lunedì, Novembre 29, 2021
Home Lifestyle Casa e Giardino Rifacimento bagno a noleggio - Foto prima e dopo

Rifacimento bagno a noleggio – Foto prima e dopo

Se c'è una regola comune sui bagni in affitto, è questa: due cose possono essere vere contemporaneamente. Quando la YouTuber di home decor Alexandra Gater si è trasferita nel suo appartamento con due camere da letto nel centro di Toronto proprio il mese scorso, l'unico spazio adatto per una vasca aveva anche spazio per un enigma. “Il mio primo pensiero quando ho visto questo bagno è stato, Ah! È così grande e c'è una vasca con i piedini: il sogno di un affittuario!", dice Alessandra. “Il mio pensiero successivo è stato, Oh no, come decorerò quella piastrella del pavimento?"

Le piastrelle in bianco e nero non rientravano esattamente nella fresca estetica bohémien per cui Alexandra è nota, ma non è riuscita a strapparle. Invece, ha immaginato un reno incentrato sullo stile che avrebbe attenuato l'aspetto utilitaristico del bagno con una sensazione più accogliente, grazie a dettagli che avevano trame ricche e finiture calde.

"Le piastrelle del pavimento sono abbastanza neutre da sapere che non avrei dovuto coprirle subito", dice. "È stata una sfida, ma volevo trovare un modo per lavorare con loro, invece che contro di loro".

Abbastanza sorprendentemente, Alexandra non ha dipinto questo bagno come parte del rifacimento, che di solito è il primo passo nel suo processo. Invece, ha abbracciato strategie di decorazione a noleggio che possono essere utilizzate da chiunque abbia bisogno di restituire il proprio deposito.

Alexandra ha centrato il design del suo "nuovo" bagno attorno a un tappeto marocchino, che ha ridotto a una dimensione di 2 piedi per 4 piedi che si adatta perfettamente al suo bagno. "Ho provato così tanti tappeti in questo spazio e nessuno dei colori funzionava con le piastrelle in bianco e nero", afferma Alexandra. “Volevo qualcosa che completasse le piastrelle, ma che avesse ancora un audace tocco di colore per ancorare il tutto. Senza di essa, il bagno sembra piatto".

Alexandra ha anche ottenuto il permesso dal suo padrone di casa di scambiare le lampade noiose (e fioche) con quelle nuove con uno stile elegante e moderno. Il loro colore nero si coordina con il pavimento, la vasca e lo specchio, rendendo tutto un po' più deciso.

Mentre gli armadietti sotto la finestra erano carini, le loro manopole in nichel li facevano sembrare un po' troppo industriali per i gusti di Alexandra. La sostituzione delle manopole in nichel lucido con quelle in pelle più tenue evoca uno stile boho più naturale. "Sono i semplici cambiamenti che hanno migliorato questo spazio", afferma Alexandra.

Gli ultimi ritocchi: una tenda da doccia strutturata, opere d'arte e tonnellate di piante.

In meno di due giorni, Alexandra si è regalata un bagno più confortevole, accogliente ed elegante. E anche se non tutti i bagni in affitto potrebbero avere questa metratura – o, ammettiamolo, una vasca con i piedini – l'asporto che Alexandra ha imparato è universale. "Anche se le ossa del tuo spazio non sono il tuo stile, puoi abbracciarle totalmente con una piccola decorazione fuori dagli schemi", dice. Anche meglio? Puoi fare tutto pur rimanendo dalla parte buona del tuo padrone di casa.

Ispirato? Invia qui il tuo progetto.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI