giovedì, Ottobre 21, 2021
Home Lifestyle Casa e Giardino Prima e dopo: rinnovamento della cucina verde menta - Rifacimento della cucina...

Prima e dopo: rinnovamento della cucina verde menta – Rifacimento della cucina con foto

Selezioniamo in modo indipendente questi prodotti: se acquisti da uno dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione.

I lavori di ristrutturazione della cucina possono intimidire, e questo raddoppia quando non si lavora con una tonnellata di metratura. Ma per quanto sia difficile lavorare con un ingombro ridotto, può anche ispirarti a essere creativo con le tue idee.

Questo è stato certamente il caso del fai-da-te Karlin Summer, la cui casa è stata costruita nel 1925 e aveva una cucina storicamente piccola da abbinare (circa 170 piedi quadrati). Nonostante le sue dimensioni, però, sentiva che il layout prometteva bene. "La cucina era appena al culmine della funzionalità", dice.

Cosa lo ha trattenuto: la mancanza di elementi di design o aggiornamenti a lungo termine e gli elettrodomestici obsoleti che spesso non funzionavano. I pavimenti erano ricoperti da un vinile scrostato e il paraschizzi era fatto di grandi piastrelle "messe a casaccio", dice Karlin. Fortunatamente, Karlin ha accettato la sfida: "Sapevo di voler restaurare uno spazio e renderlo totalmente mio, quindi questa cucina che aveva bisogno di tanto amore era perfetta", dice.

L'obiettivo di Karlin per questa cucina era creare un aspetto pulito che fosse accogliente e originale. "Adoro una cucina bianca con colori più chiari, ma così tante cucine dipinte di bianco stanno iniziando a sembrare uguali", afferma Karlin. Era determinata a portare alcune idee uniche che hanno fatto risaltare la sua ristrutturazione della cucina, come infissi dorati, forme complesse e colori audaci.

Le prime due cose che Karlin ha fatto sono state installare nuovi controsoffitti in pietra e ordinare nuovi elettrodomestici in acciaio inossidabile. Dopo che gli elettrodomestici sono stati installati e funzionanti, è iniziata la ristrutturazione fai-da-te! Con solo Karlin, il suo fidanzato e suo padre che lavoravano al progetto, ci sono voluti circa sei mesi dall'inizio alla fine.

"Mio padre è sempre stato bravo con i progetti di piastrelle", dice Karlin, quindi era davvero entusiasta di imparare da lui come piastrellare il paraschizzi e i pavimenti. Con il suo aiuto per iniziare, Karlin è stata in grado di installare da sola il backsplash delle piastrelle della metropolitana.

Dopo aver affrontato il backsplash, Karlin dice che è stato molto meno opprimente affrontare le piastrelle del pavimento esagonali. "Adesso amo molto il lavoro con le piastrelle", dice. "Adoro anche dare l'esempio ad altre donne che possono gestire anche il lavoro con le piastrelle". I pavimenti e il paraschizzi sono stati entrambi stuccati con stucco sabbiato color carbone per conferire alla piastrella un aspetto ad alto contrasto.

Successivamente, era il momento di dipingere gli armadietti. "Questo ha davvero trasformato lo spazio ed è stato incredibilmente facile ed economico", afferma Karlin. Dopo aver cercato una tonalità comunemente usata negli anni '20, ha optato per il verde menta (Behr's Spring Stream) sugli armadietti inferiori. Per i mobili superiori, Karlin ha utilizzato un bianco nitido e pulito (Behr's Ultra Pure White), che aiuta lo spazio a sembrare più grande. L'hardware dorato su tutte le porte e i cassetti aiuta a legare insieme la parte superiore e inferiore, e un nuovo rubinetto da cucina dorato e la coppia di luci sospese completano perfettamente il mobile dorato.

In totale, Karlin ha speso circa $ 6.000 per la ristrutturazione della sua cucina, una cifra che sarebbe stata molto più alta senza tutto il suo olio di gomito fai-da-te. I risultati valgono la spesa e lo sforzo, dice. "Adoro il modo in cui la cucina è così leggera e luminosa, anche con la mancanza di finestre", afferma Karlin. Per quanto riguarda l'aspetto fai-da-te della ristrutturazione, Karlin dice che finché non metti te stesso o la tua casa in pericolo, non c'è niente che non possa essere riparato o ridipinto in un progetto fai-da-te, quindi consiglia ad altri aspiranti I fai-da-te per farlo. "Iniziare è metà della battaglia e ci sono molte risorse per aiutarti lungo la strada", afferma Karlin.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI