mercoledì, Ottobre 5, 2022
HomeLifestyleCasa e GiardinoMateriali da incasso fai-da-te - Suggerimenti per IKEA Hack Built-Ins

Materiali da incasso fai-da-te – Suggerimenti per IKEA Hack Built-Ins

Selezioniamo in modo indipendente questi prodotti: se acquisti da uno dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione.

La scaffalatura incorporata è un dettaglio architettonico che coniuga perfettamente forma e funzione. Dal momento che gli scaffali (o la dinette, o il sedile vicino al finestrino o l’armadio) si adattano perfettamente al tuo spazio, offrono il massimo spazio di archiviazione e un aspetto che scorre con il resto della casa.

Non tutti sono benedetti con built-in al proprio posto. Ma la buona notizia è che non devi sborsare migliaia a un falegname professionista per ottenere il look. Con un po’ di creatività e gli strumenti giusti, puoi creare lo stesso look fai-da-te con cornici prefabbricate (come le librerie BILLY o il sistema di guardaroba PAX di IKEA). Avrai solo bisogno di alcune forniture per farli sentire davvero integrati.

Ovviamente avrai bisogno delle nozioni di base come teli, vernice e viti, ma ci sono alcuni altri materiali e strumenti di cui avrai bisogno per trasformare i tuoi built-in da ordinari a straordinari. Qui, nove cose che faranno sembrare il tuo prossimo progetto integrato come se fosse stato realizzato da un professionista.

Modanature a corona e battiscopa

La modanatura della corona e i battiscopa fanno molto per far sentire gli interni come se fossero sempre stati una parte della stanza.

Oltre all’estetica, i battiscopa nascondono qualsiasi inquadratura che potresti aggiungere per aumentare l’altezza o il livellamento, mentre la modanatura della corona nasconde eventuali disparità di spazio lungo il soffitto. Assicurati di allineare il bordo inferiore della modanatura della corona con il bordo anteriore della cornice in modo che la modanatura sembri un’estensione, piuttosto che un pezzo separato.

Siamo spiacenti, odiano la matematica: i tagli a 45° sulle modanature e sui battiscopa sono fondamentali per gli angoli nitidi. Puoi ottenere questi uno dei due modi. Le seghe circolari e le troncatrici sono utensili elettrici versatili che renderanno rapido il lavoro dei tuoi tagli. Tuttavia, seghe elettriche decenti possono partire da $ 120. Se non hai già una troncatrice, una scatola per troncatrice (fornita con una piccola sega a mano) è un modo conveniente per raggiungere lo stesso obiettivo. Basta notare che la scatola della troncatrice manuale e la sega impiegheranno più tempo.

Raccomando una livella laser sopra una livella a bolla standard per un motivo principale: puoi controllare se le cose sono livellate su una distanza maggiore. Ciò è particolarmente utile quando stai cercando di assicurarti che la parte superiore di tutti i tuoi armadi sia allineata o, in seguito, di posizionare l’hardware. Se i tuoi pavimenti o pareti sono irregolari, puoi regolare il tuo incasso utilizzando spessori, o piccoli cunei di legno, nei punti che necessitano di un ascensore.

Usa la rifinitura sulla parte anteriore del tuo built-in per coprire la giuntura dove due librerie si scontrano l’una contro l’altra. Questo nasconderà il fatto che sono pezzi separati e indipendenti e li farà sembrare un grande insieme.

Uno dei più grandi omaggi di un pezzo prefabbricato: i fori degli scaffali. Sono fantastici per personalizzare dove vuoi che i tuoi scaffali e cassetti vadano, ma diventano rapidamente un pugno nell’occhio una volta che il pezzo è completamente costruito. Ci sono tappi per fori che puoi acquistare, ma in realtà non ti fanno risparmiare tempo o denaro e sarai sempre in grado di vedere il bordo da dove sporgono.

Riempi invece i buchi con stucco per legno verniciabile e lascia asciugare per 24 ore. Ti consigliamo di dare loro più tempo per asciugarsi poiché i fori sono profondi e rischi di tirare fuori lo stucco per legno se li asciughi per carteggiare o verniciare troppo presto. Una volta asciutto, carteggiare con carta vetrata a grana più fine fino a filo con il telaio.

Spugne abrasive a grana 120 e 220

Avrai bisogno di due diverse grane di carta vetrata per le diverse fasi della costruzione. Usa la grana 120 più grossolana per preparare le librerie (puoi saltarla se il tuo pezzo è pre-innescato o legno grezzo) e la grana 220 per una levigatura più precisa, come far risciacquare lo stucco per legno o pulire piccole gocce di vernice. La carta vetrata classica funziona bene, ma per i grandi progetti scoprirai che le spugne abrasive sono più comode da impugnare.

Suggerimento: se hai una goccia di vernice ma non sei sicuro da quanto tempo è lì, lasciala asciugare! È allettante provare a levigarlo con più vernice, ma è meglio lasciarlo asciugare, carteggiare e applicare una seconda mano piuttosto che rischiare di intaccare la finitura nell’area circostante.

Caulk elimina le lacune proprio come il riempitivo per legno, ed è qualcosa che molti fai-da-te dimenticano di aggiungere ai loro progetti integrati. Borda tutte le cuciture del tuo progetto, anche tra la modanatura della corona e il soffitto; i battiscopa e il telaio; e le scaffalature e il telaio. Prendi il mastice specificamente etichettato come “verniciabile” in modo che possa corrispondere al colore della vernice finale; altre varietà non lasciano aderire la vernice.

Non saltare l’adescamento, anche se la tua vernice è un 2 in 1. Il primer è la chiave per una finitura a lunga durata. Il primer a base di gommalacca è particolarmente consigliato per le cornici già “finite in fabbrica” come alcuni preferiti hackerabili del famoso negozio di mobili svedese.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments