domenica, Novembre 27, 2022
HomeLifestyleCasa e GiardinoSala da pranzo audace Rifai con murale: foto prima e dopo

Sala da pranzo audace Rifai con murale: foto prima e dopo

Selezioniamo in modo indipendente questi prodotti: se acquisti da uno dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Tutti i prezzi erano accurati al momento della pubblicazione.

Per altri contenuti come questo segui

Katherine e suo marito, Andy, hanno dipinto di rosso le pareti della sala da pranzo, lasciando un punto vuoto all’interno della cornice della cornice (che Andy aveva precedentemente installato) per un murale. Katherine ha scritto sul suo blog che il suo principale obiettivo dal processo di pittura rosso scuro è che assumerà pittori professionisti la prossima volta che utilizzerà un colore così scuro. Il colore prugna intenso che ha scelto ha richiesto cinque mani per una finitura uniforme! Ma anche con il tempo e lo sforzo aggiunti, adora il modo in cui è andata a finire.

“Adoro il contrasto bianco del soffitto e delle tende accanto a questo colore intenso”, dice Katherine sul suo blog. “Penso che ci sia un malinteso sul fatto che le pareti scure equivalgano a una stanza buia. Può essere vero, ma in una stanza con molta luce, come questa, qui c’è ancora molto sole. Sono stato molto attento a riaggiungere un sacco di schiocchi di bianco. (Oltre alla loro nuova pittura murale, Katherine e suo marito hanno dato ai pavimenti e ai soffitti una nuova mano di bianco; hanno anche raschiato la trama dei popcorn dai soffitti per una finitura più moderna.)

Per la fase del murale della carta da parati, Katherine e Andy hanno ordinato prima un campione in scala ridotta da Hygge e West in modo da poter vedere come sarebbe stata la carta da parati all’interno della loro modanatura. Hanno finito per ordinare due rotoli del murale a tema aviario “per assicurarsi [they] non ha tagliato la testa a un airone”, dice Katherine sul suo sito. Anche se la tappezzeria è stata l’ultimo passo per decorare le pareti, il murale scelto da Katherine è stato in realtà l’ispirazione per l’intera stanza: un risultato abbastanza buono per un acquisto d’impulso!

“Ho preso quella decisione in meno di cinque minuti, e poi ho capito il resto della stanza da lì”, spiega Katherine sul suo blog. “Suppongo che questo sia il modo in cui di solito mi avvicino ai miei progetti. Ho bisogno di quel momento di abbandono sconsiderato per godermi davvero il resto del processo”.

Una volta che i rotoli sono entrati, la coppia ha posato la carta da parati su una superficie piana, misurato la quantità di cui avevano bisogno (lasciando un pollice in più sopra e sotto) e tagliata con le forbici, usando un metro di metallo per assicurarsi che la loro linea fosse dritta e a destra angolo. Katherine e Andy hanno fatto rotolare l’acqua sul retro usando un rullo di vernice per attivare l’adesivo e hanno iniziato ad applicarlo e levigarlo. Una volta che il tutto è stato posizionato e levigato a loro piacimento, hanno tagliato l’eccesso con un coltello artigianale.

Katherine dice che tappezzare una superficie piana, specialmente una con dimensioni così chiare dove non devi lavorare dietro angoli o curve, è più facile di quanto sembri ed è un progetto fai-da-te fattibile.

La carta da parati drammatica aiuta a legare insieme il resto dei dettagli nello spazio, come il lampadario in acrilico, che Katherine aveva in attesa in deposito e stava aspettando il progetto perfetto da utilizzare; le sedie in pelle, che ha trovato in liquidazione in carboncino e macchiate di nero per aumentare il dramma; e il tavolo rotondo Tulip, che ha scelto appositamente per la sua forma curva che crea conversazione e intimità.

“Tutto questo romanticismo aveva davvero bisogno di alcuni colpi moderni e grafici, quindi ho scelto un tavolo a tulipano bianco”, dice Katherine. “Questa è stata una mossa davvero rischiosa, perché ho un bambino di 5 anni”. La soluzione di Katherine per i genitori che desiderano possedere dei bei tavoli da pranzo bianchi? Aveva una lastra di plexiglass tagliata per adattarsi alle dimensioni del piano rotondo in modo da non doversi preoccupare dei graffi.

La sua sala da pranzo ora, dice, è “un ottimo posto per rilassarsi, sorseggiare un cocktail e lavorare su enigmi” – il miglior tipo di spazio! Se vuoi vedere il resto della bella casa di Katherine, ricca di motivi e colori, puoi dare un’occhiata qui.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments