domenica, Novembre 28, 2021
Home Lifestyle Casa e Giardino Queste sono le domande fai da te più cercate su Google quest'anno

Queste sono le domande fai da te più cercate su Google quest’anno

Selezioniamo in modo indipendente questi prodotti: se acquisti da uno dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione.

Per quei fastidiosi problemi domestici o disastri fai-da-te, la maggior parte di noi si rivolge a Google quando cerca risposte alle nostre domande scottanti. Internet è un tesoro di informazioni, quindi se vuoi sapere come cambiare una lampadina o i migliori prodotti per la pulizia del bagno per il 2021, troverai sicuramente la risposta sul world wide web.

Esaminando i dati di ricerca da agosto 2020 a luglio 2021, Toolstation ha scoperto le query fai-da-te domestiche più popolari. Ecco le prime cinque query di ricerca fai-da-te, con le risposte che molti di noi stavano cercando:

Numero di ricerche: 129.500

Il quinto della lista è la query di ricerca “come sbloccare uno scarico?”, con 129.500 ricerche tra agosto 2020 e luglio 2021. Che tu abbia un lavello della cucina intasato o un lavandino del bagno bloccato, sbloccare uno scarico è un compito noioso per molti di noi si trovano di fronte a un certo punto.

Sebbene il momento migliore per sbloccare uno scarico sia in primo luogo evitare che si ostruisca, il che non è un consiglio molto utile se ti trovi già di fronte a un bacino ostruito, ci sono alcune misure preventive facili e veloci che puoi adottare. Una cosa da fare subito è iniziare a spruzzare un po’ di detersivo per i piatti nel lavello della cucina per fermare l’accumulo di grasso in eccesso. Lascerà anche il tuo lavandino profumato e fresco.

4. Come leggere un contatore elettrico

Numero di ricerche: 163.920

Il clima più freddo sta arrivando, quindi tenere d’occhio la bolletta del riscaldamento è più importante che durante tutto l’inverno. La corretta lettura di un contatore elettrico ti consentirà di tenere sotto controllo le tue finanze e, sebbene possa sembrare un processo complicato, è più facile di quanto sembri.

Su un contatore elettrico, i quadranti rappresentano la quantità di elettricità utilizzata. Il contatore può avere quattro o cinque quadranti. Leggi i quadranti da destra a sinistra e registrare i numeri nello stesso ordine dei quadranti. NYSEG ha una pratica guida passo passo per aiutare a differenziare i quadranti e i numeri.

3. Come sbloccare lo scarico della doccia

2. Come riparare un rubinetto che gocciola

Numero di ricerche: 216.720

Il rubinetto della cucina o del bagno gocciola continuamente, non importa quanto lo giri? Sembra che un rubinetto che gocciola sia un problema comune, con oltre 216.000 ricerche.

Quando si tratta di riparare un rubinetto che gocciola, il primo passo è capire perché perde. I rubinetti tradizionali di solito gocciolano perché una guarnizione in gomma interna, o rondella, è andata perduta e deve essere sostituita. In caso contrario, potrebbe esserci un problema con una valvola dell’acqua.

Tamsin Johnson, fondatore di Every Drop Is Precious, suggerisce di utilizzare un aeratore del rubinetto, che ridurrà la quantità di acqua che passa attraverso il rubinetto, riducendo quindi al minimo il rischio di un rubinetto che gocciola.

“Monta un aeratore e un regolatore di qualità per qualsiasi rubinetto moderno. Lavoro semplice, non sono richieste competenze idrauliche”, afferma. “Svitare l’estremità del rubinetto attuale, misurare il diametro della parte rimossa e avvitare quella nuova.”

1. Come spurgare un radiatore

Numero di ricerche: 503.730

Con un totale di 503.730 ricerche tra il 2020 e il 2021, la query di ricerca “come spurgare un radiatore” è risultata la prima. E, con l’inverno alle porte, le ricerche su come spurgare un radiatore dovrebbero aumentare ulteriormente nei prossimi mesi.

Allora, come si fa a spurgare un radiatore? Innanzitutto, assicurati che il riscaldamento sia spento e che i radiatori siano freddi. Quindi tieni un vecchio panno, o una brocca, sotto la valvola di sfiato e inserisci la chiave di sfiato. Quindi, ruota la valvola di spurgo in senso antiorario finché l’aria non inizia a fuoriuscire e si sente un sibilo. Se riaccendi il riscaldamento e i termosifoni si stanno riscaldando correttamente: congratulazioni. Hai spurgato con successo un radiatore.

“Se stai sanguinando più di un radiatore, inizia con quello più lontano dalla tua caldaia”, spiega E.ON Energy in un post che spiega il processo. “Se vivi in ​​una casa a due o più piani, inizia con i termosifoni al piano di sotto prima di ripetere al piano di sopra.”

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI