mercoledì, Settembre 28, 2022
HomeLifestyleCasa e GiardinoSuggerimenti manuali per la riparazione di case d'epoca

Suggerimenti manuali per la riparazione di case d’epoca

Quando si tratta di riparazioni domestiche, ci sono molte cose che oggi sono le stesse di 100 (o più) anni fa. I martelli sembrano ancora – e funzionano – sostanzialmente come quando furono inventati per la prima volta. Le seghe manuali potrebbero essere più comode ed efficienti al giorno d’oggi, ma la loro meccanica è invariata. E i pennelli? Bene, ora potrebbero essere realizzati con materiali diversi, ma quelli vintage sono riconoscibili tanto quanto le loro controparti moderne.

Lo stesso si può dire dei consigli per la riparazione della casa. Mentre potrebbero esserci alcuni grandi cambiamenti – ehm, elettricità e impianti idraulici moderni – ci sono anche molti casi in cui le vecchie istruzioni reggono al controllo dei giorni nostri. Ecco perché quando ho trovato un manuale di riparazione della casa di 97 anni (“The Practical Book of Home Repairs”, di Chelsea Fraser) disponibile gratuitamente online, sapevo che dovevo dargli un’occhiata. All’interno, ci sono un sacco di spiegazioni, tutorial e illustrazioni dell’autore che rimangono ugualmente utili oggi come lo erano quando questo manuale fu pubblicato nel 1925.

Naturalmente, tra tutte le gemme c’erano anche alcuni consigli degni di una smorfia. Qui, leggi alcuni dei miei piatti preferiti e alcuni suggerimenti che non hanno resistito alla prova del tempo.

Se hai acquistato mobili in legno di recente, specialmente in negozi di antiquariato o altri negozi vintage, potresti aver notato la frase “legno segato a quarti”. Ammetto qui che mentre sapevo che significava che il pezzo era più carino, in realtà non sapevo cosa volesse dire segato a quarti. Ecco: una grafica super pratica che mostra come vengono tagliati i tronchi per le assi di legno standard rispetto al legno segato a quarti. In sostanza, è tutto nel nome. Mentre le tavole normali vengono tagliate direttamente attraverso l’intero tronco, le tavole segate in quarti vengono tagliate prima segando il tronco in, beh, quarti. Da lì, vengono tagliati pezzi che mostrano le venature naturali del legno.

Orribile: le istruzioni per pulire i pennelli

Il consiglio di Fraser per pulire i vecchi pennelli: Per pulire un pennello, posizionalo su un vecchio giornale o in un piatto poco profondo. Versare su trementina o cherosene e poi picchiare delicatamente le setole su e giù o strizzarle con un bastoncino smussato. Pulisci la spazzola con i rifiuti o uno straccio, quindi immergila nuovamente nel liquido detergente, ripetendo la pulizia e l’asciugatura.

Ascolta, il cherosene è un solvente tecnicamente utile per pulire i colori a olio (come venivano usati allora) – ma l’idea di gettare in giro un carburante infiammabile volente o nolente è un po’ terrificante. Per fortuna, oggi le vernici sono più comunemente a base d’acqua e possono essere pulite con acqua e sapone.

Utile: guida su come usare un martello

Usare un martello è relativamente semplice, ma questa è un’ottima illustrazione per chiunque non ne abbia mai raccolto uno prima. Invece di tenerlo più vicino alla testa, come dice Fraser, i principianti tendono a fare, dovresti afferrare l’estremità del manico. Colpire dritto metterà tutta la forza nel chiodo, rendendo il lavoro più veloce e facile, e preverrà anche i segni sul legno o sul muro del martello.

Orribile: consigli sulle perdite di gas

Oh, come sono cambiati i tempi. Fraser consiglia ai suoi lettori che se sentono odore di gas, dovrebbero aprire le finestre e spegnere le fiamme. Inteligente! Ma poi continua dicendo loro di cercare le perdite da soli dopo il tramonto usando una lampada elettrica. Non così intelligente!

Oggi, se senti l’odore di una fuga di gas, la cosa migliore da fare è evacuare immediatamente e chiamare la linea di emergenza del tuo fornitore di gas. In altre parole: lascia che se ne occupino i professionisti.

Utile: un consiglio per le viti

Fraser osserva che un cacciavite troppo piccolo o troppo grande non farà bene il lavoro, poiché entrambi scivoleranno fuori dalla vite mentre provi ad avvitarla. Questo vale sia per i cacciaviti a testa piatta che per i cacciaviti a testa Philips , che sono stati effettivamente inventati dopo questo libro è stato pubblicato.

Un altro ottimo consiglio? Batti la vite prima di iniziare a guidarla, in modo che possa rimanere nel punto giusto mentre avviti.

Orribile: il consiglio della scala di Fraser

Fraser suggerisce che se non riesci a raggiungere i punti più alti del raccordo di casa, potresti avere fortuna a posizionare la scala sul tetto del portico di casa o in un capannone vicino. Gli esperti di sicurezza moderni non sarebbero sicuramente d’accordo. Come osserva l’American Ladder Institute, i piedi di una scala dovrebbero sempre trovarsi su un terreno solido e piano.

Utile: istruzioni per riparare il legno ammaccato

Per ammaccature poco profonde nei mobili, Fraser dice di usare un ferro da stiro e uno straccio umido, che aiuteranno il legno frastagliato a risalire in superficie. Questo è un ottimo consiglio che vale ancora oggi e può essere utilizzato anche per le ammaccature del pavimento in legno.

Orribile: ingredienti passati per la pittura

La vernice ideale, secondo Fraser, dovrebbe contenere piombo bianco puro o piombo rosso. Ehi! Il piombo della vernice, ora sappiamo, può danneggiare il cervello e il sistema nervoso se ingerito (soprattutto dai bambini). Oggi la vernice è prodotta senza piombo; se hai una casa vintage, puoi acquistare kit di test del piombo per determinare se il tuo lavoro di verniciatura esistente deve essere coperto.

Esilarante: il nome degli stantuffi

Fraser chiama questo strumento un “amico dell’idraulico” senza la minima menzione della parola “stantuffo” in vista. Questa è una cosa degli anni ’20 che dico che riportiamo indietro!

Questo pezzo fa parte del Throwback Month, dove stiamo rivisitando stili vintage, case e tutti i tipi di idee per la casa groovy e retrò. Boogie qui per saperne di più!

Megan Baker

Editor di progetti domestici

Megan è una scrittrice ed editrice specializzata in aggiornamenti per la casa, progetti fai-da-te, hack e design. Prima di Apartment Therapy, è stata editrice di HGTV Magazine e This Old House Magazine. Megan ha una laurea in giornalismo giornalistico presso la Medill School of Journalism della Northwestern University. È un’intenditrice di coperte ponderata autodidatta.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments