martedì, Maggio 24, 2022
HomeLifestyleCasa e GiardinoPrima e dopo il follow-up | Terapia dell'appartamento

Prima e dopo il follow-up | Terapia dell’appartamento

Mentre scrivi i segnalibri prima e dopo e prendi appunti su processi fai-da-te impressionanti, ti sei mai fermato a chiederti come appaiono gli spazi giorni, settimane o mesi dopo? Le trasformazioni sono rimaste? Hanno lasciato il posto ad altri cambiamenti più drastici? È tempo di scoprirlo.

In onore della chiusura del 2021, Apartment Therapy ha fatto il check-in con cinque fai-da-te i cui prima e dopo sono stati presentati quest’anno per vedere a che punto sono i loro progetti oggi. Stanno spargendo tutto: se lo amano ancora, cosa sono cambiati e cosa non ha resistito alla prova del tempo. Continua a leggere per ottenere il minimo.

A marzo, lo spazio di 10 piedi per 10 piedi di Katherine Thewlis con soffitti a popcorn e un fascino minimale è stato completamente rinnovato. Ha utilizzato ogni centimetro della sua impronta di 100 piedi quadrati per consentire alla stanza di fungere da ufficio a casa, sala di artigianato, palestra e centro di homeschooling.

Katherine, il cui studio di design si chiama Hausmatter Interiors, ha confezionato colori e motivi contrastanti, ambientati su uno sfondo grigio chiaro, nel piccolo spazio, e ha aggiunto modanature per cornici e un medaglione sul soffitto per dare carattere alla stanza. Uno dei suoi trucchi più intelligenti è stato nascondere un tapis roulant alla vista di Zoom posizionando strategicamente uno schermo pieghevole di velluto.

Cosa dice Katherine ora: “Adoro ancora la trasformazione. Usiamo molto questa stanza!”

Ma, dice, “Una cosa che è cambiata è il tapis roulant. L’ho spostato. Penso che fosse un pio desiderio, ma non l’ho usato spesso e ora posso fare i miei allenamenti in uno studio di yoga. In uno spazio così piccolo, qualsiasi spazio sprecato si sente immensamente, quindi se qualcosa non sembra funzionale, ottiene lo stivale! Penso che l’area della palestra mi sia servita per alcuni mesi durante le chiusure pandemiche, ma ora lo spazio extra è apprezzato”.

“È così divertente vedere quanto siamo migliorati.”

Quando Anna Luttrell di @renorowhome e suo marito Josiah hanno acquistato una casa a schiera del 1904, hanno deciso di realizzarla con il fai-da-te, tutto. La coppia ha imparato da sé la demo e tutto ciò che segue. Impiegando il proprio olio di gomito, hanno mantenuto il progetto sotto i $ 13.000 per l’intera cucina e hanno incorporato elementi sorprendenti come i controsoffitti in cemento.

Uno dei progetti di maggiore impatto includeva la rimozione di strati di pannelli del controsoffitto per aprire il soffitto, esporre le travi e rendere lo spazio industriale e arioso.

Cosa dice ora Anna: “Amo ancora la mia cucina! È la mia stanza preferita in questa casa. Ma in realtà abbiamo comprato un altro fixer-upper a Baltimora, a pochi isolati di distanza, quindi mi manca questa cucina e stare solo in giro per casa. Attualmente affittiamo la casa, quindi posso ancora tornarci quando la puliamo tra un soggiorno e l’altro.

Tuttavia, osserva Anna, “la cucina riceve molto traffico e viene utilizzata dai nostri affittuari, quindi con questo in mente, vorrei aver usato un sigillante per controsoffitti più resistente”.

Ma le scaffalature aperte sono state ottime per gli affittuari e gli ospiti, che possono trovare facilmente piatti e altri elementi essenziali, afferma Anna. “Adoro ancora il layout, l’aspetto industriale, le travi a vista e l’isola della cucina. Non cambierei molto ed è stato divertente condividere la casa con i nostri affittuari!”

Ora, Anna e Josiah stanno ristrutturando la loro nuova casa – un’altra casa a schiera di Baltimora di 100 anni – e hanno occupato ogni stanza una per una. “È stato fantastico continuare a utilizzare le abilità che abbiamo imparato dalla nostra prima casa. Attualmente stiamo lavorando al bagno ed è stato così divertente vedere quanto siamo migliorati”.

“Entro ancora e lo fisso.”

Anika Gandhi, di Anika’s DIY Life, si è trovata di fronte a creare qualcosa di accogliente e leggero da una “cucina dalle sfumature marroni”. Oltre al marrone su marrone su marrone, la cucina aveva anche una disposizione angusta con uno spazio minimo sul ripiano. Non funzionava con la casa allegra di Anika o con il desiderio della sua famiglia di trascorrere del tempo insieme in cucina.

Ha portato degli appaltatori per chiudere una finestra (sussulto!), ma il risultato è in realtà uno spazio più leggero e luminoso grazie agli intradossi rimossi e ai controsoffitti bianchi luminosi. Dopo aver portato i professionisti, Anika ha creato nuovi pavimenti, armadietti, alzatina e scaffali mobili. È stata un’impresa importante nell’arco di quattro mesi, ma è costata solo $ 10.000 per l’intera ristrutturazione della cucina.

Cosa dice ora Anika: “Il restyling della cucina è ancora uno dei miei preferiti. Entro ancora e lo fisso. Non lo farei in nessun altro modo! Dopo il restyling originale, abbiamo apportato alcune piccole aggiunte, inclusa l’illuminazione dell’armadio, ma niente di importante. È sicuramente la cucina dei miei sogni!”

“In realtà ci abbiamo dedicato più tempo quest’anno.”

Anni passati a guardare un cortile “inutilizzabile” hanno ispirato Jen Rothbury di @cracktheshutters a lanciare fuori il trampolino e fare un tuffo in una nuova vasca idromassaggio. In altre parole, ha preso uno spazio esterno poco funzionale e ha creato un ritiro di quattro stagioni.

In due settimane, usando “molto sforzo fisico ma non troppa abilità”, Rothbury e suo marito hanno trasformato il loro cortile in modo economico, creando un patio con le finitrici avanzate dal vialetto e utilizzando pallet di legno di ricambio per creare un’area salotto . Hanno aggiunto un’atmosfera scintillante costruendo un pergolato e stringendo luci e uno schermo per proiettore cinematografico all’aperto. Il resto del cortile è stato ricoperto di ghiaia per assicurarsi che non solo fosse funzionale tutto l’anno, ma richiedesse anche poca manutenzione.

Cosa dice Jen ora: “Adoriamo ancora il progetto del giardino e quest’anno ci abbiamo dedicato più tempo per trasformare ulteriormente l’area vicino alla vasca idromassaggio. A causa del budget limitato nel 2020, abbiamo appena costruito il pergolato e posato la ghiaia, ma quest’anno abbiamo deciso di piastrellarlo e creare due aree: una zona pranzo all’aperto e una zona giorno all’aperto. Abbiamo fatto tutto il lavoro da soli: scavare, livellare, cementare e piastrellare, ed è stato estenuante ma soddisfacente! Abbiamo trascorso molte giornate e serate incantevoli là fuori quest’estate e siamo così felici di come è andata a finire.”

“In realtà sono seduto qui proprio ora!”

La storia della trasformazione parsimoniosa della scrivania di Haley Jones è una storia familiare a quasi due anni dall’inizio della pandemia. Due persone che lavorano da casa sono costrette a ritagliarsi degli spazi di lavoro. Usano mobili improvvisati e li fanno funzionare. Ma Jones, che scrive su Me and Mr. Jones, ha portato la sua scrivania WFH al livello successivo.

Dopo aver trovato una consolle di dimensioni perfette, ha usato vernice nera a gesso e un top coat opaco per coprire un rosso intenso che non si sentiva bene a casa sua. Quindi, ha fatto tagliare un pezzo di marmo residuo nel negozio del suo fabbricante locale e levigato fino a ottenere una finitura opaca. Il conteggio finale: $ 40 per la scrivania, $ 8 per la vernice e $ 240 per il piano in marmo.

Cosa dice ora: “Adoro ancora la scrivania”, dice Haley. “In realtà sono seduto qui proprio ora! È fantastico avere un piccolo spazio di lavoro tutto mio e ha reso il lavoro da casa molto più produttivo”.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI