domenica, Novembre 28, 2021
Home Lifestyle Casa e Giardino Hack per l'etichettatura dell'interruttore della luce | Terapia in appartamento

Hack per l’etichettatura dell’interruttore della luce | Terapia in appartamento

Ecco il punto sull’organizzazione: non si tratta di te. Beh, almeno non la persona che sei adesso. Un sistema organizzativo è principalmente per futuro tu, la persona che o sta cercando freneticamente qualcosa che non riesce a trovare o sta cercando disperatamente di finire un progetto che sembra avere mille punti in sospeso. Se c’è un posto per ogni cosa e un sistema che supporta il completamento di un progetto, è più probabile che tutto quel caos disorganizzato svanisca.

Prendi questa idea individuata sul popolare subreddit r/LifeHacks di Reddit, ad esempio. Questo utente dice che quando stai sostituendo una presa o un interruttore, prenditi un secondo per etichettare quale interruttore lo controlla all’interno della piastra prima di reinstallarlo.

Questo può essere fatto con la semplice combinazione di nastro adesivo e pennarello, oppure puoi estrarre un’etichettatrice per un aspetto più raffinato. (Potresti anche usare un pennarello indelebile per scrivere direttamente sul retro della plastica.) Posiziona l’etichetta nella parte superiore o inferiore del pannello, quindi riattaccala al muro. Questo è tutto!

Prendersi del tempo per vedere quale interruttore dell’interruttore corrisponde alla presa in questione ti farà risparmiare un sacco di tempo in futuro: non dovrai capovolgere più interruttori per capire quale si collega alla stanza in questione, se stai tagliando la corrente per un progetto fai-da-te come la sostituzione di una lampada o un’emergenza. Assicurati che anche i numeri nella scatola dell’interruttore siano etichettati.

E se stai per sostituire tutti i tuoi punti vendita, che può essere un modo rapido per incorporare un colore complementare o rifinire una tavolozza, tieni presente che questa è anche un’occasione perfetta per aggiungere dimmer alle stanze. Oltre agli ovvi vantaggi di avere dimmer nei soggiorni e nelle camere da letto, possono aiutare a creare un’atmosfera accogliente anche nelle sale da pranzo e nei bagni (così lunghe, luci accecanti durante i viaggi notturni). Futuro dici: “Grazie!”

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI