Stile Boho IKEA HEMNES Hack | Terapia dell'appartamento

0
33

Selezioniamo questi prodotti in modo indipendente: se acquisti da uno dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione.

Proprio come le tendenze del design si evolvono nel tempo, così fanno i singoli stili di design e l'estetica. E il bello di acquistare mobili di base e senza tempo è che spesso possono essere modificati per diventare più maturi, audaci, colorati, minimal – lo chiami – proprio come fa il tuo stile.

Quando Lisa Kasprzok (@ knots.and.pots.home) ha acquistato per la prima volta il suo comò grigio IKEA HEMNES, stava "attraversando una fase di fattoria grigia e bianca". Ma nel tempo, si è resa conto che l'estetica non faceva per lei. Stava cercando qualcosa con toni più caldi e più consistenza che fosse più naturale.

Il suo HEMNES ei suoi comodini abbinati erano ancora in buone condizioni (strutturalmente solido e legno massello), quindi ha deciso di aggiornarli invece di acquistarne di nuovi. "Il mio obiettivo era creare un look di fascia alta con un budget", dice Lisa. "Volevo mobili unici e costosi senza quel tipo di prezzo." Così ha trovato alcune immagini di ispirazione su Pinterest e si è messa al lavoro, iniziando dai comodini – una superficie più piccola per esercitarsi – e poi ha preso il comò.

Per creare il nuovo aspetto strutturato in legno e malta, ha utilizzato materiali per un valore di circa $ 120: modanatura a reticolo di pino, malta, distanziatori per piastrelle, una spugna, colla per legno, primer, vernice, rivestimento trasparente, forniture per la pittura e hardware.

Ha iniziato tirando fuori i cassetti e le guide dei cassetti e ha graffiato l'intera cosa con la sua levigatrice orbitale. Ha innescato con un rullo e ha aggiunto due mani di Pure White di Sherwin-Williams in cima (avanzi dalle pareti della sua camera da letto).

Per rendere più facile lavorare i frontali dei cassetti, li ha staccati e poi ha iniziato a lavorare con la modanatura a traliccio. Lisa ha tagliato la modanatura di pino ad angoli di 45 gradi in pezzi più piccoli e poi li ha incollati ai frontali dei cassetti usando distanziatori per piastrelle da 1/8 di pollice. Questa è stata la parte più scrupolosa del progetto, dice: "Una volta ho accidentalmente fatto cadere TUTTI i frontali dei cassetti dal mio tavolo e molti dei pezzi di legno si sono staccati e ho dovuto incollarli di nuovo".

Inoltre, Lisa ha esaurito i pezzi di reticolo e ha dovuto acquistarne altri, ma il negozio non aveva le dimensioni corrette. "Ho dovuto diventare un po 'creativa con quello", dice. Il suo consiglio per i futuri personalizzatori di mobili IKEA? Acquista materiali extra.

Alla fine, il processo dettagliato del reticolo è valso la pena per Lisa. "La mia parte preferita è il motivo sorprendente creato dalla combinazione di malta e legno", dice.

Dopo che la colla si è asciugata, ha usato la sua sega circolare per tagliare il legno in eccesso attorno ai lati dei frontali dei cassetti e ha dato una volta tutto con la levigatrice. Poi è arrivato il momento dello stucco.

La fase finale del progetto ha richiesto un altro paio di mani e Lisa ha chiesto l'aiuto della sua amica Gyllian. Gyllian ha fissato con nastro adesivo i frontali dei cassetti appena strutturati in modo che Lisa potesse dipingere i lati con la stessa tonalità di bianco Sherwin-Williams. Lisa dice che consiglia vivamente di lavorare a progetti con un amico, specialmente l'ultimo giorno in cui stava perdendo forza. La parte migliore del lavorare con un amico? Puoi mostrare subito il tuo fai-da-te completato!

Dopo aver dipinto i lati di bianco, Lisa ha finito tutto con un rivestimento trasparente in policarbonato con una finitura opaca e ha aggiunto un nuovo hardware: maniglie in ottone lunghe ed eleganti di Amazon, che aiutano a dare al comò la sua nuova sensazione personalizzata.

"Adoro il modo in cui questo comò fa sentire me e la stanza adesso", dice Lisa. Quello che una volta era un cassettone grigio "noioso, freddo e senza vita" ora sembra totalmente fresco con lo stile boho che Lisa desiderava ardentemente.