giovedì, Ottobre 21, 2021
Home Lifestyle Casa e Giardino Ristrutturazione fienile superiore moderno Fixer

Ristrutturazione fienile superiore moderno Fixer

È un fienile. È un appartamento. È un condominio. Per Chip e Joanna Gaines, è una cosa chiamata potenziale, e l'hanno soprannominata "barnapartment" o "barndominium". Nell'ultimo episodio di "Fixer Upper: Welcome Home", hanno il compito di eseguire una ristrutturazione completa del fienile per una famiglia di sei persone a Waco, in Texas.

Eddie e Lili volevano ritagliarsi un posto in cui far vivere il figlio durante gli anni del college, che alla fine potesse diventare una guest house o un luogo di ritrovo. Avevano un fienile di 1.600 piedi quadrati sulla proprietà, che originariamente era composto da due stanze in compensato e scuderie. La coppia ha immaginato uno stile che combinasse il design industriale e l'arredamento casalingo dei cottage, una combinazione che i Gaines erano entusiasti di provare per la prima volta.

Chip e Jo originariamente avevano progettato una porta a scomparsa per il soggiorno, ma un fallimento dell'inquadratura ha portato invece a passare alle porte della stalla. Tuttavia, a lungo termine, hanno convenuto che si trattava di un "buon pasticcio" perché l'aggiunta di porte della stalla era più appropriata, data la storia dello spazio. Le porte della stalla nere dal pavimento al soffitto con maniglie dorate sono state realizzate per la finitura perfetta di questa bellissima stanza.

Il coronamento del soggiorno era un raggio nero che attraversava la parte superiore della stanza, attirando immediatamente gli occhi per rendersi conto di quanto fosse davvero spazioso questo fienile. Ha anche contribuito a mantenere l'atmosfera da fienile dello spazio aggiungendo un tocco industriale.

La cucina ha realizzato l'atmosfera di un cottage industriale e familiare, grazie alla sua combinazione di colori marrone e nero che includeva legni pregiati, neri industriali e un pavimento in cemento più chiaro. Le stesse travi del soggiorno sono state installate anche in cucina, creando unità in tutto il vano principale del fienile.

I controsoffitti della cucina levigati neri e gli armadietti in legno personalizzati hanno creato un'atmosfera naturale, e Joanna e Chip hanno optato per piastrelle senza fughe per creare uno spazio senza soluzione di continuità, rifocalizzando l'attenzione sull'esterno attraverso il contrasto fornito dalle finestre.

Ora, nella sala studio, dove la versatilità era l'obiettivo. Per il soffitto, Chip stava decidendo tra quercia dorata, legname galleggiante o legno naturale, con l'obiettivo di riscaldare lo spazio. Alla fine, Chip ha optato per la scelta "naturale" e Joanna ha usato la sua selezione per creare uno spazio accogliente che integrasse accenti in bianco e nero, comprese le finestre con cornice nera.

Joanna ha deviato dal suo piano originale di diventare tutto bianco sul muro e ha optato per una pittura a carboncino per aumentare l'interesse visivo nello spazio. Si abbina perfettamente ai soffitti in legno che abbracciano l'intera struttura.

Il risultato della ristrutturazione supera di gran lunga qualsiasi fienile, appartamento o combinazione di questi e, grazie a Chip e Jo, lo spazio ora ha un potenziale polivalente ben oltre gli anni del college. Per saperne di più sul processo e su come ottenere un aspetto simile, vai al blog di Magnolia.

Gli episodi di "Fixer Upper: Welcome Home" vanno in onda ogni venerdì a mezzanotte in poi Scoperta+

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI