soggiorno di @baker.blooms, nella foto sopra. E non devi nemmeno spendere una fortuna per i cuscini. La chiave è acquistare cuscini economici, facilmente reperibili nei cestini dei negozi di articoli per la casa, solo per i loro inserti. Quindi, acquista o cuci copertine separate. Ogni volta che hai voglia di cambiare l’atmosfera, puoi semplicemente sostituirli.

Abbelliscilo con le coperte in stile Bouclé

Cosa ti servirà: coperte di finto montone, pinzatrice, pinze, forbici

Potresti concederti il ​​lusso di un bellissimo nuovo divano in bouclè, oppure potresti prendere un paio di economiche coperte di finta pelle di pecora e ottenere un aspetto simile rifoderando il tuo divano esistente con loro. Inizia togliendo il tessuto originale con le pinze (o lascialo e ricoprilo sopra). Se hai una panca fissa, come nel DIY di Simonette Boekel, si tratta di tagliare le coperte della giusta misura per coprire il sedile, lo schienale e le parti laterali e fissare saldamente il tessuto al telaio. Se il tuo divano ha cuscini rimovibili, coprili separatamente, come ha fatto Jade Vanriel. Grazie alla morbidezza della pelliccia sintetica, le cuciture dovrebbero essere appena visibili. E, ehi, se vuoi semplicemente gettare le coperte sul divano e saltare la pinzatura, il tuo divano sarà comunque accogliente e chic.

Cosa ti servirà: vernice al lattice o vernice per tessuto, supporto per tessuto, pennello, cera trasparente

Se la tappezzeria non è la tua marmellata, potresti invece dipingere il tessuto. È una buona idea passare prima l’aspirapolvere sul divano per rimuovere la polvere. Da lì, hai alcune opzioni: mescola il tessuto medio con la vernice al lattice, usa la vernice per tessuti già pronta come quella in velluto usata da I Should Be Mopping the Floor, o prova una delle vernici spray speciali progettate per tappezzeria come in questa Fai da te da Why Don’t You Make Me. Se si opta per l’utilizzo di tessuto medio con vernice al lattice, il trucco per garantire che il tessuto rimanga morbido e non croccante è spruzzare il tessuto con acqua prima di spazzolare la vernice. Questo aprirà le fibre e consentirà alla vernice di affondare nel tessuto come una tintura invece di rimanere sopra, dove può cambiare la trama. Ci vorranno alcune mani e, una volta asciutto, puoi applicare uno strato trasparente di cera per sigillare la vernice. Quindi, goditi la nuova tonalità audace del tuo divano.

Aggiungi fascino di livello successivo con nuove gambe

Cosa ti servirà: gambe per mobili, cacciavite o trapano elettrico

A volte un divano non ha bisogno di un intero lifting. La semplice sostituzione delle gambe può conferirgli un aspetto completamente nuovo. (Vedi questo fai-da-te di Anderson + Grant per la prova.) Il compito è semplice e veloce, reso ancora più semplice dall’acquisto di gambe preforate con viti a doppia faccia. Puoi acquistarli in diverse altezze, forme e colori nei negozi di ferramenta di grandi dimensioni o su Amazon o Etsy. Con un aiutante, appoggia il divano sulla schiena, svita le gambe esistenti dalle piastre hardware e avvita quelle nuove. Un cambiamento così semplice può eliminare completamente la blanda sensazione di fabbrica di un divano.

Cosa ti servirà: schiuma ad alta densità, imbottitura trapunta, forbici

Un divano in cui puoi sprofondare è una cosa bellissima, ma non è così bello quando la rientranza del tuo corpo rimane molto tempo dopo che ti alzi. Per aggiungere un po’ di struttura a un divano cadente, aggiungi un’imbottitura extra con schiuma ad alta densità. È disponibile in una varietà di spessori: più spessa è la schiuma, più struttura avranno i tuoi cuscini. Assicurati solo che possa adattarsi all’interno dei confini delle tue fodere per cuscini. Inizia tagliando pezzi di schiuma della stessa dimensione dei tuoi cuscini. Rimuovi i cuscini dalle loro fodere, posiziona un pezzo di gommapiuma sopra ciascuno e avvolgi ogni cuscino con l’imbottitura della trapunta. Rimetti i cuscini nelle fodere e il tuo divano un tempo morbido sembrerà nuovo di zecca e, ancora meglio, manterrà la sua forma. Dai un’occhiata al fai-da-te di The Tarnished Jewel per un prima e dopo convincente.

Cosa ti servirà: pinze, tela, stoffa, pinzatrice, forbici

Grazie alla linea di mobili decostruiti, popolare ma ora in pensione, di Restoration Hardware, l’aspetto disfatto è presente. È una scelta audace togliere il rivestimento del tessuto dal divano e lasciare visibili parte del telaio e del rivestimento, ma sicuramente fa una dichiarazione, come nel fai da te di The Little White Farmhouse. Per ottenere il look, devi prima togliere tutto il tessuto dal tuo divano. Incrocia le dita che una volta che hai esposto il retro, scoprirai che è coperto di tela. In caso contrario, potresti pinzare la tela da imballaggio per coprire la parte posteriore del divano, o utilizzare un altro tessuto rustico come un telo di tela, o anche un sacco da caffè stampato colorato come il tipo usato da Chalk & Fable. Per le porzioni anteriori, rivestire il divano con un tessuto morbido che si coordina con il tuo arredamento. Sentiti libero di lasciare visibili le graffette o le puntine della tappezzeria, poiché dovrebbe sembrare incompiuto, o abbottonarlo un po ‘con il bordo della testa del chiodo lungo i bordi. Quindi, guarda le principali vibrazioni vintage che porta nel tuo spazio.

Cosa ti servirà: bordo di lingotti, forbici, colla per tessuti, spille da cucito

Con la popolarità di pezzi d’epoca come “Bridgerton” e “The Gilded Age” caratterizzati da scenografie piene di mobili sontuosi, non sorprende che la frangia di lingotti sia tornata in auge nel design degli interni. E se utilizzato in uno spazio moderno, l’effetto è meno soffocante e più chic, come si vede in questo DIY di Jeweled Interiors. Taglia semplicemente le lunghezze della frangia di metallo per adattarle alle dimensioni del tuo divano, applica la colla per tessuti sul retro del rivestimento e premila lungo il bordo inferiore del tuo divano. Fissalo in posizione con alcuni spilli mentre la colla si asciuga, quindi rimuovi i perni. Non solo aggiungerà glamour istantaneo, se ti capita di avere le gambe del divano poco brillanti, le copre completamente.

Coprilo con una fodera in tessuto senza cuciture

Cosa ti servirà: telo, forbici, spille da balia

Che tu abbia bambini o animali domestici, o semplicemente ami goderti i pasti sul divano, la lotta con le macchie è probabilmente reale per te. In tal caso, una fodera può nascondere una moltitudine di peccati e non devi nemmeno essere un sarto esperto per realizzarne uno. Copri il divano con teli di tela economici, piega e piega il tessuto ordinatamente attorno al telaio e fissalo con spille da balia. Avvolgi ogni cuscino del sedile separatamente e fissa il tessuto sul lato inferiore. Puoi anche scegliere di candeggiare prima i tuoi teli, come in questo fai-da-te di The Simple Farmhouse, che ammorbidirà il tessuto e darà al tuo divano una sensazione leggera e ariosa. Bonus: puoi rimuovere e lavare la fodera ogni volta che si verifica una fuoriuscita.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments