Cucina retrò in stile Palm Springs fai da te

0
40

Selezioniamo in modo indipendente questi prodotti: se acquisti da uno dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione.

Palm Springs, California, nota per le sue vibrazioni colorate e retrò, è diventata un'ispirazione alla moda per le case in California e anche altrove negli ultimi anni. Pensa: avocado verdi, sfumature di arancione, cactus, tappeti a pelo lungo e mobili in forme mod.

La casa di Bob Copani del 1979, situata nella città di Coachella Valley, era tutt'altro che colorata, però. Ciò era particolarmente vero in cucina, un angolo completamente bianco del suo appartamento che era fondamentalmente "una scatola molto bianca".

"Anche se era accecante, ho visto il potenziale", dice Bob. Voleva cambiare la casa in modo che corrisponda alle sue radici degli anni '70. "Volevo decorare questo posto come avrebbe potuto sembrare quando è stato costruito", dice. "Palm Springs è tutto incentrato sul look di metà secolo, quindi per me è stato un gioco da ragazzi".

Ciò significava, in una parola, colore – e molto. Alla fine del rifacimento di Bob, non c'era quasi più bianco.

Dagli armadietti di avocado ai tappeti a pelo lungo in tutto l'ambiente al murale sul muro della cucina, il posto di Bob è ora molto più vivo. "Volevo entrare dalla mia porta, mettere un disco e sorridere", dice.

Inoltre, il suo progetto "costava pochi centesimi" perché per lui era importante utilizzare oggetti di seconda mano, oggetti trovati e oggetti artigianali.

Bob ha dipinto lui stesso il paraschizzi della cucina in finte piastrelle quadrate arancioni e ha anche montato il murale ondulato nella sala da pranzo utilizzando la carta da parati di Photowall.

Gli armadietti galleggianti sotto la finestra della cucina provenivano da un vicino che stava ristrutturando la propria cucina. Bob ha afferrato gli armadietti che stavano per buttare via e li ha riutilizzati, quindi ha aggiunto uno scaffale che ha modificato da un grande magazzino. Ecco! Spazio extra per la cucina, oltre a un posto per mostrare il cactus spinoso dandogli molta luce.

Ora, il nuovo spazio di Bob è totalmente alla moda e totalmente fedele alle radici degli anni '70 dell'appartamento – fino in fondo (ehm, su) fino ai soffitti dei popcorn. "Sì, adoro il mio soffitto per popcorn", dice. “Avrei potuto rimuoverlo, ma perché? Amo le ombre sul soffitto.”

Bob incoraggia gli altri ad avere questa stessa mentalità quando si tratta di mantenere ciò che amano, anche se non è mainstream. "Sono molto orgoglioso di non accettare le tendenze o i look del momento", afferma. "E sono orgoglioso di ispirare gli altri a fare lo stesso".

L'altro suo consiglio per i futuri fai-da-te? Prenditi del tempo per vedere come la luce colpisce lo spazio e pensa a cosa ti sembrerà giusto. “Prenditi il ​​tuo tempo, affina la tua visione e i tuoi desideri, compra di seconda mano quando puoi, non avere fretta e fai quello che voi amore", dice. “Amo il dopo perché vengo dalla mia porta ogni giorno e mi lascio alle spalle le preoccupazioni e le preoccupazioni del mondo. La tua casa dovrebbe farti stare bene (lo fa), dovrebbe essere un riflesso di te (è), e dovrebbe mettere a proprio agio gli ospiti (sicuramente lo fa). Quindi, vinci, vinci, vinci.”